Un’iniziativa di
Maria Laura Risolo
#GivetheBeat - Maria Laura Risolo
#GivetheBeat - Maria Laura Risolo

Sono Maria Laura, Ambasciatrice volontaria di Fondazione Mission Bambini: per me è stata proprio una ''questione di cuore" .

Quando un amico mi ha fatto conoscere queste persone meravigliose mi sono subito sentita coinvolgere dalla grande passione e dalla generosità dell'Ing. Goffredo Modena e dei suoi collaboratori: la forza tangibile dell'amore per i ''nostri bambini''.

Sì, proprio i nostri bambini, piccoli e indifesi, nati nei Paesi più poveri del mondo con gravi cardiopatie congenite al cuore.  Migliaia di bambini che moriranno certamente se non interveniamo al più presto. 

Spesso mi ritrovo a pensare alla guerra, alla fame, alla povertà e a tutti i bimbi che non vedranno mai un mondo migliore e per i quali non posso fare nulla, ed è terribile. Sono mamma e nonna, cerco di comprendere e avvicinarmi alla disperazione di quelle mamme, ma l'angoscia è troppo grande, il dolore difficile da abbracciare nella sua crudeltà.

E allora cosa posso fare per ridare la speranza ad una mamma, il

Sono Maria Laura, Ambasciatrice volontaria di Fondazione Mission Bambini: per me è stata proprio una ''questione di cuore" .

Quando un amico mi ha fatto conoscere queste persone meravigliose mi sono subito sentita coinvolgere dalla grande passione e dalla generosità dell'Ing. Goffredo Modena e dei suoi collaboratori: la forza tangibile dell'amore per i ''nostri bambini''.

Sì, proprio i nostri bambini, piccoli e indifesi, nati nei Paesi più poveri del mondo con gravi cardiopatie congenite al cuore.  Migliaia di bambini che moriranno certamente se non interveniamo al più presto. 

Spesso mi ritrovo a pensare alla guerra, alla fame, alla povertà e a tutti i bimbi che non vedranno mai un mondo migliore e per i quali non posso fare nulla, ed è terribile. Sono mamma e nonna, cerco di comprendere e avvicinarmi alla disperazione di quelle mamme, ma l'angoscia è troppo grande, il dolore difficile da abbracciare nella sua crudeltà.

E allora cosa posso fare per ridare la speranza ad una mamma, il sorriso ad un bambino, una prospettiva di felicità? Un progetto di solidarietà concreto, da vivere da vicino, missione dopo missione, con i nostri medici italiani volontari in collaborazione con le strutture sanitarie degli altri Paesi, inviando missioni d'intervento chirurgico nei Paesi più poveri.

Lo sapevi che ogni anno nel mondo nascono 1 milione di bambini affetti da malformazioni congenite al cuore? E che 800.000 di loro nascono nei Paesi più poveri, dove non hanno accesso a cure mediche e chirurgiche tempestive? La metà di loro è destinata a non raggiungere il primo anno di vita. Gli altri vanno incontro a gravi problemi di crescita e di sviluppo psicosomatico a causa di handicap respiratori e circolatori.

Nel 2018 Mission Bambini ha realizzato missioni sanitarie per assistere 1835 bambini, di cui 205 operati e 1525 sottoposti a screening diagnostico in 7 diversi Paesi: Cambogia, Eritrea, Myanmar, Romania, Uganda, Zambia e Zimbabwe.

Ho vissuto personalmente in missione e ho provato io stessa l’angoscia delle mamme che non possono aiutare i loro bimbi, non sanno dove andare, a chi rivolgersi, cosa fare. E poi una luce che si accende, un volto che sorride, una voce che le rassicura: il tuo bambino ha una speranza, il tuo bambino vivrà. La felicità di una mamma nel vedere il proprio bambino che finalmente viene visitato, poi operato ed è salvo è un’emozione grande. 

Ho deciso di sostenere il progetto CUORE DI BIMBI e diventare una Heartbeater per continuare a dare il mio contributo per salvare la vita di molti altri bambini cardiopatici.

Unisciti a me, GivetheBeat, batti un colpo e facciamo ripartire il cuore di tanti bambini!

Per salvare un bambino il costo medio di un'operazione è di 1500 euro. I medici volontari di Mission Bambini hanno già identificato gli 80 casi più urgenti: sono in attesa del nostro aiuto... mi aiuti a salvare almeno uno di questi bambini?

Sì? E ALLORA COSA ASPETTI?

#GivetheBeat

Unisciti a noi, diventa anche tu un heartbeater e insieme diamo vita al suono più coinvolgente che ci sia: il battito del cuore di un bambino che riparte!

    € 51

    Alessandro Richiusa

    15 Gennaio 2020

    € 1000

    Anonimo

    7 Gennaio 2020

    € 102

    Silvia Montanari

    1 Gennaio 2020

    "Grazie e Complimenti per il tuo impegno!"
    € 50

    Vale

    30 Dicembre 2019

    "<3"
    € 254

    Mauro

    24 Dicembre 2019

    "Tanti auguri di Buon Natale"

    risposta di Maria Laura

    Grazie, ti voglio bene

Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.

Raccolto

€ 2.835

Donatori

15
Terminato
Ricompense
Se doni almeno 15 €

Doni una visita cardiologica approfondita

Riceverai un'immagine speciale da usare come sfondo per il tuo telefonino.

Se doni almeno 30 €

Farmaci per la fase post operatoria

Riceverai il ricettario con le noci  per mantenere il tuo cuore sano

Se doni almeno 50 €

Filo di sutura e garze necessarie per l'operazione

Riceverai via email il nostro calendario 2020

Se doni almeno 100 €

2 giorni di degenza in ospedale per mamma e bambino

Ti dedicheremo uno speciale video di ringraziamento!

Se doni almeno 350 €

Doni il volo aereo del cardiochirurgo che farà l'operazione

Ti sei meritato l'invito a MEET THE BEAT, un incontro esclusivo in cui saremo felici di raccontarti di persona i risultati raggiunti grazie al tuo aiuto.

Scopri tutte le ricompense
Mostra meno ricompense
Loading…
X

ATTENZIONE