Covid-19: servono ventilatori polmonari
Emergenza CORONAVIRUS
Covid-19: servono ventilatori polmonari
Emergenza CORONAVIRUS

1.PERCHE' AGIRE ORA

E' arrivato il momento di agire. Subito. Riteniamo che la lotta al Coronavirus richieda uno sforzo collettivo da parte di tutte le forze in campo e non solo di quelle sanitarie. Non possiamo semplicemente guardare in tv o video whatsapp/youtube che mostrano triage da campo allestiti nelle aree esterne dei Pronto Soccorso, infermieri e tecnici di laboratorio che lavorano alacremente, facendo doppi turni consecutivi, corridoi reinventati in reparti di terapia intensiva, e non fare niente. Dobbiamo tutti fare la nostra parte. Molte persone stanno trascurando i loro cari e perfino mettendo a rischio la loro salute, per salvare vite umane.

2.L'INIZIATIVA

Per questo Fondazione Milc ha deciso di scendere in campo e dare il suo contributo, con un'iniziativa molto semplice e molto pratica: donare ventilatori polmonari ai reparti di terapia intensiva degli ospedali maggiormente sollecitati dall'attuale emergenza. Il sistema sanitario nazionale esprime livelli di eccellenza...

1.PERCHE' AGIRE ORA

E' arrivato il momento di agire. Subito. Riteniamo che la lotta al Coronavirus richieda uno sforzo collettivo da parte di tutte le forze in campo e non solo di quelle sanitarie. Non possiamo semplicemente guardare in tv o video whatsapp/youtube che mostrano triage da campo allestiti nelle aree esterne dei Pronto Soccorso, infermieri e tecnici di laboratorio che lavorano alacremente, facendo doppi turni consecutivi, corridoi reinventati in reparti di terapia intensiva, e non fare niente. Dobbiamo tutti fare la nostra parte. Molte persone stanno trascurando i loro cari e perfino mettendo a rischio la loro salute, per salvare vite umane.

2.L'INIZIATIVA

Per questo Fondazione Milc ha deciso di scendere in campo e dare il suo contributo, con un'iniziativa molto semplice e molto pratica: donare ventilatori polmonari ai reparti di terapia intensiva degli ospedali maggiormente sollecitati dall'attuale emergenza. Il sistema sanitario nazionale esprime livelli di eccellenza, le strutture sanitarie lombarde rappresentano questa eccellenza ma l'esplodere dell'epidemia da Covid-19 che ha colpito principalmente la regione Veneto e la regiorne Lombardia da metà febbraio ha fatto crescere iperbolicamente il numero dei contagi, e in particolare il numero delle persone che necessitano di cure nei reparti di terapia intensiva. Fondazione Milc raccoglierà fondi e li donerà direttamente agli ospedali maggiormente bisognosi, perchè questi possano acquistare nuovi ventilatori polmonari e metterli a disposizione dei reparti di terapia intensiva.

 

3.QUALORA L'OBIETTIVO DI RACCOLTA FOSSE RAGGIUNTO E SUPERATO CONTINUEREMO A DONARE IL 100% DEI FONDI RACCOLTI AGLI OSPEDALI CHE CURANO I PAZIENTI AFFETTI DA COVID-19.

 

4.GESTIONE DELLA RACCOLTA

Un primo obiettivo di raccolta è stato fissato a 15.000 euro. Abbiamo fissato un secondo obiettivo di raccolta a 24.000 euro in virtù:

a) della grande prova di genorisità data finora;

b) di valutazioni tecnico-economiche con gli ospedali, che ci hanno fatto orientare verso una tipologie di ventilatore più adatto all'emergenza in corso, utile per la fase sub-intensiva, del costo di circa 8.000 euro.

Rimane il nostro obiettivo di voler donare almeno 3 ventilatori. Dato che l'emergenza non aspetta, al raggiungimento dei primi 8.000 euro Fondazione Milc anticiperà all'ospedale maggiormente in difficoltà la somma necessaria per l'acquisto del primo ventilatore polmonare, continuando poi la raccolta in vista del traguardo del secondo e del terzo ventilatore.

Compatibilmente con le rispettive esigenze operative, Fondazione Milc donerà ventilatori polmonari ai seguenti ospedali:

Ospedale dell'Angelo di Mestre

Ospedale di Padova

Ospedale di Lodi

Ospedale San Matteo di Pavia

Ospedale Sacco di Milano.

 

Aggiornamenti periodici sulla raccolta e sulle donazioni di ventilatori anche al sito internet www.milcfoundation.com

 

5.UN VENTILATORE VERRA' DONATO DA FONDAZIONE MILC

Un ventilatore polmonare verrà donato anche da Fondazione Milc ad uno degli ospedali più in difficoltà nel reperimento dei ventilatori polmonari. Inoltre, Fondazione Milc è pronta a intervenire con ulteriori contributi qualora l'esito della raccolta non soddisfi il bisogno dei reparti di terapia intensiva.

 

Ultimi aggiornamenti

Ringraziamo coloro che ci hanno supportato finora, credendo in questa iniziativa di Fondazione Milc e informiamo che il primo ventilatore è stato acquistato ed è stato donato all’Ospedale di Lodi, ...

Gio 26 Mar 2020

OSPEDALI IN TRINCEA upload

https://bit.ly/3dxeJgY

Grazie di cuore a tutti coloro che ci hanno fatto arrivare le loro donazioni, la loro fiducia e le loro speranze di fare del bene! Nei prossimi giorni vi aggiorneremo in merito al primo ventilatore...

Dal Veneto http://bit.ly/3b0FmJ1 Dalla Lombardia http://bit.ly/2QntJE9

Fondazione Milc ringrazia coloro hanno donato e fatto correre la voce. Purtroppo il virus corre anche di più, e i reparti di terapia intensiva sono prossimi al punto di saturazione. VENETO: bit....

https://www.la7.it/piazzapulita/video/coronavirus-la-corsa-contro-il-tempo-per-produrre-ventilatori-polmonari-13-03-2020-313055

https://www.ilpost.it/2020/03/09/coronavirus-terapia-intensiva/

Gio 12 Mar 2020

SI COMINCIA! upload

Abbiamo lanciato la campagna da poche ore, ringraziamo chi ha già contribuito! Per supportarci non è indispensabile donare, anche far circolare il link è una grande cosa!

Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
AVANTI
INDIETRO
    € 31

    ANONIMO

    22 Marzo 2020

    € 16

    Elodie Magnano

    21 Marzo 2020

    "Per tutte le persone che hanno bisogno. Un abbraccio "
    € 21

    Marta

    20 Marzo 2020

    € 102

    nicola tessaro

    20 Marzo 2020

    "forza"
    € 6

    Mariarca luongo

    19 Marzo 2020

    "Andrà tutto bene "

Raccolto

€ 16.149

Donatori

110
Terminato
Loading…
X

ATTENZIONE