Giorgio

La mia sfida per la ricerca

Raised € 3.486

38


Ciao mi chiamo Giorgio 

Ormai da tre anni sono impegnato in questa "battaglia" contro il cancro, ovviamente non da solo ma con l'aiuto di medici specialisti e infermieri stupendi. E grazie alla loro professionalità e dedizione a questa missione che portano avanti, riesco ad avere l'energia per continuare in questo percorso impegnativo.

A questo proposito, mi sono posto l'obbiettivo di rendermi utile per quanto possibile, ad aiutare coloro che ogni giorno lavorano per trovare nuove potenziali "soluzioni" contro il cancro, i nostri ricercatori appoggiati e sostenuti da AIRC.

La mia sfida personale contro il cancro, è anche quella di pedalare alla granfondo Colnago a Desenzano del Garda nel mese di Aprile 2018 , pedalero` a fianco di AIRC per sostenere la ricerca.

Tutto questo da solo non mi è possibile, ma confido nella bontà delle persone che come me credono nella solidarietà , e alla collaborazione  che permette di raggiungere grandi traguardi. 

Ringrazio fin d'ora chi vorrà appoggiare questa mia iniziativa.

 

Order by:
  • € 100

    Mirella Monticone - 23 January 2018
    Giorgio : È un piacere, scoprire come persone che non si conoscono, abbiano fiducia in un progetto come il mio. Un grazie di cuore!!
  • € 100

    Cinzia Torchio - 23 January 2018
    Giorgio : Vi ringrazio per la donazione che avete fatto per la mia iniziativa, e soprattutto vi ringrazio per l'amicizia che continua a legarsi. GRAZIE !!!
  • € 50

    Forneris Gianni - 23 January 2018

    Un nuovo contributo

    Giorgio : Nelle vita si frequentano molte persone, ma alcune sono in grado di legare in modo particolare con te, questo è un grande pregio. GRAZIE !
  • € 16

    Giorgio Zamengo - 21 January 2018

    Un contributo alla tua iniziativa. Paolo e Vittoria

    Giorgio : Un grazie, nonostante siate lontani geograficamente vi sento vicini.
  • € 50

    Pierangelo Trissini - 21 January 2018

    "barcollo ma non mollo"

    Giorgio : Grazie caro AMICO ti assicuro che non MOLLERO`.

Pages

Want to do more?

Loading…
X

ATTENZIONE