un’iniziativa di
Matteo Simone
Sport veicolo di educazione e inclusione
Sport veicolo di educazione e inclusione

A Roma domenica 10 aprile Sport Senza Frontiere schiera i suoi maratoneti e tra i tanti c’è il sottoscritto. Attraverso il Progetto “FOR GOOD”, l’associazione onlus Sport Senza Frontiere ha scelto di aderire al Charity Program della Maratona di Roma al fine di reperire su Roma i fondi necessari a garantire a 15 bambini svantaggiati un percorso sportivo di un anno integrato da uno screening e monitoraggio sanitario. Sport Senza Frontiere da anni si batte per l’integrazione sociale attraverso lo sport. Per questo motivo, sotto la guida di operatori qualificati e in collaborazione con una rete solidale di partner e associazioni sportive, organizza percorsi sportivi gratuiti per bambini e adolescenti che si trovano in una situazione di grave disagio sociale. I fondi raccolti fino ad oggi hanno consentito a Sport Senza Frontiere di ampliare il proprio raggio d’azione e, grazie al progetto “FOR GOOD”, l’associazione opera a Milano, Roma, Napoli e Buenos Aires con l’obiettivo ambizioso di seg

A Roma domenica 10 aprile Sport Senza Frontiere schiera i suoi maratoneti e tra i tanti c’è il sottoscritto. Attraverso il Progetto “FOR GOOD”, l’associazione onlus Sport Senza Frontiere ha scelto di aderire al Charity Program della Maratona di Roma al fine di reperire su Roma i fondi necessari a garantire a 15 bambini svantaggiati un percorso sportivo di un anno integrato da uno screening e monitoraggio sanitario. Sport Senza Frontiere da anni si batte per l’integrazione sociale attraverso lo sport. Per questo motivo, sotto la guida di operatori qualificati e in collaborazione con una rete solidale di partner e associazioni sportive, organizza percorsi sportivi gratuiti per bambini e adolescenti che si trovano in una situazione di grave disagio sociale. I fondi raccolti fino ad oggi hanno consentito a Sport Senza Frontiere di ampliare il proprio raggio d’azione e, grazie al progetto “FOR GOOD”, l’associazione opera a Milano, Roma, Napoli e Buenos Aires con l’obiettivo ambizioso di seguire 700 bambini e adolescenti svantaggiati provenienti da quartieri a rischio e particolarmente disagiati. Lo sport ha lo straordinario potere di incidere profondamente sulle persone e quindi di influire sul cambiamento di tutta la società. Per questa ragione è importante permettere a tutti di praticarlo, anche ai bambini più svantaggiati, importante è anche contribuire ad elevare lo sport a veicolo di educazione, inclusione sociale e benessere di tutta la Comunità. Insieme potremo fare molto.

    € 16

    Pasqualino Onofrillo

    18 Marzo 2016

    "Grande Matteo, bella iniziativa ....corro insieme a Te. "
    € 16

    roberto conte

    1 Marzo 2016

    "Aderisco perchè il Dottore nonchè Maresciallo Aereonautica MATTEO SIMONE è persona seria"
    € 40

    Lorenzo Battista

    27 Febbraio 2016

    "Ho deciso di contribuire per questa importante finalità di permettere ai ragazzi in condizioni svantaggiati di vivere un'esistenza migliore attraverso lo sport Daje Matteo Simone!"
    € 16

    ALESSANDRA VERZANI

    23 Febbraio 2016

    "POSSO SOLO AUGURARVI TANTA FORTUNA PER QUESTA "DIVINA" INIZIATIVA. UN CARO SALUTO A TUTTO LO STAFF."
    € 8

    Matteo Simone

    3 Febbraio 2016

    "Contribuire al progetto “FOR GOOD” donando e correndo per raccogliere i fondi necessari a garantire il diritto allo sport e alla salute ai bambini svantaggiati "
Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
Loading…
X

ATTENZIONE