Sport e solidarietà

 

Cosa significa per un’azienda partecipare a un evento sportivo?

Sicuramente è un’ottima attività di team building che può coinvolgere tutti gli stakeholder aziendali (dipendenti, clienti e fornitori).

Non solo: può anche diventare un’importante azione di Corporate Social Responsability  a sostegno di un progetto di utilità sociale, qualora  alla sfida sportiva  si affianchi quella solidale.

Dipendenti ma anche clienti, partner e fornitori possono  partecipare e attivarsi personalmente nella raccolta fondi - donando e invitando a donare la propria cerchia sociale-  contribuendo così alla raccolta fondi aziendale a favore di un progetto di utlità sociale.

Molti eventi sportivi  presentano formule ideali per il contesto corporate e lo spirito di squadra: gare a staffetta  e distanze per tutte le gambe, associate ad iniziative di raccolta fondi aziendali, permettono ai team di sfidarsi sul campo sportivo e  solidale. Si corre tutti per raggiungere un traguardo comune: in questo modo, oltre ad avere tradotto nella migliore pratica il concetto di gioco di squadra, si è realizzata una perfetta attività di team building e  di Corporate Social Responsability.

Rete del Dono organizza, durante tutto l'arco dell'anno, veri e propri charity program in collaborazione con grandi eventi sportivi (running, ciclismo e non solo) a cui le aziende possono partecipare coniugando attività di CSR, team bulding e marketing. 

Contattaci per avere maggiori informazioni (aziende@retedeldono.it) e scopri qui le esperienze delle aziende che hanno partecipato  con successo  ai nostri Charity Program.