#DigitalTrain

Raccolto € 0

0

Formare le competenze digitali attraverso il coworking per lanciare nuove startup, favorendo l'integrazione sociale e combattendo fenomeni come la radicalizzazione. E' l'idea alla base del progetto “MolenGeek”, lanciato tre anni fa a Molenbeek, il quartiere-comune di Bruxelles diventato tristemente famoso come “culla del jihadismo europeo”. Un progetto che in Belgio ha già coinvolto circa 600 giovani e che adesso sbarcherà in Italia, destinazione Padova in zona Stazione

L’obiettivo è quello di cercare nelle zone più disagiate del territorio giovani motivati a imparare e lavorare sfruttando i segreti dell’informatica.

L’idea è stata un vero e proprio successo di riqualificazione sociale e integrazione tanto che il progetto veneto è stato presentato a Bruxelles davanti al vicepresidente della Commissione Ue responsabile per il Mercato unico digitale, Andrus Ansip, che ha elogiato l'importanza della scuola di coding belga e della sua nuova filiale italiana, definendola "un primo e importante passo avanti" visto che "il 44% dei cittadini europei" e ben il 56% degli italiani "non possiede le competenze digitali di base e la richiesta di lavoratori specializzati nelle nuove tecnologie è in costante crescita".

Tech Station prevede uno spazio di coworking e una scuola di coding gratuita con l’obiettivo di incoraggiare l’imprenditorialità nel rispetto della diversità culturale e di aumentare le competenze digitali della popolazione residente.

Non importa qual'è la tua preparazione e quale sia stato il tuo percorso accademico, in Tech Station chiunque può sviluppare competenza e imprenditorialità per realizzare i proprio progetti.

Tech Station in concreto vuol dire:
. coding school: una scuola di formazione con percorsi di durata media di 6 mesi, completamente gratuita per i partecipanti;
. coworking place: uno spazio in cui sviluppare i propri progetti, completamente gratuito per gli utenti;
. eventi: non solo hackathon  ma anche eventi di imprenditorialità dove i partecipanti propongono e sviluppano le loro idee;
. community: uno rete di NGO che stanno nascendo in tutta Europa, replicando il progetto in diversi paesi della comunità europea e non solo;

Partner:
Samsung e Google sono partner stabili del progetto.

I fondi raccolti verrano interamenti spesi per sostenere i costi per la formazione degli utenti.

Il target dell'associazione è 18-35 anni.

Ordina per:

Un progetto di

Vuoi fare di più?

Loading…