Badanti di Quartiere "Quasi amici"

Raccolto € 72

Il tuo obiettivo € 5.000

3

Termina il 30 giugno 2019

• Identificazione
Luogo: Savio di Cervia (RA)
Promotore: Consiglio di Zona in collaborazione con la Proloco
Beneficiari: Anziani over 70 (in particolare persone anziane, senza rete parentale di supporto) e il loro vicinato

• Obiettivi generali
Sviluppare relazioni solidali fra i cittadini delle comunità.
Stimolare azioni di buon vicinato.
Sensibilizzare all’aiuto reciproco.
Aumentare le competenze d’aiuto della comunità.
Superare l’isolamento tipico di alcune fragilità.
Offrire un aiuto semplice nel svolgimento di mansioni quotidiane.
Coinvolgere nella vita di comunità quelle persone o famiglie in difficoltà che spesso non si rivolgono ai servizi sociali o non partecipano alle attività proposte dalle altre associazioni del quartiere.

• Obiettivo specifico

Sviluppare un progetto di buon vicinato che impegni volontari (ex infermiere/i, badanti, ma anche giovani volontari) preferibilmente del territorio di Savio.
▶️Il progetto ha come obiettivo quello di sviluppare relazioni solidali fra i cittadini delle comunità per evitare o ridurre l'isolamento di alcune persone particolarmente fragili, sensibilizzare all'aiuto reciproco, offrire compagnia a chi è solo, fornire un semplice aiuto nelle mansioni quotidiane.
▶️Il progetto si rivolge a persone anziane, senza rete parentale di supporto.
Badante di quartiere, un aiuto gratuito con lo "spirito del ballatoio".
▶️Il progetto ha l'obiettivo di raggiungere quelle persone o famiglie in difficoltà che spesso non si rivolgono ai servizi sociali o non si fanno coinvolgere nelle attività proposte dalle altre associazioni del quartiere.
Inoltre non tutti gli anziani hanno bisogno di un'assistenza continua: con le badanti di quartiere possono contare su un aiuto gratuito per qualche ora alla settimana.
▶️Occorre creare una rete di circa 8 volontari; persone che abitano nel quartiere, vogliamo far riscoprire 'lo spirito del ballatoio', vale a dire che ciascuno è attento alle esigenze e ai bisogni dei propri vicini di casa o del condominio".
La “Badante di quartiere” gira tra un pianerottolo e l'altro dividendo la sua giornata tra diverse persone soprattutto anziane.
▶️Una nuova forma di welfare rivolta alle persone più bisognose che non possono permettersi privatamente un aiuto in casa.
Pulizie, commissioni, passeggiate e soprattutto tanta compagnia perché la solitudine è il vero dramma degli anziani.
Un’ora da una persona, una dall'altra e così mentre l'inquilino del primo piano schiaccia un riposino si somministrano i medicinali alla signora del piano di sopra.
Circa 8 volontari che seguono una decina di persone ciascuno (per un totale di circa 80 anziani ultra 70enni).
▶️La collaborazione del servizio sociale potrebbe concretizzarsi in:
- ricerca, formazione e supporto ai volontari individuati
- individuazione di persone conosciute che possano beneficiare del progetto
- informare i cittadini su interventi e servizi istituzionali
Propensione alle attività di cura, capacità di socializzazione sono elementi fondamentali.
Gli assistenti o volontari dovranno soddisfare alcuni requisiti minimi: essere in possesso della cittadinanza italiana o, se straniere, del permesso di soggiorno, e conoscere la lingua italiana.
Ricerchiamo risorse per acquistare pettorine e coccarde distintive per i volontari, cibo e vivande per i momenti conviviali, pannoloni per anziani per combattere l'incontinenza, deambulatori 4 rotelle e altre attrezzature.
▶️Con questo progetto si potrebbe ovviare alle difficoltà finanziarie di molte persone.
"COSA ASPETTI ? DONA ORA !"
Grazie.

Ordina per:
  • € 51

    Franco Balsamo - 25 Luglio 2018

    Grande Iniziativa nella frazione di Savio per un aiuto agli anziani piu bisognosi.

  • € 5

    Lazzaro Zagaria - 11 Luglio 2018

    Bravo Antonio

    Pro Loco Savio & Consiglio di Zona : Grazie Lazzaro Zagaria !
  • € 16

    GIANNETTI DONENICA - 11 Luglio 2018

    In bocca al lupo !

    Pro Loco Savio & Consiglio di Zona : Grazie Giannetti Domenica !

Vuoi fare di più?

Loading…