Un’iniziativa di
Nicola Frisia
Siamo tutti nella stessa barca!
Siamo tutti nella stessa barca!

Non bisogna mai dimenticare che la patologia oncologica coinvolge non solo il paziente ma anche chi gli sta intorno, chi non conosce un malato di tumore?

 

Aiutare chi aiuta a rendere più facile e più costruttiva "l'esperienza cancro" è un quasi dovere.

 

Noi lo faremo con reMIVEri: percorreremo il Ticino e il Po remando per 430Km da Pavia a Venezia. E' vero, ci divertiremo, ma faremo fatica e ci si rovineranno le mani; facilmente remeremo con la pioggia e il vento... In barca con noi ci saranno pazienti, caregivers, sostenitori e un oncologo (io). Ci aiutate anche voi? Basta anche poco perché si sa, l'unione fa la forza!

 

https://www.facebook.com/remiveri.it/

 

Chi è C6Siloku? Sostanzialmente Donne con la D maiuscola

Due barche, 10 vogatori in maggioranza donne capitanate da un oncologo remeranno da Milano a Venezia lungo il fiume Po. In otto giorni percorreranno 450 chilometri, lungo la scia dei vogatori pionieri che portarono a termine per la prima volta la stessa impresa nel 1927.

Non bisogna mai dimenticare che la patologia oncologica coinvolge non solo il paziente ma anche chi gli sta intorno, chi non conosce un malato di tumore?

 

Aiutare chi aiuta a rendere più facile e più costruttiva "l'esperienza cancro" è un quasi dovere.

 

Noi lo faremo con reMIVEri: percorreremo il Ticino e il Po remando per 430Km da Pavia a Venezia. E' vero, ci divertiremo, ma faremo fatica e ci si rovineranno le mani; facilmente remeremo con la pioggia e il vento... In barca con noi ci saranno pazienti, caregivers, sostenitori e un oncologo (io). Ci aiutate anche voi? Basta anche poco perché si sa, l'unione fa la forza!

 

https://www.facebook.com/remiveri.it/

 

Chi è C6Siloku? Sostanzialmente Donne con la D maiuscola

Due barche, 10 vogatori in maggioranza donne capitanate da un oncologo remeranno da Milano a Venezia lungo il fiume Po. In otto giorni percorreranno 450 chilometri, lungo la scia dei vogatori pionieri che portarono a termine per la prima volta la stessa impresa nel 1927. Si chiamano «reMi Veri» e sono socie della canottieri San Cristoforo che sin dal 2015 l’anno di Expo, sostiene il progetto della riapertura delle vie d’acqua a scopo turistico. L’obiettivo però stavolta è sostenere l’associazione «C6 Siloku», ente no profit che supporta le persone che hanno avuto o hanno il cancro, le loro famiglie e i caregiver, dalla diagnosi al follow up. 

    € 300

    Marzio Silvana Frisia

    5 Giugno 2019

    "Avanti tutts"
    € 31

    Anna levi

    30 Maggio 2019

    "Forza!"
    € 16

    Danilo Vaira

    28 Maggio 2019

    "Forza ragazzi la meta è vicina... "
    € 102

    Debbie e Cameron Sr

    26 Maggio 2019

    "Good job, Nicola! Bravo! "
    € 50

    Clara Valletta

    24 Maggio 2019

    "Forza RemiVeri "
Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 1.037

DA 11 Donatori

Terminato

Loading…
X

ATTENZIONE