Gli Spazi Belli Educano!

Evento: Milano Marathon 2019

Raccolto € 589

16

Se non è possibile dare ai ragazzi in comunità una facoltà di scelta e tanti beni di lusso di cui molti adolescenti dispongono in famiglia, rimane però l’importanza della camera - e del suo arredamento - per lo sviluppo di un adolescente.

Aiutateci a dare ai ragazzi della Comunità Oklahoma uno spazio più bello e dignitoso. Perché gli spazi belli educano!

“Esiste un periodo nella vita di ogni persona in cui ci si trova ad affrontare dei cambiamenti immensi, cambiamenti che coinvolgono la psiche, il carattere e il corpo: questo periodo è l'adolescenza”.

L'Associazione Comunità Oklahoma Onlus ospita 20 ragazzi tra i 14 e i 18 anni, suddivisi in due comunità da 10 posti, in una ex scuola materna del Comune di Milano. La manutenzione straordinaria viene realizzata dal Comune (recentemente sono stati sostituiti la copertura del tetto e gli infissi) mentre gli arredi e le manutenzioni ordinarie sono a carico della comunità. Periodicamente ogni area adibita ai vari usi necessiterebbe di un rinnovamento.

Oggi gli interventi più urgenti sono da effettuarsi per le 8 camere da letto (4 da 3 posti letto di circa 20 mq ciascuna e 4 da 2 posti letto di circa 15 mq ciascuna): gli arredi attualmente utilizzati provengono infatti da vari interventi di recupero e donazioni ma sono ormai dopo anni di utilizzo in condizione di serio deterioramento.

Ecco cosa possiamo comprare con il vostro aiuto:

- con 90€ una cassettiera a tre cassetti, con 80€ una cassettiera a due cassetti

- con 150€ una scrivania, base d'appoggio personale per lo studio e altre attività

- con 10€ una lampada

- con 20€ due moduli specchio

- con 120€ un componente armadio (per un ragazzo), con 60€ una composizione appendiabiti

- con 30€ un comodino

- con 150€ un materasso, con 50€ una struttura letto

- con circa 1.100€ una intera cameretta

I ragazzi che crescono in comunità sono molto fortunati perché possono contare su figure educative qualificate e su una organizzazione che li mette al centro. Tuttavia, innegabilmente, questi ragazzi mancano di alcune delle possibilità suggerite da molti articoli rivolti ai genitori.

“Per un adolescente [la propria] stanza rappresenta un rifugio, il luogo in cui può crearsi i propri spazi, difendere la propria privacy e cercare di affrontare i cambiamenti che gli o le stanno capitando” recita uno di questi articoli.

“Se volete fare felice i vostri figli, allora, regalategli una camera da letto che li rispecchi, che assecondi i loro gusti e in cui possano sentirsi a proprio agio.”

Un altro articolo ci spiega le idee più “cool” per arredare la camera di un adolescente: “il primo consiglio che vi diamo è di consultare il ragazzo o la ragazza che dovranno utilizzare la stanza. Ricordate infatti, che gli adolescenti hanno richieste ben precise e fanno molta fatica ad adattare i propri gusti a quelli degli altri […]. Per arredare la camera da letto di un ragazzo optate invece per colori più decisi e dalle tonalità più scure. I ragazzi amano molto i contrasti cromatici. Usateli pure per le pareti o la scelta dei mobili […] Per quanto riguarda la personalizzazione e la decorazione di una camera da adolescente, la scelta varierà moltissimo a seconda del carattere e delle passioni di ognuno. Chiedete quindi sempre consiglio ai giovani, per capire l’arredo migliore, che fa al caso loro.”

Diamo ai giovani ospiti di Oklahoma un arredo bello che educa. Donare è semplicissimo, e basta una piccola cifra per aiutare!

Grazie in anticipo a chi vorrà contribuire!

Ordina per:
  • € 21

    Laura - 7 Aprile 2019

    Mi manca tantissimo correre per voi con voi.

  • € 51

    Filippo - 6 Aprile 2019

    Buona Corsa!

  • € 81

    Fabrizia MG Gardi - 12 Marzo 2019
  • € 51

    Monica Bollani - 2 Febbraio 2019

    buon montaggio ragazzi!

  • € 100

    Ross - 7 Gennaio 2019

Pagine

Ordina per:
  • 5
    donazioni
    € 110
    raccolti

    Si può educare a colpi di materasso?

    di Emanuele Serrelli

    Mi stravacco sul divano, mi butto sul letto alla fine di una giornata di lavoro... e mi riposo! Non sempre i ragazzi accolti in comunità hanno questa fortuna: non dispongono di uno spazio bello, curato, tranquillo dove sostare. Le loro camere a volte sono logorate dal lungo uso da parte di altri ragazzi che li hanno preceduti. Molto - e giustamente - si investe sulla presenza educativa, e non...

Un progetto di

Vuoi fare di più?

Loading…