Semi di accoglienza

Raccolto € 1.256

27

Grace, giovane donna della Nigeria; Ivonne, mamma camerunense con i suoi due bambini; Patricia della Costa d'Avorio. Sono 3 delle tante ragazze rifugiate o richiedenti asilo che come CISV abbiamo ospitato negli anni nella nostra casa di accoglienza. Una piccola comunità che ha accolto molte ospiti (alcune con bambini) e le ha accompagnate nell'iter per i documenti, in percorsi di sostegno alla salute, nel trovare lavoro e una casa per il dopo, nell'imparare l'italiano. Sempre nell'idea di ridare innanzitutto dignità a ogni singola donna.
Il loro destino, e quello delle tante nella loro situazione, è sempre più incerto e oscuro. Perché a inizio dicembre la Camera ha approvato il decreto sicurezza e immigrazione. Le cose cambieranno, e non in meglio. Niente più protezione umanitaria, e restrizione certa del sistema di accoglienza, come spiega Annalisa Camilli in questo post: https://bit.ly/2TV73ex. 

Se anche tu, come me, credi che la diversità sia una ricchezza, e non un motivo per erigere muri ed escludere, mettiamoci insieme e SOSTENIAMO QUESTO TIPO DI ACCOGLIENZA che riconosce dignità e rispetto all'[email protected]
E per Natale metti anche tu sotto l'albero un regalo per queste ragazze, dona ora e passaparola ad amici e parenti!! Se vuoi ti faremo avere un attestato di donazione da mettere sotto l'albero!

Contro quest'idea che ci vuole gli uni contro gli altri, moltiplichiamo le occasioni di incontro e condivisione! Vieni anche tu alla nostra festa di Natale insieme alle "nostre" ragazze  - 14 dicembre a @Elbarrio: https://bit.ly/2Pbji2W.

Katia

Ordina per:
  • € 20

    IVAN CALAON - 9 Dicembre 2018
  • € 30

    KATIA BOUC - 9 Dicembre 2018
    CISV : Iniziato!!

Pagine

Un progetto di

Vuoi fare di più?

Loading…
X

ATTENZIONE