Di corsa per “riscaldare” la ricerca
Venicemarathon 2019
Di corsa per “riscaldare” la ricerca
Venicemarathon 2019

Di corsa per “riscaldare” la ricerca pediatrica

 

Il 27 ottobre 2019 Fondazione Città della Speranza sarà allo start della Venicemarathon. Un impegno che si rinnova per portare un altro importante contributo alla ricerca sulle malattie pediatriche. Obiettivo del progetto, infatti, è di fornire all’Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza uno strumento indispensabile per il lavoro quotidiano: l’incubatore per cellule.

Nell’ambito della ricerca biomedica, gli esperimenti condotti in vitro, ovvero su cellule, sono fondamentali per individuare i meccanismi alla base di molte patologie e per testare preliminarmente l’efficacia dei farmaci.

L’incubatore è una sorta di stufa che, mantenendo la temperatura a 37 gradi (come quella corporea), garantisce le funzioni vitali delle cellule. Ciò avviene in modo sicuro, in un ambiente protetto e con le caratteristiche adeguate sia in termini di temperatura e umidità, sia in termini di percentuali di ossigeno e ani...

Di corsa per “riscaldare” la ricerca pediatrica

 

Il 27 ottobre 2019 Fondazione Città della Speranza sarà allo start della Venicemarathon. Un impegno che si rinnova per portare un altro importante contributo alla ricerca sulle malattie pediatriche. Obiettivo del progetto, infatti, è di fornire all’Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza uno strumento indispensabile per il lavoro quotidiano: l’incubatore per cellule.

Nell’ambito della ricerca biomedica, gli esperimenti condotti in vitro, ovvero su cellule, sono fondamentali per individuare i meccanismi alla base di molte patologie e per testare preliminarmente l’efficacia dei farmaci.

L’incubatore è una sorta di stufa che, mantenendo la temperatura a 37 gradi (come quella corporea), garantisce le funzioni vitali delle cellule. Ciò avviene in modo sicuro, in un ambiente protetto e con le caratteristiche adeguate sia in termini di temperatura e umidità, sia in termini di percentuali di ossigeno e anidride carbonica. Le cellule vengono conservate negli incubatori ed estratte solo per il tempo necessario ad effettuare i diversi esperimenti, trattamenti e analisi.

Sostieni anche tu questo progetto, assicurando le più moderne tecniche di laboratorio, per far correre la ricerca pediatrica e dare un futuro a tanti bambini.

Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
€ 1.537 raccolti di € 1 000

Matrimonio Piera e Federico

di Piera e Federico

Noi sentiamo di avere già tanto, a volte anche troppo. Come unico regalo in questo giorno speciale, desideriamo qualcosa che non si possa acquistare.. il vostro tempo (e la strada che farete per raggiungerci)!! Manca solo un dettaglio.. la gioia nei vostri cuori di festeggiare con noi. Per chi ...

Leggi di più
€ 138 raccolti di € 1 000

Corro per Città della Speranza

di Massimo Martella

Sostieni anche tu la mia corsa solidale: dona ora. La mia storia…. Mestrino dalla nascita dove ho vissuto fino ai 47 anni ....ora gli affetti mi hanno portato a risiedere ad Aviano(PN) con la nia compagna Sara (anche lei ultramaratoneta)e la piccola Aurora, ma lavoro sempre a Mestre. Faccio ago...

Leggi di più

Matrimonio Piera e Federico

Piera e Federico
€ 1.537 raccolti di € 1 000.00

Corro per Città della Speranza

Massimo Martella
€ 138 raccolti di € 1 000.00
AVANTI
INDIETRO
    € 91

    Luisa Zorzetto

    29 Gennaio 2020

    "Contributo da parte dei colleghi di Noale per ricordare e onorare la memoria della cara signora Giuseppina"
    € 49

    Luca

    25 Gennaio 2020

    "Ringrazio il Dottor E. Vinci per l'interessante segnalazione su Città della Speranza"
    € 102

    Carlo F.

    6 Gennaio 2020

    € 51

    Anonimo

    5 Gennaio 2020

    € 100

    Nadia Bolcato

    30 Dicembre 2019

Loading…
X

ATTENZIONE