DANIELE BARBONE

Daniele e i Runner de Luz

Raccolto € 16

Il tuo obiettivo € 5.000

1


***Please find English version below***

45 anni,  ultramaratoneta, esperto di green economy, scrittore per passione, felice papà di un figlio che adoro, una vita piena e tanti impegni. Insomma una persona assolutamente normale.

Ho corso tutte le maratone del circuito World Marathon Majors, tra i primi 300 a completarlo. Insignito del “Six Star Finisher” a riconoscimento di “prestazioni e dedizione eccezionali“.

Per due volte ho completato la 100 Km del Sahara. Edizione del 2014 in Tunisia dove ho corso con Mariluz (co-ideatrice del Progetto Runner de Luz), ed edizione 2015 nel Sahel in Senegal.

Da alcuni anni mi cimento anche in imprese di podismo considerato “estremo”. In solitaria il Judean Desert nel 2014 ed il Jesus Trail nel 2015 in Israele, nel deserto di Agafay in Marocco nel 2016, la Death Valley negli USA in piena estate ad oltre 45°C temperatura dell’aria e quasi 60°C al suolo nel 2016, sforzo questo considerato al limite per condizioni ostili.

Da sempre unisco la corsa a raccolte fondi benefiche, collaborando con Cesvi di cui sono anche testimonial. 

Quest'anno ho deciso di partecipare alla 100km del Caribe e aderire al progetto della Fundación Proyecto Ayuda al Niño Casa de Luz, che ospita bambini disabili ed orfani, per contribuire a dare cure ancora più complete e possibilmente ad accogliere stabilmente altri bimbi che necessitano di cure e attenzioni costanti. 

Il primo aiuto concreto che vogliamo dare è quello di permettere cure riabilitative tramite il recupero motorio in acqua.

Ma per fare questo serve una vasca adeguata e personale specializzato.

Le prime risorse che raccoglieremo saranno rivolte proprio a questo scopo.

Dare un senso alla corsa facendolo per aiutare chi ha meno fortuna di noi e la cosa piú bella e soddisfacente che si possa fare.

Questi bambini hanno bisogno del supporto di tutti voi, insieme possiamo essere tutti Runner de Luz!

****

45 years old, Italian, ultra-marathoner, green economy expert, writer by passion, happy father of a son that I adore, a full life and so many commitments. In short, a person absolutely normal.

I ran all the marathons of the World Marathon Majors circuit, and I am among the first 300 to complete it. I have been awarded with the "Six Star Finisher" in recognition of "outstanding performance and dedication."

I completed twice the 100 km of the Sahara. Edition of 2014 in Tunisia where I raced with Mariluz, and in 2015 competition in the Sahel in Senegal.

In the last few years I started running disciplines considered "extreme". In 2014 in solitary the Judean Desert and in 2015 the Jesus Trail in Israel, in 2016 in the desert of Agafay in Morocco and the Death Valley in the USA in mid-summer with over 45°C air temperature and almost 60°C to the ground, an effort considered to limit due to hostile conditions.

I join the running passion to collecting found for charity, cooperating with Cesvi of which I am also a testimonial. 

This year I am going to take part to the 100km of Caribe and support the project of Fundación Proyecto Ayuda al Niño Casa de Luz, that hosts orphans and disabled children, to help give even more comprehensive care to those hosted and possibly to embrace other stably.

The first concrete help we want to give is to allow rehabilitative care through motor recovery in water.

But to do this we need a proper bath and specialized personnel.

The first resources we collect will be addressed specifically for this purpose.

Give sense of running by helping those less fortunate than us is the most beautiful and satisfying that we can do.

We are "RUNNER de Luz", and contributing to our initiative, you can also become one of us. What are you waiting for!

Ordina per:
  • € 16

    Stefano T. - 14 Marzo 2017

    Per una buona causa

Raccolta fondi per

Vuoi fare di più?