LA MUSICA DOVE NON C'E'
Premio per la Cultura Rete del Dono e UBI Banca 2020
LA MUSICA DOVE NON C'E'
Premio per la Cultura Rete del Dono e UBI Banca 2020

PORTARE LA MUSICA NEI LUOGHI DOVE NON È PRESENTE

- ATTIVITA’ CONCERTISTICA DI SOLIDARIETA’ -

               

           Il nostro obiettivo è di portare la musica nella vita delle persone, attraverso attività come la partecipazione ai concerti, per offrire una dimensione aggiuntiva alle possibilità di miglioramento della salute fisica e mentale, spezzando la routine terapeutica, allietando il periodo di degenza e creando intorno all’ospite e ai suoi familiari un ambiente più piacevole, assecondando tutto questo con il movimento naturale della musica e dell’arte che è inclusivo e non elitario, gratuito e non esclusivo. E uno dei valori centrali di questi Concerti di Solidarietà è proprio quello della volontarietà della nostra azione e la musica è, per l’appunto, il mezzo attraverso il quale vogliamo regalare nuove ed importanti speranze.

Pensiamo che per una struttura ospedaliera, una casa di riposo, un carcere minorile e così via, dove tutto ha ...

PORTARE LA MUSICA NEI LUOGHI DOVE NON È PRESENTE

- ATTIVITA’ CONCERTISTICA DI SOLIDARIETA’ -

               

           Il nostro obiettivo è di portare la musica nella vita delle persone, attraverso attività come la partecipazione ai concerti, per offrire una dimensione aggiuntiva alle possibilità di miglioramento della salute fisica e mentale, spezzando la routine terapeutica, allietando il periodo di degenza e creando intorno all’ospite e ai suoi familiari un ambiente più piacevole, assecondando tutto questo con il movimento naturale della musica e dell’arte che è inclusivo e non elitario, gratuito e non esclusivo. E uno dei valori centrali di questi Concerti di Solidarietà è proprio quello della volontarietà della nostra azione e la musica è, per l’appunto, il mezzo attraverso il quale vogliamo regalare nuove ed importanti speranze.

Pensiamo che per una struttura ospedaliera, una casa di riposo, un carcere minorile e così via, dove tutto ha un prezzo, proporre attività musicali completamente gratuite rappresenti un grande valore aggiunto.

Finalità precipua, dunque, è quella di offrire maggiori opportunità e risorse alle persone disagiate, in situazioni di fragilità e precarietà che normalmente non possono vivere questa esperienza, promuovendo i valori umani e culturali presso i luoghi della sofferenza e della solidarietà sociale, portando gratuitamente la musica classica nei luoghi dove non è presente: ospedali, case di riposo, carceri, strutture per persone disabili, imprese.

              La musica che risuona nei luoghi del dolore, porta speranza, sublima solitudini, costruisce ponti fra uomini e culture, mitiga quel male di vivere che da sempre accompagna la condizione umana, perché la musica è gioia, respiro, comunione, trascende ogni sapere, ogni cultura e ogni appartenenza sociale e religiosa.

La musica ci introduce in un tempo diverso da quello degli orologi e della produzione ed è un tempo che sentiamo dentro di noi e riconosciamo vero, reale sebbene invisibile e non misurabile al fondo del nostro essere; un tempo che sa di eternità. A questo invita la musica vera mentre quella industriale non lo fa, ti ributta nel tempo della brutalità, del fare forsennato e non umano, non abbastanza.

C’è una forma di gratuità nell’arte. La musica, nonostante oggi la società consumistica tenda in ogni caso ad associarla a un commercio deve restare un’offerta, non un ingranaggio, che tenga conto di una fruizione delle persone inserite negli istituti per disabili, negli ospedali, nelle case di riposo, nei penitenziari.

Nutrire gli altri in questo modo e lenire le tante sofferenze è diventato un dovere per tutti noi. E sostenere lo svolgimento di eventi come quelli proposti nel Progetto, presso le strutture sanitarie e sociali, si configura come un bene per ciascuno e, se si vuole, come strumento di condivisione e di partecipazione alla vita civile per la società intera. 

                      DONA ORA ANCHE TU E SOSTIENI IL PROGETTO

Grazie! Il tuo aiuto per noi è importantissimo

 

PERCHE’ DONARE A COLTIVIAMO TALENTI?

 

AIUTANDO NOI, SOSTIENI I NOSTRI VALORI: attenzione alle persone, solidarietà, trasparenza, impegno e condivisione.   

Offrendo il tuo appoggio, potrai sostenere l’attività culturale e educativa di “Coltiviamo Talenti” Associazione di Promozione Sociale senza scopo di lucro e contribuire a lenire le sofferenze dei beneficiari dei nostri progetti.

L’obbiettivo è offrire una migliore qualità della vita alle persone in situazione di fragilità e vulnerabilità.

Se condividi i valori sui quali basiamo il nostro progetto, qualsiasi importo vorrai donare sarà un grande aiuto per sostenerlo.

La tua donazione significa… contribuire a offrire un servizio di solidarietà civile.

Non aspettare, dai oggi stesso il tuo contributo!

IL TUO SOSTEGNO FARÀ LA DIFFERENZA

 

Di seguito alcuni esempi puramente indicativi (decidi tu liberamente quanto donare) di costi a cui puoi contribuire con le tue donazioni:

  • 18 euro = assicurazione annuale per 1 volontario
  • 31 euro = riscaldamento per un concerto
  • 58 euro = alloggio per un artista
  • 77 euro = cena per 4 artisti
  • 97 euro = diritti SIAE per un concerto o costi corrente elettrica per 2 concerti

 

icon.card icon.card icon.card icon.card icon.card icon.card
Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
AVANTI
INDIETRO
Loading…
X

ATTENZIONE