InteGREAT
InteGREAT

Accoglienza e integrazione dei rifugiati sono in Italia tematiche all’ordine del giorno, in seguito a recenti episodi di cronaca e alla chiusura di alcuni porti italiani. Tra chi è più favorevole e chi meno, noi di AIESEC Italia prendiamo una posizione, e proponiamo un progetto di scambio culturale, di confronto, dove le diverse nazionalità, religioni ed etnie non sono una barriera bensì un’occasione di imparare e trasmettere conoscenze, valori, emozioni: InteGreat. Il progetto è nato nel 2015 e si impegna sulla tematica dell'integrazione in tutta Europa, in Italia è ospitato da cooperative e centri di accoglienza per migranti, dando la possibilità a giovani provenienti da tutto il mondo di vivere a stretto contatto con i migranti; il progetto crea occasioni di confronto, crescita e integrazione, tramite l’organizzazione di attività ricreative e di condivisione degli aspetti caratteristici delle diverse culture e percorsi personali.

Nel 2018 sono arrivati in Italia più di 13 mila migra

Accoglienza e integrazione dei rifugiati sono in Italia tematiche all’ordine del giorno, in seguito a recenti episodi di cronaca e alla chiusura di alcuni porti italiani. Tra chi è più favorevole e chi meno, noi di AIESEC Italia prendiamo una posizione, e proponiamo un progetto di scambio culturale, di confronto, dove le diverse nazionalità, religioni ed etnie non sono una barriera bensì un’occasione di imparare e trasmettere conoscenze, valori, emozioni: InteGreat. Il progetto è nato nel 2015 e si impegna sulla tematica dell'integrazione in tutta Europa, in Italia è ospitato da cooperative e centri di accoglienza per migranti, dando la possibilità a giovani provenienti da tutto il mondo di vivere a stretto contatto con i migranti; il progetto crea occasioni di confronto, crescita e integrazione, tramite l’organizzazione di attività ricreative e di condivisione degli aspetti caratteristici delle diverse culture e percorsi personali.

Nel 2018 sono arrivati in Italia più di 13 mila migranti; l’Italia ha bisogno di cambiamento, che si può garantire sostenendo iniziative come InteGreat, promuovendo una realtà basata sulla interculturalità e sulla collaborazione. Protagonisti del cambiamento sono soprattutto piccoli centri sparsi su tutto il territorio italiano, come ad esempio quello di San Giorgio Albanese, un comune calabrese di circa 1000 abitanti nella provincia di Cosenza che aderendo all'iniziativa inserirà 48 volontari internazionali, nel corso di due anni, per supportare le loro attività e costruire insieme un percorso di inclusione e crescita per coloro che in questo momento, più che mai, hanno bisogno di supporto. Tuttavia i nostri progetti hanno dei costi di gestione che tramite questa iniziativa riusciremo ad eliminare.

Con il tuo contributo riusciremo a creare 40 nuovi progetti e dunque dare la possibilità a 40 ragazzi da tutto il mondo di supportare i Comuni e le associazioni che ospitano rifugiati e richiedenti asilo!

Aiutaci anche tu a rendere sostenibile i nostri progetti, così che tutti possano beneficiarne!!

Quest'anno dona speranza!

 

Parlano di noi: 

http://www.vita.it/it/article/2016/05/23/aiesec-e-cittalia-insieme-per-i...

http://www.vitainternational.media/en/article/2016/05/05/aiesec-italy-wi...

https://nelpaese.it/migrazioni/item/5746-rifugiati-e-integrazione-con-i-...

Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
AVANTI
INDIETRO
    € 11

    Federica Preda

    20 February 2019

Loading…
X

ATTENZIONE