Un’iniziativa di
Elena
Sfida di Natale per il Bénin
Sfida di Natale per il Bénin

PER NATALE AIUTIAMO INSIEME LA FAMIGLIA GBOZO

Mi chiamo Elena e sono la responsabile del Sostegno a Distanza di Project for People. Ho ricevuto dal Bénin la storia della Famiglia Gbozo. Mai come oggi sono rimasta colpita per la sua drammaticità.

Serve sostegno immediato. Per questo ho deciso di attivarmi in prima persona e aiutare la mia associazione a raccogliere fondi. Ecco la sfida: fare arrivare aiuto sul campo entro Natale.

La Famiglia Gbozo non ha mezzi per mangiare, pagare l'affitto, mandare i figli a scuola. I bambini sono malnutriti. Presto verranno tutti sfrattati da casa.

La madre, Rosine, vende pane nel quartiere, attività che non rende abbastanza per sfamare i figli. Il padre, Joël, è un moto-taxista. Purtroppo non può lavorare perché la sua motocicletta è definitivamente rotta e inutilizzabile.

Grazie al Sostegno a distanza, Odyssee e Sessime, rispettivamente di 10 e 7 anni, sono appena tornate a scuola. Il fratello maggiore, Ulysse, soffre invece di una importante disabi

PER NATALE AIUTIAMO INSIEME LA FAMIGLIA GBOZO

Mi chiamo Elena e sono la responsabile del Sostegno a Distanza di Project for People. Ho ricevuto dal Bénin la storia della Famiglia Gbozo. Mai come oggi sono rimasta colpita per la sua drammaticità.

Serve sostegno immediato. Per questo ho deciso di attivarmi in prima persona e aiutare la mia associazione a raccogliere fondi. Ecco la sfida: fare arrivare aiuto sul campo entro Natale.

La Famiglia Gbozo non ha mezzi per mangiare, pagare l'affitto, mandare i figli a scuola. I bambini sono malnutriti. Presto verranno tutti sfrattati da casa.

La madre, Rosine, vende pane nel quartiere, attività che non rende abbastanza per sfamare i figli. Il padre, Joël, è un moto-taxista. Purtroppo non può lavorare perché la sua motocicletta è definitivamente rotta e inutilizzabile.

Grazie al Sostegno a distanza, Odyssee e Sessime, rispettivamente di 10 e 7 anni, sono appena tornate a scuola. Il fratello maggiore, Ulysse, soffre invece di una importante disabilità e ha bisogno di cure mediche.

I fondi raccolti garantiranno aiuto all'intera famiglia.

Project for People fornirà ad Ulysse l’assistenza medica di cui ha bisogno. Rosine potrà pagare l'affitto arretrato ed evitare lo sfratto. Acquisteremo una moto per Joël perché la famiglia abbia nuovamente una fonte di reddito. Odyssee e Sessime potranno ricevere pasti caldi ogni giorno, al ritorno da scuola.

Aiutami a raggiungere questo traguardo solidale entro Natale. Sarà speciale per tutti noi che abbiamo contribuito alla raccolta. Indimenticabile per la famiglia che abbiamo aiutato.

Bastano 600 euro per cambiare la vita della Famiglia Gbozo.

Contribuisci con una piccola donazione, basta un click.

Grazie di cuore,

Elena

    € 51

    Giovanni Massoli

    28 Novembre 2021

    € 51

    c

    27 Novembre 2021

    "per una vita migliore"
    € 16

    Roberta d'Amore

    26 Novembre 2021

    € 21

    CARLA MENARD-BELTRAMINI

    26 Novembre 2021

    "Spero che questo piccolo contributo aiuta la famiglia Gbozzo. Grazie per tutto quello che fai per Project for People. "
    € 31

    Simona Kovarich

    26 Novembre 2021

    "Giusto un piccolo contributo, con la speranza che se ognuno fa la sua "piccola" parte si riesca a raggiungere quanto necessario per aiutare la famiglia in difficoltà."
Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte
Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 653

DA 17 Donatori

Termina in

26

giorni

Loading…
X

ATTENZIONE