Scholarships for INES Students (Rwanda) | Rete del Dono

Scholarships for INES Students (Rwanda)

(English version below)

L’Associazione Menya vuole finanziare borse di studio annuali per 10 studenti Rwandesi che attualmente non hanno la possibilità di pagare le tasse universitarie. Questo sarà anche un modo per far sì che INES-Ruhengeri (Rwanda), l'Istituto Universitario in cui studiano, continui a vivere nonostante la crisi economica dovuta al Covid-19.

“Saluti dal Rwanda.
Qui stiamo facendo del nostro meglio e naturalmente non è facile quando tutto è chiuso a causa del COVID-19. A molte persone manca il cibo e questo è un problema molto preoccupante. Tra loro ci sono anche gli studenti della mia università che vivono nei dintorni. Recentemente siamo riusciti a distribuire loro del cibo, ma era così poco che il bisogno è ancora molto alto. Abbiamo circa 200 studenti che ne hanno bisogno e non so se si può fare qualcosa in loro favore per la loro sopravvivenza.

Per quanto riguarda l'università, abbiamo fatto del nostro meglio per facilitare l'insegnamento online.

La preoccupazione è che il sistema non possa durare così a lungo, soprattutto perché non tutto può essere fatto via internet. Inoltre, in questo periodo di crisi gli studenti non riescono a pagare le tasse universitarie e a proseguire i loro studi. Quindi, anche se finora siamo riusciti a pagare i dipendenti, non sarà possibile a partire da maggio. Infatti, è diventato impossibile continuare a pagare perché non si genera alcun reddito. Presto, naturalmente, il personale dell'università si troverà in difficoltà se non paghiamo i loro stipendi.

Con la speranza che il virus permetta l'apertura, non ci aspettiamo il regolare pagamento delle tasse scolastiche, dato che molte famiglie stanno perdendo i loro risparmi in questo periodo. Questo avrà un impatto anche sui nuovi studenti che vogliono entrare a far parte dell'INES.

Tutti noi vorremmo essere sollevati da questa situazione, ma il virus non è ancora sotto controllo. Facciamo appello alla solidarietà delle persone per evitare il peggio.

Grazie e siate in buona salute.”

Questo è il messaggio inviato il 22 Aprile 2020 da Fr Dr Fabien Hagenimana, Rettore dell’Istituto di Scienze Applicate INES-Ruhengeri (Rwanda), ai membri dell’Associazione Menya di Parma (Italia). L’Associazione Menya, cha ha tra gli scopi statutari il sostegno e lo sviluppo dell'istruzione universitaria in Rwanda, con particolare attenzione alle situazioni di maggiore difficoltà economica, ha deciso di avviare questa campagna per l’istituzione di 10 borse di studio annuali, per permettere ad altrettanti studenti di non interrompere i propri studi universitari.

INES-Ruhengeri è un istituto privato di istruzione superiore. È una delle poche università africane che ha adottato esplicitamente il sistema delle università di scienze applicate. In termini strategici, INES-Ruhengeri ha introdotto il concetto di Università di Scienze Applicate nel 2010, in risposta alla discrepanza prevalente tra le esigenze accademiche e quelle del mercato del lavoro.

Presso INES-Ruhengeri i corsi insegnati si basano principalmente su risultati di ricerca derivati dalle esigenze del territorio circostante, nel Nord-Ovest del Rwanda. Attualmente sono iscritti 3.235 studenti, il personale è composto da circa 160 dipendenti, di cui 80 docenti. INES-Ruhengeri offre una vasta gamma di corsi di laurea in scienze applicate e dispone di un'ampia struttura di laboratori, che vengono utilizzati sia per scopi didattici e non a scopo di lucro.

I rapporti con la comunità e l'industria locale e regionale sono molto stretti e vengono mantenuti attraverso sei cluster di ricerca. INES-Ruhengeri collabora inoltre con diverse università in diversi progetti finanziati da organizzazioni internazionali.

L'alto rischio è che, a causa della mancanza delle tasse universitarie da parte degli studenti, INES veda fallire tutti gli sforzi compiuti in passato per raggiungere un alto livello di qualità dell'istruzione.

Vogliamo finanziare borse di studio annuali per 10 studenti che attualmente non hanno la possibilità di pagare le tasse universitarie. Questo sarà anche un modo per far sì che INES continui a vivere.

ENGLISH

“Greetings from Rwanda,
Here we are trying our best and of course it is not easy when everything is shut down because of COVID-19. Many people are lacking food and this is a very worrying problem. Among them are even the students of my university who live in the surrounding. Recently we managed to distribute some food to them but it was so little that the need is still very high. We have about 200 students who are in need and I do not know if any advocacy can be done in their favor for their survival.

As for the university, we have tried our best to ease the online teaching.

The concern is that the system cannot last for so long, especially that not everything can be done via internet. But again the students cannot pay during this crisis period. Hence, although we have so far managed to pay  the employees, it will not be possible beginning with May. Indeed, it has  become impossible to continue paying as no income is being generated. Soon the personnel of the university will of course land into problems if we do not pay their salaries.

With hope that the virus will allow to open, we do not expect regular payment of school fees as many families are losing their savings during this period. This will also impact on new students willing to join INES.

We all wish to get relieved from this situation but the virus is not yet under control. We call upon people's solidarity to avoid the worst.

Thanks and be healthy. “

This is the message sent on April 22nd, 2020 by Fr Dr Fabien Hagenimana, Rector of the Institute of Applied Sciences INES-Ruhengeri (Rwanda), to the members of the Menya Association of Parma (Italy). The Menya Association, which has as one of its statutory purposes the support and development of university education in Rwanda, with particular attention to the most difficult economic situations, has decided to launch this campaign for the institution of 10 annual scholarships, to allow as many students not to interrupt their university studies.

INES-Ruhengeri is a private higher educational institution. It is one of the few African universities that has explicitly adopted the system of universities of applied sciences. In strategic terms, INES-Ruhengeri introduced the concept of the University of Applied Sciences in 2010, in response to the prevailing discrepancy between academic and labour market needs.

At INES-Ruhengeri the courses taught are mainly based on research results derived from the needs of the community. At present, 3,235 students are enrolled, the staff consists of about 160 employees, 80 of whom are lecturers. INES-Ruhengeri offers a wide range of Bachelor courses in applied sciences and has an extensive structure of laboratories, which are used both for didactic and non-profit purposes.

Relations with the community and local and regional industry are very close and are maintained through six research clusters. INES-Ruhengeri also collaborates with different universities on several projects that are funded by international organizations.

The high risk is that, due to lack of students’ fees, INES sees all past efforts to reach a high level of education quality fail.

We want to support scholarships for one year for 10 students who currently have not the possibility to pay their university fees.

This will also be a way to keep INES alive.

AVANTI
INDIETRO
    € 50

    anonimo

    20 Maggio 2020

    € 31

    Daniele M.

    10 Maggio 2020

    € 21

    Monica

    5 Maggio 2020

    € 16

    Roberto Valentino

    5 Maggio 2020

Raccolto

€ 118

Il tuo obiettivo € 5.000

DONATORI

4
Termina in 123 giorni
DONA ANCHE TU
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Un progetto di



Loading…
X

ATTENZIONE