Dal Raboso del Piave all'Amaro del Capo
Dal Raboso del Piave all'Amaro del Capo

Ciao a tutti!
Siamo Samuele, veneto di Tezze di Piave, piccola frazione di Vazzola, nato a Treviso, e Federica, calabrese di Coccorino, piccola frazione di Joppolo, nata a Tropea. Siamo entrambi classe ‘87, genitori di due bellissimi bambini frutto del nostro amore nato una sera d’inverno di 7 anni fa.

Quando Samuele ha incontrato per la prima volta la famiglia di Federica ha pensato bene, da perfetto ospite, di non presentarsi a mani vuote ma con una bottiglia di Raboso del Piave, vino tipico della tavola veneta. Al termine di quella stessa cena il papà di Federica, da buon calabrese, ha offerto al suo futuro genero un bicchierino di Vecchio Amaro del Capo. Due prodotti tipici e originari di due territori fisicamente lontani e culturalmente diversi tra loro, ma che ci hanno saputo unire tutti intorno alla stessa tavola.

Quel viaggio ci ha fatto capire come, un forte attaccamento campanilistico verso la propria terra d’origine impedisca di fare la scoperta di posti meravigliosi e di p

Ciao a tutti!
Siamo Samuele, veneto di Tezze di Piave, piccola frazione di Vazzola, nato a Treviso, e Federica, calabrese di Coccorino, piccola frazione di Joppolo, nata a Tropea. Siamo entrambi classe ‘87, genitori di due bellissimi bambini frutto del nostro amore nato una sera d’inverno di 7 anni fa.

Quando Samuele ha incontrato per la prima volta la famiglia di Federica ha pensato bene, da perfetto ospite, di non presentarsi a mani vuote ma con una bottiglia di Raboso del Piave, vino tipico della tavola veneta. Al termine di quella stessa cena il papà di Federica, da buon calabrese, ha offerto al suo futuro genero un bicchierino di Vecchio Amaro del Capo. Due prodotti tipici e originari di due territori fisicamente lontani e culturalmente diversi tra loro, ma che ci hanno saputo unire tutti intorno alla stessa tavola.

Quel viaggio ci ha fatto capire come, un forte attaccamento campanilistico verso la propria terra d’origine impedisca di fare la scoperta di posti meravigliosi e di persone nuove, che pur vivendo in altre regioni, fanno parte comunque di un unico stesso bel paese: l’Italia.

Da qui nasce l’idea del nostro progetto “Dal Raboso del Piave all’Amaro del Capo”, un bellissimo viaggio in bicicletta che ci vedrà insieme a gruppo di amici, una pedalata dietro l’altra e zaino in spalla, attraversare tutta l’Italia, partendo dal verde delle colline venete per arrivare all’azzurro del mare calabrese. Un tour di 1200 km, divisi in 10 tappe, in ognuna delle quali esploreremo le bellezze e prelibatezze del nostro bel paese, portando con noi i prodotti tipici delle nostre rispettive terre d’origine da far conoscere a tutto lo stivale.
Una pedalata lunga e difficile, ma sicuramente divertente e indimenticabile, un’avventura alla scoperta di territori e prodotti tipici del nostro Paese, un’esperienza che vogliamo condividere con più gente possibile, con un unico obiettivo: dimostrare che compattezza e unione sono fondamentali per raggiungere risultati e traguardi importanti, a prescindere da quale sia la nostra terra d’origine. E il risultato più bello che potremo raggiungere è quello di poter aiutare gli altri, soprattutto chi vive un periodo di difficoltà.
LA BICICLETTA non sarà solo il nostro mezzo di trasporto ma, come tutto lo sport in generale, diventa un momento di unione per un gruppo di amici; di socializzazione e scambio culturale con tutte le persone che incontreremo nel nostro percorso; di solidarietà visto il nostro impegno, durante tutto il viaggio, di far conoscere il reparto di Terapia Intensiva Pediatrica di Padova e raccogliere fondi per sostenerla.
MADE IN ITALY è il filo rosso della solidarietà che, attraverso i prodotti tipici della tavola mediterranea, unirà il Veneto alla Calabria, legando a sé anche Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata, perché il bene non conosce confini regionali e solo l’unione può rendere l’Italia un paese meraviglioso e solidale.
PARTECIPAZIONE Tutti possono diventare nostri compagni di viaggio e partecipare virtualmente o fisicamente alla nostra folle avventura, scoprendo insieme a noi i bellissimi paesaggi e tutte le persone che incontreremo durante tutta la nostra lunga pedalata. Seguiteci sui social sulle pagine Facebook e Instagram di Venetop Sport Academy --> https://bit.ly/2NFu2LY
UNIONE Un viaggio con l’obiettivo di unire persone di diversi territori, attraverso il buon cibo ed il buon vino, e non solo, perché solo uniti e compatti si possono superare i momenti di crisi e fare del bene agli altri.
SOLIDARIETA’ il nostro progetto itinerante sarà legato a una raccolta fondi a favore del reparto di Terapia Intensiva Pediatrica di Padova, scopri il progetto --> https://bit.ly/3awOrM7

Dicono che il viaggio sia più importante della meta, ma in questo caso sono significativi entrambi allo stesso modo, perché il viaggio consente di poter raggiungere una meta straordinaria, ovvero quello di fare del bene per gli altri.
E noi non vediamo l’ora di poterlo fare, con l’aiuto di chi ci vorrà sostenere.
Grazie a tutti!

icon.card icon.card icon.card icon.card icon.card icon.card
Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
AVANTI
INDIETRO
    € 31

    Saccon Giovanni

    20 Marzo 2021

    € 30

    Giuseppe gallo

    13 Marzo 2021

    "Bravissimo!!! Bella iniziativa grandi"
    € 31

    Circolo ippico la ninfea

    6 Marzo 2021

    € 31

    Dionisio Furlan

    4 Marzo 2021

    € 31

    Giuseppe Beltramin

    1 Marzo 2021

    "Con l'augurio che la vostra iniziativa possa essere d'aiuto a tanti bambini"

Raccolto

€ 553

Il tuo obiettivo € 10.000

Donatori

11
Termina in 142 giorni
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 553

DA 11 Donatori

Termina in

142

giorni

Loading…
X

ATTENZIONE