un’iniziativa di
Paola Lugnani
23 Ottobre: una nuova sfida
23 Ottobre: una nuova sfida

Undici mesi fa ho corso la mia prima maratona a New York in mezzo a migliaia di persone che indossavano maglie di tutti i tipi, ma quella che mi ha colpito di più è quella che recitava "Sogno un mondo senza cancro".

Mi sono scontrata per la prima volta con questa malattia nel 1986 quando "cancro" era una parola da pronunciare sottovoce, con timore e con terrore... Oggi purtroppo tutti hanno un familiare, un amico o un semplice conoscente che ha dovuto affrontare la paura, l'angoscia, l'impotenza difronte ad un male simile.

Il 23 ottobre vorrei indossare la maglia della ricerca: voglio correre quei 42 chilometri e 125 metri pensando che sto facendo del bene a qualcuno.

Correre una maratona è un'esperienza enorme, bellissima: la maratona insegna l'umiltà, a credere nei propri limiti e a superarli; insegna l'impegno ripetuto e costante; insegna a non lasciarsi sopraffare dalla fatica e dallo sconforto e a rialzarsi sempre e comunque.

Ho acquistato il mio pettorale e mi piacerebbe sensibil

Undici mesi fa ho corso la mia prima maratona a New York in mezzo a migliaia di persone che indossavano maglie di tutti i tipi, ma quella che mi ha colpito di più è quella che recitava "Sogno un mondo senza cancro".

Mi sono scontrata per la prima volta con questa malattia nel 1986 quando "cancro" era una parola da pronunciare sottovoce, con timore e con terrore... Oggi purtroppo tutti hanno un familiare, un amico o un semplice conoscente che ha dovuto affrontare la paura, l'angoscia, l'impotenza difronte ad un male simile.

Il 23 ottobre vorrei indossare la maglia della ricerca: voglio correre quei 42 chilometri e 125 metri pensando che sto facendo del bene a qualcuno.

Correre una maratona è un'esperienza enorme, bellissima: la maratona insegna l'umiltà, a credere nei propri limiti e a superarli; insegna l'impegno ripetuto e costante; insegna a non lasciarsi sopraffare dalla fatica e dallo sconforto e a rialzarsi sempre e comunque.

Ho acquistato il mio pettorale e mi piacerebbe sensibilizzare gli amici a donare qualcosa. Il tempo è poco, ma anche il poco qualche volta assume significato rispetto al niente.

    € 10

    Maria e Sergio

    20 Ottobre 2016

    "In bocca al lupo !!!!"
    € 21

    Gianni Vesnaver

    14 Ottobre 2016

    "Forza, ce la farai!"
    € 6

    Luca Barnobi

    14 Ottobre 2016

    "Un piccolo contributo "
    € 11

    Marco Barnobi

    14 Ottobre 2016

    "Non mollare zia !"
    € 11

    Andrea Giurgiovich

    14 Ottobre 2016

    "Forza Paola!!!"
Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
Loading…
X

ATTENZIONE