Alexia, Mary, Alpine A110

Racing the Montecarlo Rallye! Arrivate!

Raccolto € 2.782

27


We have finished our first Rally Montecarlo Historique, the first italian female team to achieve this result! But the solidarity challenge goes on!  READ ON FOR THE FULL STORY BELOW

Abbiamo finito il nostro primo Rallye Montecarlo Historique, il primo equipaggio femminile italiano a tentare e superare questa sfida! Ma la sfida della solidarietà continua!  LEGGETE QUI SOTTO LA NOSTRA STORIA

80: era la nostra posizione in classifica su 315 partenti dopo il secondo giorno di gara e dopo avere superato la massacrante tappa di concentrazione di 25 ore consecutive di guida, da Montecarlo a Valence su 1000 chilometri di strade di montagna dell'Ardeche, Provence e Rhone.  Contente del nostro parziale risultato, ci presentiamo al terzo giorno di gara, quello della famigerata prova dell'Echarasson (nelle foto).  Tutto va bene fino alla prova 10 in cui ci troviamo in coda dietro a una trentina di equpaggi bloccati da un concorrente andato fuori strada. Fermi per 40 minuti, noi e tutti gli altri "sfortunati" raccogliamo ben ventimila penalità. A quel punto le nostre velleità di classifica vanno a farsi benedire, ma non molliamo, attraverso saliscendi di classifica e prove (anche difficili) egregiamente superate, inconvenienti meccanici di piccola importanza (bruciamo il motorino delle spazzole, ritrovandoci l'abitacolo invaso dal fumo!!!) o dovuti alle condizioni climatiche e di gara (carburazione), e arriviamo all'arrivo finale di Montecarlo, alle 4.30 del mattino del 7 febbraio.  E' stata una grande esperienza di lavoro di squadra (insieme alla nostra simpatica ed efficientissima assistenza, alla mia co-pilota Mary e alla piccola Alpine), durissima, ma che lascerà un ricordo indelebile.  Terze tra tutte le Alpine in gara, quinte tra le donne, in una gara in cui ci sono stati 82 abbandoni, abbiamo tenuto duro e finito.  Così come nella vita, non si deve mollare mai. Grazie per le vostre donazioni, aiutatemi ora a raggiungere anche questo più importante obiettivo: il nuovo sito di Europa Donna DEVE diventare una realtà!

80: this was our position in the ranking after the second day of racing and after the super tough concentration leg.  25 hours of non-stop driving from Montecarlo to Valence and 6 very technical stages including the notorious Bourzet-Bourzet.  But the third day of race had more surprises for us.. After having done very well in the very difficult 9th stage, we got the the 10th Special in the woods of the Echarasson pass with high spirits.  We were managing to keep the 44 km/h average speed on the snow, when we had to stop.  over 40 cars were stuck in the woods behind a driver who lost control of his vehicle and was not able to move it.  All the 40 crews involved got the top penalties (20 k) and we had to give our ranking ambitions. But not our desire to complete the Rallye. After 2 more days of racing, and having lost our wipers engine (burnt, with smoke in the car!!), and some carburation mishaps, we finally got to the arrival on the Port of Montecarlo at 4:30 am on the 7th of February! 

The first Italian female team to complete the Montecarlo!  But the challenge goes on: please help me make the new, important website for Europa Donna become a reality.  It will provide very important, authoritative and user-friendly information that is now lacking, to all women (and men) with breast cancer and to their families. A practical and supportive website which will materially improve the quality of their life during therapy. It is important!!

 

Ordina per:
  • € 102

    Sara Ferrari - 1 Febbraio 2018

    Un mito, come sempre!

    Alexia, Mary, Alpine A110 : Detto da un mitone come te, vale doppio ! Un grande abbraccio, fammi sapere quando sei a Milano!
  • € 51

    Claudia - 1 Febbraio 2018

    Forza Alexia. La tua grinta ti porterà al traguardo più veloce che mai. Un abbraccio

    Alexia, Mary, Alpine A110 : E tu che mi conosci da un quarto di secolo oramai, lo sai bene!! E sai bene che la grinta non manca sicuramente neanche a te! Un grande grazie e un grande abbraccio!
  • € 102

    Monica - 31 Gennaio 2018

    Cara Alexia, se fossi al timone di un veliero ti direi vento in poppa! Ce la puoi fare a Montecarlo, ne sono sicura. E comunque già questa iniziativa è un successo.

    Alexia, Mary, Alpine A110 : Tengo stretto il timone quando serve, ma ogni tanto lo lascio anche un po' andare, perchè come ben sai, non si può controllare tutto.... siamo arrivati alla fine con il tifo di tante amiche e amici... e questo è quello che conta. GRAZIE!
  • € 51

    Anonimo - 31 Gennaio 2018

    Grande Alexia!! Ti seguirò e tiferò per te. A prestissimo

  • € 16

    Anonimo - 31 Gennaio 2018

Pagine

Vuoi fare di più?

Loading…