un’iniziativa di
BOLLE, PIONIERI E LA RAGAZZA DI HONG KONG
TEAM
BOLLE, PIONIERI E LA RAGAZZA DI HONG KON
BOLLE, PIONIERI E LA RAGAZZA DI HONG KON

BOLLE, PIONIERI E LA RAGAZZA DI HONG KON

L’uomo si è sempre contraddistinto per il desiderio di conoscere, di varcare soglie, di arrivare sulla Luna, come i primi pionieri americani che si avventurano verso l’ignoto West sospinti dal desiderio di rendere casa la sconfinata prateria. La mostra trasporta al cuore dell’esperimento americano, paradigma della parabola dell’esperienza dell’uomo moderno che anela all’infinito e tenta di costruire un mondo più bello e più giusto, ma nell’impatto drammatico con la realtà finisce per cercar rifugio in una bolla sicura. Installazioni immersive introducono all’incontro con storie di luci e ombre, uomini e donne che negli ultimi due secoli hanno tentato di rispondere alle domande provocate dalle sfide di vicende sempre più complesse. 

Man has always been characterized by the desire to know, to cross thresholds, to reach the moon, like the first pioneers who ventured into the unknown West driven by the desire to make the boundless prairie their home. The exhibition transports to the heart

L’uomo si è sempre contraddistinto per il desiderio di conoscere, di varcare soglie, di arrivare sulla Luna, come i primi pionieri americani che si avventurano verso l’ignoto West sospinti dal desiderio di rendere casa la sconfinata prateria. La mostra trasporta al cuore dell’esperimento americano, paradigma della parabola dell’esperienza dell’uomo moderno che anela all’infinito e tenta di costruire un mondo più bello e più giusto, ma nell’impatto drammatico con la realtà finisce per cercar rifugio in una bolla sicura. Installazioni immersive introducono all’incontro con storie di luci e ombre, uomini e donne che negli ultimi due secoli hanno tentato di rispondere alle domande provocate dalle sfide di vicende sempre più complesse. 

Man has always been characterized by the desire to know, to cross thresholds, to reach the moon, like the first pioneers who ventured into the unknown West driven by the desire to make the boundless prairie their home. The exhibition transports to the heart of the American experiment, paradigm of the experience of modern man who yearns for the infinite and tries to build a more beautiful and more just world, but in the dramatic impact with reality he ends up seeking refuge in a secure bubble. Immersive installations lead to the encounter with stories of lights and shadows, men and women who in the last two centuries have tried to answer the questions raised by the challenges of increasingly complex events.

 

A cura di/curated by: Martina Saltamacchia, Jose' Medina, Michele Averchi, TJ Berden, Maurizio Capuzzo, Jonathan Fields, Jonathan Ghaly, Chris Vath

 

Take a step forward
Become a personal fundraiser
€ 105 raised of € 1 000.00

portiamo insieme una mostra dall'America

by Nicoletta

La mostra "Bolle, Pionieri e la Ragazza di Hong Kong" è un esempio di come le mostre arrivano al Meeting dal mondo intero (in questo caso dagli USA) e, dopo il Meeting di agosto, tornano nel mondo per incontrare ancora più persone. Sono da sempre un mezzo per avvicinare le persone a tematiche ...

Read more

portiamo insieme una mostra dall'America

Nicoletta
€ 105 raised of € 1 000.00
AVANTI
INDIETRO
    € 11

    Maria Grazia Fabbri

    1 May 2019

    € 10

    ANONIMO

    30 April 2019

Loading…
X

ATTENZIONE