Fabrizio Lavuri

Tuscany Trail 2017 - Run!

Raccolto € 1.530

Il tuo obiettivo € 5.400

26

Mi sono iscritto qualche mese fa al Tuscany Trail (tuscanytrail.it), un'avventura senza uguali al mondo. In mountain bike i partecipanti seguono un percorso epico nella nostra bella Toscana da Nord a Sud, dagli Appennini più selvaggi fino a raggiungere il mare e per le città di Firenze e Siena. L'avventura è in completa autonomia. Si parte con zaino e sacco a pelo, nessun tempo limite, e una sola tappa di 540 Km e oltre 11000m di dislivello positivo da suddividere a piacere. Fantastico! Soltanto un piccolo problema da risolvere: io non ce l'ho la mountain bike. Quindi...

 

Mentre cercavo la bici ideale per affrontare il percorso, una scintilla si è sprigionata. Sono appassionato di running, e di ultra trail in particolare. Perché non affrontare il percorso a piedi? Anche per quelli come me che sono abituati a percorrere 100 km in un solo giorno, 540 km sono tantini... Ma non ho saputo resistere, e ho contattato l'organizzatore dell'evento chiedendo il permesso di poter partecipare senza bici, a piedi. In fondo, nel regolamento, non si parlava di bicicletta da nessuna parte…

 

La vita ci riserva tante sorprese quando osiamo andare oltre e fare quello che non è mai stato fatto. Mentre mi aspettavo una risposta del tipo "tu sei pazzo" ho ricevuto al contrario un lungo messaggio di incoraggiamento e ammirazione per voler tentare di correre lungo il percorso. Non potevo più tirarmi indietro! Un paio di mesi e molte email più tardi il sogno è diventato realtà: il 31 maggio partirò da Massa e percorrerò i 540 km che la separano da Capalbio in 7 giorni. Potrete seguirmi in tempo reale attraverso la mia pagina Facebook dedicata all’evento. E se volete, potrete unirvi a me e correremo qualche kilometro insieme. Vi aspetto, sarà divertente!

 

Sono grato di aver i mezzi temporali ed economici per affrontare questa avventura. Sono grato di aver la salute e la condizione fisica di poter tenere per 540 km. Sono grato alla vita. È stata la consapevolezza di tutto ciò che mi ha spinto a trasformare un’avventura individuale, ed in fondo un po’ egoista, in un catalizzatore d’attenzione per coloro che meriterebbero più visibilità. 

 

Ho pensato subito all’Ospedale Pediatrico Meyer. Un simbolo dell’eccellenza toscana in Italia e nel mondo. Con mia moglie abbiamo passato lunghi mesi in un ospedale a fianco di nostro figlio, in seguito a una nascita prematura. Non è facile per nessuno essere in un ospedale, tantomeno per dei bambini. La Play Therapy è fondamentale e si basa sul principio che il gioco è parte integrante della cura: riduce lo stress, allevia dolore e paura e garantisce ai piccoli pazienti il diritto di restare bambini anche durante il periodo in cui sono ricoverati.

 

Siate generosi, i bambini del Meyer ve ne saranno riconoscenti. L'obiettivo é raccogliere 10 euro per ogni kilometro percorso.

Ordina per:
  • € 16

    AGNESE GIUSTI (ansines80_ans) - 19 Luglio 2017

    CON AMORE

  • € 132

    Enoteca Carlo Lavuri - 7 Luglio 2017
  • € 51

    Francesco Pasquini - 10 Giugno 2017

    Bravo campione!

  • € 31

    Lord - 7 Giugno 2017
  • € 51

    Alessandro Galli - 6 Giugno 2017

    La spinta di un altro amico per aiutarti a inseguire i tuoi sogni e aiutare tutti quelli che ne hanno bisogno

Pagine

Raccolta fondi per

Vuoi fare di più?