Un’iniziativa di
Corinna Michaela
Maeve Bakery per C6 Siloku
Maeve Bakery per C6 Siloku

"Ho creduto tanto in questo progetto. Ho creduto nel potere che la scrittura narrativa ha di tirare fuori le cose più profonde nascoste dentro. Ed io sono pronta a scavare, a capire, a tirare fuori tutto. Non importa cosa sono stata o cosa sarò, ma questo percorso mi ha permesso di capire dove sono, chi sono, oggi. Ho scoperto vulnerabilità che sapevo di avere ma che non volevo affrontare, ho scoperto un senso di appartenenza ad un gruppo, che non avevo mai provato prima. Ma più di tutto, ho trovato una forza e una grinta che avevo bisogno di sentire."

Questo è uno dei motivi per cui io, Corinna, titolare di Maeve Bakery, ho deciso di dare tutto il supporto che posso offrire a questo progetto in cui credo così tanto. Ci credo perché ad oggi è fondamentale avere gli strumenti necessari per cercare dentro di sé ed è ciò che questo percorso di medicina narrativa ha offerto a queste 15 donne, anche se in realtà sappiamo molto bene che potrà aiutarne tante altre. Chi ha vissuto la malattia

"Ho creduto tanto in questo progetto. Ho creduto nel potere che la scrittura narrativa ha di tirare fuori le cose più profonde nascoste dentro. Ed io sono pronta a scavare, a capire, a tirare fuori tutto. Non importa cosa sono stata o cosa sarò, ma questo percorso mi ha permesso di capire dove sono, chi sono, oggi. Ho scoperto vulnerabilità che sapevo di avere ma che non volevo affrontare, ho scoperto un senso di appartenenza ad un gruppo, che non avevo mai provato prima. Ma più di tutto, ho trovato una forza e una grinta che avevo bisogno di sentire."

Questo è uno dei motivi per cui io, Corinna, titolare di Maeve Bakery, ho deciso di dare tutto il supporto che posso offrire a questo progetto in cui credo così tanto. Ci credo perché ad oggi è fondamentale avere gli strumenti necessari per cercare dentro di sé ed è ciò che questo percorso di medicina narrativa ha offerto a queste 15 donne, anche se in realtà sappiamo molto bene che potrà aiutarne tante altre. Chi ha vissuto la malattia in prima persona sa quanto sia facile accumulare pensieri ed emozioni dentro di sé senza saperci convivere. Ciò che Natalia e Paola hanno saputo fare è stato proprio guidare 15 donne, una ad una, verso l'accettazione della propria malattia ma anche verso le mille sfaccettature di timore, dolore e confusione che ne sono derivate. Aiutaci a sostenere questo percorso perché certe emozioni meritano di essere condivise con il mondo, e questo lo possiamo fare solo con il vostro aiuto, piccolo o grande che sia. Io ci credo, e tu? 

    € 51

    Laura

    29 Giugno 2021

    "Ti voglio bene ❤️"
    € 20

    Stef

    23 Giugno 2021

    "❤️"
    € 20

    Elena

    6 Giugno 2021

    € 15

    BARBARA

    6 Giugno 2021

    risposta di Corinna Michaela

    Grazie mille!

    € 100

    Anonimo

    27 Maggio 2021

    risposta di Corinna Michaela

    Chiunque tu sia, grazie mille!:)

Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 303

DA 10 Donatori

Terminato

Loading…
X

ATTENZIONE