Raccolto 56.868 €

Spazio Aperto Servizi

Spazio Aperto Servizi Cooperativa Sociale ONLUS opera a Milano e nella Provincia dal 1993, orientata a promuovere e sostenere il benessere della nostra Comunità.

 

MISSION

Attenzione alla persona, lavoro di rete, partecipazione.

Spazio Aperto Servizi ispirandosi ai principi della solidarietà sociale si propone di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana e all’integrazione dei cittadini attraverso la gestione di servizi socio-sanitari, assistenziali ed educativi.

www.spazioapertoservizi.org

Come puoi aiutarci

Un compleanno, un matrimonio, una commemorazione, una festa, un’impresa sportiva o qualsiasi altra sfida: c’è sempre un buon motivo per essere solidale! Diventa Fundraiser su Rete del Dono e aiutaci a fare la differenza! Scegli il progetto che più ti sta a cuore, apri la tua pagina di raccolta fondi e invita tuoi amici a donare. Cosa aspetti … bastano pochi click per far partire la tua raccolta!

Diventa fundraiser

  • Summer Pietro 2018

    Pietro è un ragazzo di 24 anni affetto da distrofia muscolare di Duchenne.  Malgrado le difficoltà e le limitazioni, la sua voglia di crescere, di partecipare e di interagire con il mondo che lo circonda è straordinaria. Sei anni fa un gruppo di pazzi si è messo a correre e non si è più fermato...  Così nella primavera 2012, attraverso la Milano Marathon, è iniziata l'avventura di tante persone......

  • Per Pietro

    Pietro è un ragazzo di 21 anni affetto da distrofia muscolare di Duchenne.  Malgrado le difficoltà e le limitazioni, la sua voglia di crescere, di partecipare e di interagire con il mondo che lo circonda sono straordinarie. Tre anni fa un gruppo di pazzi si è messo a correre e non si è più fermato... Così nella primavera 2012, attraverso la Milano Marathon, è iniziata l'avventura di tante......

  • DIVERTITI PIETRO!

    Pietro è un ragazzo di 22 anni affetto da distrofia muscolare di Duchenne.  Malgrado le difficoltà e le limitazioni, la sua voglia di crescere, di partecipare e di interagire con il mondo che lo circonda sono straordinarie. Quattro anni fa un gruppo di pazzi si è messo a correre e non si è più fermato... Così nella primavera 2012, attraverso la Milano Marathon, è iniziata l'avventura di tante......

  • Ben-essere in movimento... continua!

    Prosegue quest'anno in una prospettiva di continuità il progetto di sport dedicato ai nostri bambini e ragazzi del CTiF (Centro per la cura del Trauma nell'infanzia e nella famiglia) che siamo riusciti a iniziare l'anno scorso anche grazie al vostro contributo. L’Idea del progetto Per i circa 27 bambini e ragazzi delle nostre comunità (Girotondo, Tuttiperuno ed 123 Stella) che vengono da......

  • Ben-essere in movimento

    IL PROGETTO SPORT  Per alcuni dei bambini delle comunità, che vengono da situazioni familiari molto pesanti e che si trovano ad elaborare traumi profondi, lo sport è un momento molto importante che consente loro di vivere esperienze educative, di aggregazione e ricreative che contribuiscono a favorirne il benessere e incidono positivamente anche sul percorso terapeutico.  GLI OBIETTIVI Lo......

  • L'estate di Pietro

    Pietro è un ragazzo di 23 anni affetto da distrofia muscolare di Duchenne.  Malgrado le difficoltà e le limitazioni, la sua voglia di crescere, di partecipare e di interagire con il mondo che lo circonda è straordinaria. Cinque anni fa un gruppo di pazzi si è messo a correre e non si è più fermato...  Così nella primavera 2012, attraverso la Milano Marathon, è iniziata l'avventura di tante......

  • Vacanza a Pinarella

    Vogliamo offrire a 6 minori ospiti delle nostre comunità CTiF - Centro per la cura del Trauma nell’infanzia e nella Famiglia - l’esperienza di una vacanza organizzata dalla Polisportiva Garegnano 1976, con cui da tempo costruiamo progetti di crescita per i nostri ragazzi. Per i ragazzi delle nostre comunità (123 Stella, Girotondo, Tuttiperuno) che vengono da situazioni familiari molto pesanti e......

  • DIVERTITI PIETRO!

    Pietro è un ragazzo di 22 anni affetto da distrofia muscolare di Duchenne.  Malgrado le difficoltà e le limitazioni, la sua voglia di crescere, di partecipare e di interagire con il mondo che lo circonda sono straordinarie. Quattro anni fa un gruppo di pazzi si è messo a correre e non si è più fermato... Così nella primavera 2012, attraverso la Milano Marathon, è iniziata l'avventura di tante......