€ 1.384

Raccolti da 21 donatori

Accademia Teatro alla Scala

Accademia del Teatro alla Scala Milano

L’ Accademia Teatro alla Scala, oggi presieduta da Giuseppe Vita e diretta da Luisa Vinci, è considerata fra le istituzioni più autorevoli per la formazione di tutte le figure professionali che operano nello spettacolo dal vivo. La proposta didattica si articola in quattro dipartimenti (Musica, Danza, Palcoscenico-Laboratori, Management) per una trentina di corsi frequentati ogni anno da oltre 1.700 allievi.

Ogni anno, giovani di età compresa fra i 6 e i 35 anni – provenienti da tutto il mondo – scelgono la Scuola scaligera per eccellere in campo artistico, tecnico e manageriale.

Ammissione ai corsi e borse di studio

L’ammissione ai corsi si basa sul talento, l’impegno e la forte motivazione di ciascuno di loro.
Perché a nessuno studente sia negata la formazione per motivi di necessità economica, l’Accademia Teatro alla Scala ha messo in atto negli ultimi anni una politica di sostegno agli esoneri dal pagamento della retta di frequenza b

Accademia del Teatro alla Scala Milano

L’ Accademia Teatro alla Scala, oggi presieduta da Giuseppe Vita e diretta da Luisa Vinci, è considerata fra le istituzioni più autorevoli per la formazione di tutte le figure professionali che operano nello spettacolo dal vivo. La proposta didattica si articola in quattro dipartimenti (Musica, Danza, Palcoscenico-Laboratori, Management) per una trentina di corsi frequentati ogni anno da oltre 1.700 allievi.

Ogni anno, giovani di età compresa fra i 6 e i 35 anni – provenienti da tutto il mondo – scelgono la Scuola scaligera per eccellere in campo artistico, tecnico e manageriale.

Ammissione ai corsi e borse di studio

L’ammissione ai corsi si basa sul talento, l’impegno e la forte motivazione di ciascuno di loro.
Perché a nessuno studente sia negata la formazione per motivi di necessità economica, l’Accademia Teatro alla Scala ha messo in atto negli ultimi anni una politica di sostegno agli esoneri dal pagamento della retta di frequenza basata

Accademia del Teatro alla Scala Milano

L’ Accademia Teatro alla Scala, oggi presieduta da Giuseppe Vita e diretta da Luisa Vinci, è considerata fra le istituzioni più autorevoli per la formazione di tutte le figure professionali che operano nello spettacolo dal vivo. La proposta didattica si articola in quattro dipartimenti (Musica, Danza, Palcoscenico-Laboratori, Management) per una trentina di corsi frequentati ogni anno da oltre 1.700 allievi.

Ogni anno, giovani di età compresa fra i 6 e i 35 anni – provenienti da tutto il mondo – scelgono la Scuola scaligera per eccellere in campo artistico, tecnico e manageriale.

Ammissione ai corsi e borse di studio

L’ammissione ai corsi si basa sul talento, l’impegno e la forte motivazione di ciascuno di loro.
Perché a nessuno studente sia negata la formazione per motivi di necessità economica, l’Accademia Teatro alla Scala ha messo in atto negli ultimi anni una politica di sostegno agli esoneri dal pagamento della retta di frequenza basata sia sul merito dei singoli allievi sia sulle condizioni finanziarie delle famiglie, che consente di affrontare un percorso di studi contraddistinto da indiscussa qualità artistica e da uno stretto contatto con il mondo del lavoro.

Annualmente sono più di 200 i giovani beneficiari, per un importo complessivo di oltre €600.000, grazie anche al contributo dei mecenati e dei partner che affiancano la Scuola sin dalla sua istituzione.

Come entrare alla scuola di danza della Scala

A prescindere dalla tipologia di corso rivolto a bambini, ragazzi e adulti, per accedere alle selezioni dell'accademia è necessario registrarsi preventivamente sulla piattaforma dell'Accademia Teatro alla Scala di Milano, contenente tutte le indicazioni per finalizzare l'iscrizione.

I requisiti invece cambiano in base al corso scelto. 

Il corso di propedeutica alla danza, rivolto ai bambini dai 6 ai 10 anni, dura da ottobre a giugno. Variabile è la frequenza: per i bimbi di quinta elementare è tre volte alla settimana, mentre per quelli più piccolini di prima e seconda, una volta a settimana. Non vengono richiesti particolari requisiti.

Il corso per ballerini professionisti include i corsi di danza dal 1° corso al 7° corso. La fascia di età riguarda gli allievi dai 10 ai 18 anni. Per coloro che decideranno di iscriversi ai primi tre corsi, è richiesto un video con una dimostrazione pratica. Per coloro che invece vogliono candidarsi dal quarto al settimo anno è prevista, oltre alla prova tecnica e pratica, anche un colloquio psico-attitudinale e la dimostrazione di una lezione di danza classica, oltre che l'esecuzione di un'eventuale variazione. Maggiori dettagli qui.

Il corso per il diploma accademico di I livello in danza classica (indirizzo tecnico-didattico) è rivolto ai maggiorenni con esperienza di almeno 8 anni di studio della danza classica e che abbiano conseguito il diploma di istruzione superiore secondaria. Per essere ammessi occorre superare una prova teorica e pratica e un colloquio motivazionale. Scopri di più

Corsi di musica di ogni genere

La nostra ricca offerta formativa per il mondo della musica include tantissime figure. 

Dal corso per professori d'orchestra, a quello per cantanti lirici, nonché il coro per le voci bianche oltre a masterclass dedicate rivolte ai maestri collaboratori. Qui troverai nel dettaglio i corsi indicati.

Raccolta fondi, donazioni e deducibilità fiscale

Per la nostra accademia è fondamentale garantire investimenti e contribuzioni ai corsi di formazione in ambito artistico e culturale. Danza, canto, scenografia, fotografia, musica, tecnologia del suono, management. E per proseguire la nostra missione ci affidiamo anche ai nostri donatori.

Diventa anche tu un nostro sostenitore: scegli l'importo, dona in totale sicurezza qui su Rete del Dono. Su ogni donazione effettuata potrai accedere alla deducibilità fiscale e portare quindi in detrazione l'importo donato. Scopri di più sulla detraibilità delle donazioni.

Vuoi fare di più?

Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.

Un addobbo che vale un sogno
1.384 raccolti di € 10.000
Un addobbo che vale un sogno
1.384 raccolti di € 10.000
Seguente
Previous
Seguente
Previous
Vuoi contattare l'ente?
Loading…
X

ATTENZIONE