Città della Speranza per la ricerca | Rete del Dono

Città della Speranza per la ricerca

Padova Marathon 2019

In vista della Padova Marathon, che si correrà il 28 aprile, Città della Speranza raddoppia il proprio impegno, presentandosi ai blocchi di partenza con due progetti che hanno in comune la volontà di favorire la ricerca pediatrica attraverso due nuove strumentazioni per il suo Istituto.

Scopri di più sui nostri progetti e diventa personal Fundraiser

 

Ci sCAPPA di correre per la ricerca | obiettivo 8000 €

Un impegno che si rinnova per portare un altro importante contributo alla ricerca sulle malattie pediatriche e oncoematologiche. Obiettivo del progetto, infatti, è di fornire all’Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza uno strumento indispensabile per il lavoro quotidiano: una nuova cappa a flusso laminare.
Gli esperimenti condotti in vitro, ovvero su cellule, sono fondamentali per individuare i meccanismi alla base di molte patologie e per testare preliminarmente l’efficacia dei farmaci. Per poter manipolare tali cellule in modo sicuro e garantire un elevato standard di qualità degli esperimenti, è necessario utilizzare una cappa a flusso laminare. Quest’ultima, oltre a proteggere l'operatore e l'ambiente circostante, evita il rischio di contaminazioni, consentendo di lavorare in condizioni di sterilità. A garantire che l’aria nella cappa sia purificata al 100% sono dei filtri realizzati in microfibra di vetro.
Sostieni anche tu questo progetto, assicurando le più moderne tecniche di laboratorio, per far correre la ricerca pediatrica e dare un futuro a tanti bambini.

 

Ex pazienti corrono per la ricerca  | obiettivo 13000 €

Al nostro fianco ci sarà una squadra davvero speciale, formata da 12 giovani che, nel loro passato, hanno conosciuto la malattia, l'hanno sconfitta e ora vogliono gridare forte un messaggio importante: mai perdere la speranza! La guarigione è possibile e siamo più forti di prima.
Ad affiancare questo gruppo nella preparazione atletica ci sarà, tra gli altri, la dott.ssa Martina Pigazzi, ricercatrice dell'Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza e genetista del Centro di riferimento nazionale per la diagnosi dei tumori pediatrici presso la Clinica di Onco-Ematologia-Università degli Studi di Padova.
Sostieni anche tu questa squadra per aiutarla a regalare a IRP un nuovo contenitore criogenico per preservare le cellule vitali dei pazienti e mantenere, quindi, la biobanca sempre accessibile a nuovi esami e alla ricerca.
L'obiettivo è di raggiungere i 13.000 euro per un contenitore da 10.000 campioni.

 

 

€ 98 raccolti di € 1 000

L’unico capolavoro è vivere

di MattiaXodo

La Vita è il regalo più bello che possiamo ricevere, e me ne sono reso veramente conto, solo quando la malattia ha colpito mia sorella. Quando inizi a percorrere il cammino ch...

Leggi di più
€ 27 raccolti di € 500

Con la Speranza di arrivare al traguardo

di Lolly

Ogni maratoneta ambisce alla sua medaglia, così come ogni bambino crede nel proprio futuro. Ho conosciuto Città della Speranza molti anni fa e ne ho fin da subito apprezzato e...

Leggi di più
    € 21

    Franco Catterin

    14 Aprile 2019

    € 102

    Livio e Lina

    13 Aprile 2019

    "Per festeggiare i 50 anni di matrimonio Marisa e Franco hanno chiesto di donare alla Città della Speranza in segno del loro grande amore e della loro generosità."
    € 127

    Anonimo

    9 Aprile 2019

    "...in ricordo di Maria Margherita Gaspari.... ( i colleghi di Francesca)...."
    € 51

    Silvio Folchini

    2 Aprile 2019

    € 5

    Chiara

    20 Marzo 2019



Loading…
X

ATTENZIONE