Pedaliamo insieme-Una comunità in Rete
Pedaliamo insieme-Una comunità in Rete

“Pedaliamo insieme-Verso una comunità in Rete”
Soggetto proponente: Rete di Solidarietà del Quartiere 4, Quartiere 4, Legambiente, Firenze Ciclabile, Firenze Dona, Cooperativa Ulisse, Sezione Soci Coop Firenze Sud Ovest, Associazione Io voglio Tour, Fondo Essere.
Obiettivo: Si vogliono raccogliere 6000 euro da destinare al progetto “Una Comunità in Rete” in particolare tale progetto mira ad aiutare i cittadini residenti nel Quartiere 4 in condizioni socio- economiche difficili che tuttavia non sono ancora in carico ai servizi sociali.

Contestualizzazione del progetto: Il progetto nasce da un’idea legata al momento storico che il territorio sta vivendo per cercare di ottimizzare le risorse al fine di creare una Rete Progettuale tra le progettualità delle varie realtà associative presenti.
Come riportato dalle principali organizzazioni che si occupano di sostenere le persone in difficoltà, come la Fondazione Caritas Toscana e il Banco Alimentare Toscana, la crescita delle nuove povertà ha

“Pedaliamo insieme-Verso una comunità in Rete”
Soggetto proponente: Rete di Solidarietà del Quartiere 4, Quartiere 4, Legambiente, Firenze Ciclabile, Firenze Dona, Cooperativa Ulisse, Sezione Soci Coop Firenze Sud Ovest, Associazione Io voglio Tour, Fondo Essere.
Obiettivo: Si vogliono raccogliere 6000 euro da destinare al progetto “Una Comunità in Rete” in particolare tale progetto mira ad aiutare i cittadini residenti nel Quartiere 4 in condizioni socio- economiche difficili che tuttavia non sono ancora in carico ai servizi sociali.

Contestualizzazione del progetto: Il progetto nasce da un’idea legata al momento storico che il territorio sta vivendo per cercare di ottimizzare le risorse al fine di creare una Rete Progettuale tra le progettualità delle varie realtà associative presenti.
Come riportato dalle principali organizzazioni che si occupano di sostenere le persone in difficoltà, come la Fondazione Caritas Toscana e il Banco Alimentare Toscana, la crescita delle nuove povertà ha subito un incremento importante.
Il Vice Direttore della Caritas, Don Fabio Marella, quantifica in 3042 nuovi poveri che hanno anche difficoltà a esporre la nuova situazione che stanno vivendo.
Il progetto si pone di raccogliere una cifra di 6000 euro per sostenere oltre 100 famiglie che, con una documentazione preparata per tracciare i fondi che verranno destinati, vivono in condizioni di difficoltà.
Tali risorse serviranno per creare uno specifico fondo denominato “Dotazione Rete Q4” gestito ed amministrato dal Fondo Essere (associazione aderente alla Rete di Solidarietà Q4) per far fronte a utenti residenti nel Quartiere che si trovano in situazioni di temporanea difficoltà.
Il Fondo Essere realizza operazioni di microcredito e prestiti di solidarietà senza interessi bancari. Prima dell'erogazione del prestito viene effettuata un'istruttoria fiscale, un'analisi bancaria e un censimento per accertare le effettive condizioni di disagio economico delle persone che richiedono l'aiuto.
Il beneficiario si impegna liberamente, con la sua parola e senza interessi a restituire quanto ricevuto nei tempi compatibili con le sue possibilità.
Il Fondo “Dotazione Rete Q4” prevede modalità di restituzioni similari al normale prestito già messo in atto dal Fondo Essere ma con la consapevolezza che il rischio di non restituzione è maggiore in quanto i nuclei familiari che accederanno a questo fondo si trovano in condizioni socio/economiche più fragili.
Per raggiungere questo obiettivo si è voluto puntare sul mezzo con il quale i fiorentini stanno ancora di più conoscendo e usando ormai da tre mesi a questa parte: la bicicletta.
Sempre di più la bici si considera il mezzo per spostarsi più ecologico, aiuta ad avere uno stile di vita più sano quindi prevenendo malattie come obesità e altre malattie legate al cuore e permette una trasmissione minore del COVID-19.
L’Operazione Bartali, strutturata dal Comune di Firenze, permetterà di avere 12 chilometri in più di strada asfaltata ciclabile che sarà d’aiuto per raggiungere i luoghi di lavoro e centrali della città.
La volontà del progetto è quella di trovare dei donatori che possano contribuire dando biciclette da poter mettete all’asta, abbonamenti per il bike sharing, lezioni individuali private.
Ad ogni ricompensa ci sarà un riscontro economico che verrà destinato interamente al sostegno delle famiglie.
La base di partenza sarà di 2500€ con l’obiettivo di circa 6000€ per poter contribuire in modo concreto a queste famiglie.

Ultimi aggiornamenti

Siamo quasi a 4000 euro e non possiamo che dire grazie a ognuno di voi! Vogliamo fare di meglio? Abbiamo bisogno del vostro aiuto facendo conoscere l'iniziativa in modo ancora più importante! Diamoci una mano!

Mer 18 Nov 2020

WOW! x 2 upload

Che dire? SOLO GRAZIE! Ora ci daremo un nuovo obiettivo raddoppiare quanto abbiamo già fatto fino ad ora! Continuate a condividere e a far conoscere l'iniziativa, più donazioni ci sono più persone riusciremo a sostenere!

icon.card icon.card icon.card icon.card icon.card icon.card
Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
AVANTI
INDIETRO
    € 21

    Cesare e Maria Cristina Cei

    4 Dicembre 2020

    € 31

    Franca

    3 Dicembre 2020

    € 16

    Franca

    3 Dicembre 2020

    "Un piccolo aiuto per un progetto di solidarietà "
    € 71

    Morena e Carla

    3 Dicembre 2020

    "Due calendari"
    € 16

    Gianna Fallani

    3 Dicembre 2020

    "Ottima iniziativa! "

Raccolto

€ 4.075

Il tuo obiettivo € 4.500

Donatori

23
Termina in 19 giorni
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu
Ricompense
Se doni almeno 15 €

CALENDARIO

Potrai ricevere il calendario 2021 realizzato per il progetto "Pedaliamo Insieme" con le immagini donate da Stefano Bugetti e Dario Benedorti amanti della fotografia appartenenti al gruppo Trekking del Centro per l’età libera “Vivere in Libertà”

Se doni almeno 25 €

GRAND TOUR- ISOLOTTO IN BICICLETTA

Potrai partecipare al Grand Tour in bicicletta, per conoscere i quartieri di Firenze in modo interattivo e divertente. Accompagnati da musica e parole, i partecipanti pedaleranno dalla Manifattura Tabacchi ad alcune zone limitrofe dei quartieri circostanti: piazza Puccini-Cascine, San Iacopino, Isolotto, Novoli

Se doni almeno 250 €

1 BICICLETTA PIEGHEVOLE+GRAN TOUR+CALENDARIO

Il primo donatore che ci sosterrà con 250 euro, Potrà ricevere una bellissima e pratica bici pieghevole TILT 100 nera! Con il sistema di chiusura laterale riduce l'ingombro della bici, in modo da poterla portare comodamente in casa o in ufficio, inserire nel bagagliaio dell'auto o in camper!

Scopri tutte le ricompense
Mostra meno ricompense
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu
Loading…
X

ATTENZIONE