Un’iniziativa di
Luigi Sala
MY EVEREST
MY EVEREST

Mi chiamo Luigi e ho un sogno: scalare le vette più alte, perché la montagna è da sempre la mia passione.

C’è però un altro traguardo altrettanto importante che voglio raggiungere: raccogliere 8.848 Euro per supportare la ricerca sul tumore al pancreas che viene fatta all’Ospedale San Raffaele di Milano, un euro per ciascun metro di altezza della montagna più alta del mondo, il monte Everest appunto.

My Everest è una mia personale iniziativa rivolta agli ammalati oncologici: ciò che voglio dimostrare loro é che fare cose mai tentate prima della diagnosi della malattia è comunque possibile. Nel mio caso, l’altitudine massima raggiunta prima della malattia, in qualità di semplice escursionista, era di 3.007 metri. Lo scorso anno, dopo aver fatto chemioterapia ed essere piuttosto debilitato, 3.082 metri e quest’anno, in condizioni stazionarie ma non proprio nella mia forma migliore, 3.585 metri.

Non sono un alpinista, ma perché non sperare di riuscire ad andare ancora oltre il prossimo an

Mi chiamo Luigi e ho un sogno: scalare le vette più alte, perché la montagna è da sempre la mia passione.

C’è però un altro traguardo altrettanto importante che voglio raggiungere: raccogliere 8.848 Euro per supportare la ricerca sul tumore al pancreas che viene fatta all’Ospedale San Raffaele di Milano, un euro per ciascun metro di altezza della montagna più alta del mondo, il monte Everest appunto.

My Everest è una mia personale iniziativa rivolta agli ammalati oncologici: ciò che voglio dimostrare loro é che fare cose mai tentate prima della diagnosi della malattia è comunque possibile. Nel mio caso, l’altitudine massima raggiunta prima della malattia, in qualità di semplice escursionista, era di 3.007 metri. Lo scorso anno, dopo aver fatto chemioterapia ed essere piuttosto debilitato, 3.082 metri e quest’anno, in condizioni stazionarie ma non proprio nella mia forma migliore, 3.585 metri.

Non sono un alpinista, ma perché non sperare di riuscire ad andare ancora oltre il prossimo anno? È anche un sogno per continuare a vivere.

Sperare, sognare, vivere: I hope, I dream, I live.

E allora partiamo così, in sordina, e poi stiamo a vedere cosa succederà.

Luigi Sala

    € 21

    Sergio Bargiacchi

    1 Novembre 2015

    "Un altro passo verso la vetta."
    € 16

    Romeo anita

    5 Agosto 2015

    € 250

    Silvia e Fabio

    8 Luglio 2015

    "Per ricordarti nel giorno del nostro matrimonio"
    € 153

    Maurizio Calza

    11 Giugno 2015

    "Maurizio Calza e Ennio Battistoli"
    € 153

    Sofia Cagna

    29 Maggio 2015

    "S. Cresima Sofia Cagna"
Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 8.110

DA 0 Donatori

Terminato

Loading…
X

ATTENZIONE