Alessia, Siby, Davide e Simone

The beautiful and the beasts for F&A

Raccolto € 432

Il tuo obiettivo € 500

17

Termina il 6 maggio 2019


The beautiful and the beasts è la staffetta composta da due bellezze Alessia&Siby e da due bruti Davide&Simone che correrà la Milano City Marathon 2019 a sostegno del Runchallenge di Fraternità & Amicizia.

RunChallenge è un progetto solidale promosso dalla Cooperativa Sociale Fraternità e Amicizia e Playmore.

Fraternità & Amicizia è una ONLUS di Milano da anni impegnata nella promozione di attività di integrazione ed inclusione sociale rivolta in particolar modo a persone con disabilità intellettivo e relazionale. 

Il Runchallenge è una delle proposte offerte all’interno del Centro Sportivo Itinerante Disabili progettato e gestito dalla nostra cooperativa. Lo sport rappresenta per noi un importante strumento abilitativo e riabilitativo per lavorare insieme sullo sviluppo delle autonomie e della socialità; le attività, infatti, sono condotte da “mediatori sportivi”, figure professionali in possesso di una doppia competenza, sportiva ed educativa. Concepiamo campo e palestra quali luoghi d’integrazione e benessere dove poter allenare corpo e mente. Per questo ci piace parlare di “esperienza sportiva”, un’attività che va ben al di là del semplice gioco.
La sfida solidale è sviluppare e far crescere il Progetto RunChallenge, il 1° Running Club integrato d'Italia, che accoglie al proprio interno sportivi con disabilità intellettive e relazionali, insieme a sportivi amatoriali.
Si corre insieme, cercando di superare i propri limiti, oltre ogni differenza e pregiudizio.

Ordina per:
  • € 36

    Davide L. - 19 Aprile 2019

    Donazione: Francy& Roby (Davide) + Mamma e Papà Maggi (Alessia)

  • € 26

    zii e cugini di Macerata - 11 Aprile 2019

    brava Siby !

  • € 16

    Federica Cristiani - 6 Aprile 2019
  • € 16

    Andrea Cristiani - 6 Aprile 2019
  • € 16

    Giancarlo e Barbara - 5 Aprile 2019

    Forza ragazzi!

Pagine

Raccolta fondi per

Vuoi fare di più?

Loading…