Michele e Pietro per art4sport ONLUS

Raccolto € 7.732

Il tuo obiettivo € 10.000

86

Michele Maggioni, 42 anni, milanese.
Michele è una guida alpina di professione.

Il 23 aprile del 2013 subisce un incidente in vespa.
Le conseguenze dell'incidente lo tengono in ospedale per molti mesi.
Ciò che preoccupava di più però era un'infezione che non passava.
"Un’immagine del mio futuro lontana dai miei sogni. E così ho deciso. Amputazione. Ho parlato con il mio chirurgo e abbiamo fissato l’operazione… e sai cosa ti dico? Che in quel momento la porta per passare alla mia nuova vita si è finalmente aperta”.

Così, il 10 marzo 2017, i medici gli hanno amputato il piede sinistro.

Michele sapeva perfettamente cosa avrebbe perso e ciò che questo avrebbe comportato per il suo lavoro ma non si è arreso, aveva un obiettivo: ritornare a scalare!
“Una cosa che cerco sempre di far capire è che aver deliberatamente deciso di tagliare un piede non significa che io sia più forte o determinato degli altri. Vuol solo dire che mi sono trovato ad un punto del mio cammino in cui ho dovuto scegliere. Io ho deciso di godermi la vita e di viverla con tutti quelli che mi stanno intorno anziché lasciare che gli anni passassero. Di tutto questo non c’è nulla che non accetto: è stato tutto parte del mio percorso. E non lo posso cancellare”.

Oggi, la sua avventura: Gran Paradiso 4.061 m – Italia a pedali – Etna 3.350 m
Partenza il 1 aprile 2019 – arrivo ipotetico 14 aprile 2019
Il viaggio si compirà insieme all'amico Pietro Dal Prà 47 anni, Vicentino, Guida Alpina ed eclettico arrampicatore.
Saliranno con gli sci sulla cima più alta del Nord Italia, il Gran Paradiso; salteranno sulla bicicletta, pedaleranno fino alla base dell’Etna e, rimessi gli sci (neve permettendo, se no a piedi), raggiungeranno la cima.

La dedica ad art4sport ONLUS
Michele e Pietro attraverso la loro sfida hanno deciso di sostenere l'Associazione art4sport ONLUS per una mission comune: credere nello sport come terapia!
art4sport utilizza lo sport come terapia fisica e psicologica per bambini e ragazzi portatori di protesi di arto e il suo obiettivo principale è quello di fornire protesi e ausili per la pratica di attività sportiva.

Per raggiungere un nuovo traguardo...
Michele e Pietro approfondendo meglio le storie dei ragazzi del team di art4sport, hanno deciso deciso di devolvere l'intero importo della raccolta fondi per contribuire all'acquisto della protesi con lama da corsa per Marta (che avrà un costo di 16.300 euro).

Marta è una ragazza di 18 anni che ha subìto l'amputazione dell'intera gamba destra (disarticolazione al bacino) a causa di un tumore.

Se volete approfondire la sua storia: http://www.art4sport.org/index.php?action=notizie&idcat=335&modvis=27&ch...

La protesi avrà anche un importante ruolo riabilitativo, che le consentirà di muovere correttamente il bacino educandola ad una migliore mobilità.

Ecco il video: http://www.art4sport.org/index.php?action=notizie&idcat=430&modvis=27&ch...

Forza Michele e Pietro siamo fieri di accompagnarvi in questa sfida, siamo tutti con voi!!!

Seguici sui social!

IG Michele Maggioni: @maggio_mic

IG art4sport: @art4sportonlus

FB art4sport: @art4sport

Ordina per:
  • € 203

    Marisa Palmerini - 14 Aprile 2019

    Complimenti per il progetto e per l'impresa!

  • € 11

    Sara Mandricardo - 14 Aprile 2019
  • € 31

    paolo morabito - 14 Aprile 2019
  • € 31

    Anna Bettonica - 13 Aprile 2019

    Grandissimo Michele!!!

  • € 100

    Mariavittoria Polli Banfi - 12 Aprile 2019

Pagine

Ordina per:

Un progetto di

Vuoi fare di più?

Loading…