Giulio e freebly alla Maratona di Londra
Giulio e freebly alla Maratona di Londra

Ciao! Mi chiamo Giulio Graziani e sono una persona fortunata che ha scelto di essere felice ogni giorno e di sorridere alla vita.

 

Nel 2019, con Antonello Leogrande ho costituito freebly, la prima società benefit tra avvocati in Italia e, tra gli obiettivi, abbiamo quello di impegnarci in attività che siano volte alla creazione di un beneficio comune anche mediante attività di raccolta fondi da destinare a iniziative meritevoli.

 

Negli anni scorsi ho conosciuto la Fondazione Ariel e il Prof. Nicola Portinaro, direttore scientifico di Ariel, da anni impegnato a operare ogni giorno bambini con disabilità dovute a patalogie neuromotorie, apprezzando anche l’impegno della Fondazione rivolto verso i genitori.

 

Oggi, Ariel, avvia un nuovo progetto “ORIZZONTI” con il quale contribuire ad aiutare i genitori di quei bambini o ragazzi che, oltre ad affrontare un’età naturalmente critica, difficile e delicata, devono crescere con l’aggravante della disabilità neuromotoria.

 

Questi ragazzi e l

Ciao! Mi chiamo Giulio Graziani e sono una persona fortunata che ha scelto di essere felice ogni giorno e di sorridere alla vita.

 

Nel 2019, con Antonello Leogrande ho costituito freebly, la prima società benefit tra avvocati in Italia e, tra gli obiettivi, abbiamo quello di impegnarci in attività che siano volte alla creazione di un beneficio comune anche mediante attività di raccolta fondi da destinare a iniziative meritevoli.

 

Negli anni scorsi ho conosciuto la Fondazione Ariel e il Prof. Nicola Portinaro, direttore scientifico di Ariel, da anni impegnato a operare ogni giorno bambini con disabilità dovute a patalogie neuromotorie, apprezzando anche l’impegno della Fondazione rivolto verso i genitori.

 

Oggi, Ariel, avvia un nuovo progetto “ORIZZONTI” con il quale contribuire ad aiutare i genitori di quei bambini o ragazzi che, oltre ad affrontare un’età naturalmente critica, difficile e delicata, devono crescere con l’aggravante della disabilità neuromotoria.

 

Questi ragazzi e le loro famiglie affrontano quotidianamente difficoltà molto impegnative da rendere, una maratona, una semplice passeggiata.

 

Per questo ho deciso, con il supporto di freebly, di percorrere una “passeggiata” lunga km 42,195 il prossimo 3 ottobre a Londra per dare un supporto ai veri campioni e alle loro famiglie, quindi ad Ariel.

 

Il mio obbiettivo è quello di raccogliere € 100 per ogni chilometro che percorrerò, sino a giungere alla cifra totale di 4.200 € ovvero la distanza di Km 42,195 della maratona.

 

Il percorso sarà lungo – sono già in ritardo nella preparazione :) – e cercherò di coinvolgervi condividendo i miei allenamenti e magari qualche sfida.

 

Grazie a tutti coloro che mi seguiranno, suggeriranno ad altri questo progetto, e parteciperanno con lo spirito e con qualche offerta che, naturalmente, è libera!

 

Più saremo e più probabilità di raggiungere il risultato ci sarà.

 

Forza aiutatemi e incoraggiatemi a correre :)

 

Grazie !!!

 

Giulio

Take a step forward
Become a personal fundraiser
AVANTI
INDIETRO
    € 31

    Claudio Abbiate

    18 September 2021

    "Forza Giulio"
    € 102

    Gianguido Rao-Torres

    17 September 2021

    "Come sempre sei esempio di vita. Grazie "
    € 21

    Luca anzola

    17 September 2021

    "Stimo 3 ore e 15 minuti "
    € 51

    Carlito

    17 September 2021

    "Un abbraccio! "
    € 51

    Francesco Tamagni

    16 September 2021

    "Un gesto per chi lotta tutti i giorni e per dedica la sua vita ad aiutare il prossimo"
Loading…
X

ATTENZIONE