Ri-Generiamoci
Ri-Generiamoci

Durante il periodo di emergenza COVID-19 abbiamo incontrato tanti piccoli imprenditori, persone che hanno investito e rischiato per il futuro, per costruire delle alternative nel proprio territorio, a Taranto e provincia. Li abbiamo ascoltati e ci siamo imbattuti nel loro senso di solitudine, di fallimento, abbiamo percepito la loro paura, il loro disorientamento, oltre all’urgente bisogno di essere aiutati per far fronte alle spese di base (le utenze, gli affitti, ecc). Come gruppo e come associazione ci siamo messi molto in discussione, abbiamo cercato di capire come li si poteva sostenere, aiutare. Incontro dopo incontro, ci siamo resi conto che più che di un bisogno di liquidità, il  bisogno era più di tipo relazionale. E abbiamo così deciso di “sederci insieme sull’erba verde” e pensare a come ricostruire i legami, soprattutto quelli comunitari, di fiducia. Legami nei quali investire vicendevolmente gli uni sugli altri, mettendo a disposizione quello che si ha.

Da queste rifless

Durante il periodo di emergenza COVID-19 abbiamo incontrato tanti piccoli imprenditori, persone che hanno investito e rischiato per il futuro, per costruire delle alternative nel proprio territorio, a Taranto e provincia. Li abbiamo ascoltati e ci siamo imbattuti nel loro senso di solitudine, di fallimento, abbiamo percepito la loro paura, il loro disorientamento, oltre all’urgente bisogno di essere aiutati per far fronte alle spese di base (le utenze, gli affitti, ecc). Come gruppo e come associazione ci siamo messi molto in discussione, abbiamo cercato di capire come li si poteva sostenere, aiutare. Incontro dopo incontro, ci siamo resi conto che più che di un bisogno di liquidità, il  bisogno era più di tipo relazionale. E abbiamo così deciso di “sederci insieme sull’erba verde” e pensare a come ricostruire i legami, soprattutto quelli comunitari, di fiducia. Legami nei quali investire vicendevolmente gli uni sugli altri, mettendo a disposizione quello che si ha.

Da queste riflessioni, anche in virtù della nostra esperienza sul campo, è nato Ri-Generiamoci, un percorso di accompagnamento fraterno, rivolto in primis ai piccoli e medi imprenditori locali ma in generale anche del Sud Italia, nella logica del credito francescano.

Il percorso è articolato in 3 momenti:
- ascolto generativo: organizziamo e promuoviamo incontri settimanali con l'obiettivo di creare uno spazio protetto in cui dare ascolto ai sogni, ai bisogni, alla crisi e le difficoltà che stanno attraversando;
- condivisione di opportunità: stiamo creando una rete di imprenditori pensata come un’opportunità per innescare percorsi di cooperazione e condivisione di competenze all’interno di un patto fiduciario;
- accompagnamento per ripartire: mettiamo a disposizione know-how e competenze attraverso consulenze con tecnici che aiutino ad affrontare problemi specifici e a trovare soluzioni innovative.

Ci siamo posti un altro importante obiettivo: la creazione di un fondo, che abbiamo chiamato Fondo Fraterno Generativo (FFG), per dare un sostegno economico alle imprese che intraprendono il percorso Ri-Generiamoci e che si trovano in momentaneo stato di difficoltà e quindi nell'impossibilità di ripartire o per dare linfa a nuove progettualità. Operiamo in un contesto complesso quale quello tarantino e vogliamo generare speranza, vogliamo fare in modo che i tanti giovani che lo popolano, anche i piccoli imprenditori possano trovare quella spinta che li trattenga e che non li faccia abbandonare la loro terra.

Abbiamo bisogno di alimentare questo fondo per continuare a sostenere giovani e imprese e di conseguenza anche il territorio.

Vi invitiamo a investire in queste azioni che possiamo chiamare proprio ri-generative perché è solo dalla condividisione e dall'aiuto fraterno che possiamo iniziare il cambiamento che tanti auspicano, a generare speranza.

Grazie per il sostegno che ci donerete.

 

Siamo a disposizione per dare tutte le informazioni e i chiarimenti necessari.

fr Francesco 3278884670 - Simona 3408043845, Anche whatsapp
mail: info@rigeneriamoci.org - aps.contatto@gmail.com
siti web: www.rigeneriamoci.org - www.contattoaps.wordpress.com

icon.card icon.card icon.card icon.card icon.card icon.card
Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
€ 407 raccolti di € 2 000

Per il mio sessantesimo compleanno e Nat

di Giuseppe Siniscalchi

Per Il mio sessantesimo compleanno del 20 ottobre e per Natale quest’anno sarei lieto di veder un piccolo gesto di generosita’ da parte vostra per un contributo al magnifico progetto francescano Ri- Generiamoci . Grazie a tutti quelli che non faranno mancare il loro sostegno con versamento di...

Leggi di più...

Per il mio sessantesimo compleanno e Nat

Giuseppe Siniscalchi
€ 407 raccolti di € 2 000.00
AVANTI
INDIETRO
    € 31

    ANONIMO

    27 Ottobre 2020

    "Insieme per il Bene Comune :) - Grazie Giuseppe per la segnalazione di questo meritorio Progetto."

    risposta di ConTatto Aps

    Grazie a lei soprattutto

Raccolto

€ 438

Il tuo obiettivo € 5.000

Donatori

7
Termina in 283 giorni
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 438

DA 7 Donatori

Termina in

283

giorni

Loading…
X

ATTENZIONE