E' una Promessa | Rete del Dono

E' una Promessa

Emergenza CORONAVIRUS

Il cancro non si è fermato e i bambini devono continuare a curarsi. L’emergenza Coronavirus sta però complicando la vita di tutte quelle famiglie che sono obbligate a spostarsi per continuare a offrire ai loro figli le cure di cui hanno bisogno. Chiediamo aiuto per mantenere loro la promessa che gli abbiamo fatto.

La Nostra Promessa

La nostra promessa è non lasciare mai sole le famiglie che vengono a Roma a curare i loro bambini malati di cancro. Questa promessa vale ancora di più per chi è già stato accolto a Peter Pan e ora deve tornare per controlli, ulteriori analisi, trapianti e cicli di chemio. A causa del coronavirus dobbiamo accoglierli in strutture esterne, per non farli entrare in contatto con chi già sta vivendo nella Grande Casa di Peter Pan.
Da 25 anni manteniamo questa promessa. Non vogliamo fermarci ora.

L’accoglienza a Peter Pan durante l’emergenza

Abbiamo fatto fronte a tutte le spese emergenziali dei primi periodi e mantenuto attiva l’accoglienza nonostante la sospensione di tutti i turni dei volontari, provvedendo comunque a tutte le necessità delle famiglie. Collaborando con l’Ospedale Bambino Gesù riusciamo ancora ad accogliere nelle nostre Case le famiglie in dimissione protetta, ma siamo costretti a cercare strutture esterne per tutte quelle che tornano dalle loro di case per controlli programmati o per il proseguimento delle terapie. È per queste famiglie, per mantenere loro la nostra promessa che chiediamo aiuto.

I presidi igienico-sanitari

Ospitando bambini immunodepressi siamo abituati alle mascherine. I consumi però si sono ora decuplicati. Ne usiamo circa 5000 al mese. Abbiamo fatto fronte all’acquisto delle prime 10.000 ma a breve dovremo fare un altro grosso ordine. Inoltre abbiamo continuo bisogno di guanti e altri presidi igienico-sanitari per la prevenzione del contagio dal virus che per i bambini a Peter Pan sarebbe doppiamente pericoloso.

Il Sostegno Psicologico

Una diagnosi di cancro è un evento che colpisce duramente una famiglia, specie se deve lasciare la propria casa e i propri affetti per cercare cure migliori. L’emergenza Coronavirus ha complicato questo quadro. Con la sospensione del volontariato, dei laboratori didattici, delle gite e delle feste è venuta un po’ meno la rete di supporto che Peter Pan offriva nella Grande Casa alle famiglie accolte. In questo momento di isolamento e paura tanti papà e tante mamme sono ancora più in difficoltà. Diventa quindi fondamentale il sostegno psicologico.

Come utilizzeremo i fondi raccolti

Abbiamo raggiunto in due giorni i 5.000 euro indispensabili a coprire le primissime spese straordinarie e abbiamo deciso di non fermarci ora perché continuano ad arrivare a Peter Pan richieste di accoglienza da tutta Italia.

Questi sono degli esempi di come utilizzeremo le donazioni.

Con 30 euro sostieni le spese per l’acquisto di mascherine e presidi igienico-sanitari per le persone nella Grande Casa
Con 70 euro contribuisci all’accoglienza in strutture esterne per chi torna a Roma per controlli e terapie.
Con 100 euro ci aiuti a garantire il sostegno psicologico per tutti i genitori accolti a Peter Pan

Ultimi aggiornamenti

Gio 21 Maggio 2020

INCREDIBILE. Abbiamo già raggiunto il primo obiettivo in 2 giorni!

Un enorme successo ma abbiamo deciso di non fermarci. Tante famiglie in questi giorni ci stanno chiamando per accoglienza. Ci sono ancora molte promesse da mantenere ai loro bambini!

€ 21 raccolti di € 5 000

Massimo Maglione

di Max Maglione

C'è chi la mascherina non l'ha mai tolta ed il sorriso non l'ha mai perso. C'è chi accende la speranza con la certezza che arrivi il nuovo giorno e chi pensa che vivere di spe...

Leggi di più
    € 102

    anonimo

    27 Maggio 2020

    € 102

    Ledina Stafa

    26 Maggio 2020

    € 102

    Cristian

    26 Maggio 2020

    "Un forte abbraccio a tutti! Grazie per quello che fate! "

    risposta di ASSOCIAZIONE PETER PAN

    Grazie a te Cristian che ci sei sempre!!!

    € 51

    anonimo

    26 Maggio 2020

    "Felice di poter aiutare"

    risposta di ASSOCIAZIONE PETER PAN

    Aiutare rende felici. Grazie di cuore da Peter Pan!

    € 31

    Annalisa Pastore

    26 Maggio 2020

    "Mi auguro di poter esservi utile con un mio contributo e vi mando un grande abbraccio"

    risposta di ASSOCIAZIONE PETER PAN

    Lo sei certamente Annalisa, grazie da parte nostra e dei tanti bambini che stanno lottando...

Raccolto

€ 8.133

Il tuo obiettivo € 10.000

DONATORI

138
Termina in 49 giorni
DONA ANCHE TU
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Un progetto di



Loading…
X

ATTENZIONE