LILT pedala per Movember

Raccolto € 8.615

183

Per la prima volta l’11 ottobre 2015 la LILT partecipa al Charity Program della Granfondo Campagnolo Roma, unica Granfondo Solidale d’Italia: competizione ciclistica riservata ai non professionisti.

La Granfondo è una competizione ciclistica riservata ai non professionisti, con un percorso di 123 km adatto ai ciclisti allenati.

Lo stesso giorno avrà luogo la ciclo pedalata In bici ai Castelli, con un percorso di 63 km, per chi è meno allenato.

Tre giorni di grande bellezza nei quali sport, storia, cultura, paesaggio, aggregazione, divertimento, salute, musica e Italian food convivono tra le meraviglie della Città Eterna.

E’ l’unica Granfondo Solidale perché, per la prima volta, chi desidera partecipare potrà farlo solo a condizione che si impegni sul portale di raccolta fondi di  Rete del Dono con una raccolta in favore della LILT di almeno

·        250 euro per la Granfondo e di

·        150 euro per la ciclo pedalata In bici ai Castelli

Una volta raggiunto l’obiettivo la LILT ti donerà il pettorale!

Partecipa alla Granfondo Campagnolo: coinvolgi i tuoi contatti, conquista il tuo PETTORALE SOLIDALE e sostieni la Campagna di sensibilizzazione di MOVEMBER.

Vinci la tua gara solidale e  ci sarà più gusto a pedalare!

Pedala, diventa un MoBro e sostieni la LILT!

Mo-vember da Moustache («baffi») + November (novembre) è una campagna internazionale che si svolge durante il mese di Novembre, lanciata in Australia circa 10 anni fa per sensibilizzare gli uomini sul carcinoma della prostata e diffondere l’importanza della diagnosi precoce e della prevenzione.

Gli uomini che vi aderiscono, i Mo bro (Movember brother) si fanno crescere dei baffi per sensibilizzare la popolazione maschile e femminile sul carcinoma della prostata, dare visibilità al tema e aumentarne la notorietà e raccogliere fondi.

A novembre durante la campagna gli uomini sono invitati a farsi crescere i baffi diventando per un mese delle vere e proprie icone ambulanti, ma è anche possibile indossare baffi posticci per un evento particolare, una festa, una gara sportiva, una giornata di lavoro…

Attraverso questa campagna sono stati compiuti passi importanti verso la sensibilizzazione alla salute maschile e al tumore della prostata.

Sono spuntati già quattro milioni di baffi in tutto il mondo e sono 21 i paesi coinvolti a livello internazionale in questa iniziativa.

Tuttavia resta ancora molto da fare, soprattutto in Italia, dove la campagna sta nascendo e siamo pionieri italiani …

Ed è a tutti voi partecipanti della Granfondo Roma che passiamo il testimone per sostenerci chiedendovi di legare la vostra adesione a questo evento con l’apertura di una pagina su Rete del Dono. Poche facili mosse per dedicare la vostra pedalata, il vostro impegno ed entusiasmo per sostenere la LILT in questa importante e innovativa campagna contro il tumore alla prostata.

Partecipa alla Granfondo e fatti crescere i baffi, sarai riconoscibile e testimonial della LILT!

Ordina per:
  • € 16

    STEFANO PALDI - 5 Agosto 2015
Ordina per:
  • 3
    donazioni
    € 407
    raccolti

    La mia sfida non è solo sui pedali

    di Francesco Silvestri

    Cari amici, quest’anno parteciperò alla Granfondo Campagnolo  con un pettorale solidale per raggiungere un importante obiettivo: contribuire alla lotta conro i tumori e sostenere chi incontra la malattia. Sostenete la mia corsa in bici con una libera donazione e insieme potremmo raggiungere il traguardo della solidarietà. Tutto il ricavato della mia raccolta fondi verrà devoluto alla Lega...

  • 11
    donazioni
    € 363
    raccolti

    In bici aiuto la LILT-lotta ai tumori

    di Alessandro Soresini

    Caro Amico, con il tuo aiuto partecipo con un pettorale solidale alla prossima Granfondo Campagnolo di Roma (11 Ottobre 2015). Voglio pedalare per raccogliere fondi a supporto della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), in particolare per sostenerla in una campagna contro il tumore alla prostata. Aiutami anche Tu con una donazione a raggiungere il traguardo della Granfondo di Roma, ...

  • 16
    donazioni
    € 350
    raccolti

    La mia prima sfida solidale per LILT

    di Fabrizio Majerna

    Cari amici, come molti di voi sapranno, la bicicletta è una delle mie più grandi passioni. E naturalmente una passione condivisa con gli altri acquista una marcia in più. E’ per questo che ho deciso di partecipare alla prossima Granfondo Campagnolo di Roma con un pettorale solidale, con l’intento di unire alla mia impresa una seconda sfida pedalando e raccogliendo fondi a supporto di LILT per...

Un progetto di

Vuoi fare di più?

Loading…
X

ATTENZIONE