Sviluppo rurale sostenibile di Tore

Raccolto € 51

1

Decenni di sanguinose guerre civili han fatto si che con un PIL pro capite di circa 2000 dollari l'anno, il Sudan del Sud, indipendente dal 2011, sia tra le economie più deboli del pianeta.

La contea di Yei, dove si trova Tore, ha una popolazione stimata sui 48000 abitanti in un'area di circa 3000 miglia quadrate.

Obiettivo del progetto è quello di garantire una attività che porti un sostentamento a trenta famiglie attualmente in grande difficoltà (capo famiglia donne ed ex combattenti disoccupati) avviando colture di ortaggi e allevamenti di suini e polli da utilizzare sia come alimentazione del nuceo familiare, sia per la vendita a terzi.

 

Il progetto sarà realizzato con: 

- l'individuazione dei soggeti beneficiari con l'aiuto del partner locale;

- L'acquisto degli attrezzi da lavoro e delle sementi (soprattutto di ortaggi freschi per supportare la carenza vitaminica e minerale della alimentazione fortissima in quelle aree) e degli animali da allevare;  

- Preparazione dei terreni, semina e conduzione, sarchiatura e raccolto.    

 

Il progetto verrà supportato dai nostri volontari che insegneranno come coltivare al meglio e come iniziare l'attività commerciale. Il tutto per la durata di 12 mesi, comununque l'associazione prevede la continuazione del progetto negli anni a venire, aumentando sia il numero dei beneficiari che le attività.

Le Casette per l'Equatoria onlus invita a sostenerci perchè questo progetto per lo sviluppo rurale nei suoi obiettivi assume una valenza in più per gli effetti imitativi che potrà generare nelle giovani generazioni promuovendo la convinzione che oltre alla emigrazione, altre vie di riscatto economiche e sociali saranno possibili.

Si ringraziano coloro che parteciperanno.

  
 

Ordina per:
  • € 51

    Le casette per l'Equatoria Onlus - 9 Maggio 2016

Un progetto di

Vuoi fare di più?

Loading…
X

ATTENZIONE