Marina Varalli

Tutti con Paolo contro la leucemia!

Raccolto € 1.371

30


GRAZIE A TUTTI GLI AMICI CHE HANNO GIA' SCELTO DI AIUTARMI A SOSTENERE IL COMITATO MARIA LETIZIA VERGA! MA NON E' ANCORA FINITA QUI...LA MIA CAMPAGNA DI RACCOLTA FONDI DURERA' FINO ALLA FINE DI AGOSTO.  LA GENEROSITA' PUO' DAVVERO DIVENTARE CONTAGIOSA, MA QUESTO E' POSSIBILE SOLO SE INSIEME CI CREDIAMO, CI METTIAMO LA FACCIA E CI IMPEGNIAMO AL MASSIMO. IL MIO OBIETTIVO E' STARE AL FIANCO DEL COMITATO PER FAR SI CHE LA RICERCA OGNI GIORNO FACCIA PASSI DA GIGANTE PER GUARIRE UN BAMBINO IN PIU', MA DA SOLA NON E' POSSIBILE REALIZZARE UN SOGNO COSì GRANDE...POSSO CONTARE SU DI VOI?!

 

Era il 5 novembre 2015 quando mi sono accorta che Paolo si addormentava in macchina, era sempre più stanco, ma davo la colpa alla scuola nuova a cui non era abituato (aveva appena iniziato le superiori). Poi mi accorgo che ha afte in bocca e vado dal medico, ma il problema non si risolve. Porto allora Paolo da un’altra dottoressa, che si preoccupa per il pallore di Paolo e consiglia subito un emocromo. Ma lei aveva già diagnosticato tutto…aveva scritto “LLA?”. Facciamo perciò questo emocromo e lì è stato il crollo totale della mia vita. Ti trovi davanti ad una cosa che non sai nemmeno cos’è. Quando ti dicono “Signora si sieda” hai già capito tutto… “Signora, Paolo ha la leucemia”.

Potevamo scegliere tra Monza e Pavia e abbiamo scelto di venire qui al Centro Maria Letizia Verga. Siamo saliti in ambulanza e io sono entrata in un tunnel, non capivo più dove ero o cosa facevo. Poi, pian piano, ho capito in quale mondo mi ero ritrovata. E’ iniziato un percorso faticoso e per Paolo che ha la Sindrome di Down è tutto più complicato.

Dopo un anno arriviamo al mantenimento e poi ecco la recidiva…per forza bisogna fare subito il trapianto. E’ stato difficile, ma io, mio marito e i miei figli abbiamo unito le forze per Paolo! Mio figlio Gianluca è il donatore di Paolo e ne è felicissimo, lo vedo! E’ stata dura, ma Paolo nella sua fragilità è forte, è un vero guerriero e in reparto è diventato la mascot.

Sono convinta che usciremo da questa storia…e a breve diventerò anche nonna! Qui al Centro, dove ho incontrato persone fantastiche, c’è bisogno di un aiuto in più per aiutare la ricerca. Con l’aiuto di tutti si può andare avanti per guarire un bambino in più dalla leucemia. Questo è quello che posso fare per Paolo e per tutti i bambini e i ragazzi che ho conosciuto qui, il mio è un gesto piccolo ma con voi posso anche io fare la differenza.

Ordina per:
  • € 16

    Marco Puzzello - 10 Agosto 2018

    Con tutto il cuore per PAOLO.

  • € 51

    Iside - 24 Luglio 2018

    Un piccolo contrinuto ma con il cuore

  • € 16

    Sciarini luisa - 22 Luglio 2018
  • € 51

    ANONIMA - 22 Luglio 2018

    x un'anima splendida ... una piccola goccia nell'oceano - FORZA PAOLO & FAMIGLIA!!

  • € 51

    Sara Rampoldi - 18 Luglio 2018

Pagine

Vuoi fare di più?

Loading…