Ognuno faccia la sua parte

RISTRUTTURIAMO INSIEME IL TEATRO  DELLA CITTA’ DEI RAGAZZI DI ROMA

 

 

Chiediamo un sostegno per ristrutturare il teatro di 200 posti a sedere, nel cuore della Città dei Ragazzi di Roma,

la comunità educativa fondata da Mons. J.P. Carroll – Abbing che dà accoglienza, assistenza, formazione e inserimento lavorativo a minori a rischio di devianza e privi di un valido supporto familiare.

Servono 200.000,00 euro per restituire il teatro ai suoi ragazzi e per realizzare:

-laboratori di recitazione rivolti ai cittadini;

-laboratori rivolti a persone esterne;

-la creazione di una compagnia teatrale stabile che si faccia promotrice di una costante attività artistica e culturale ad alta valenza sociale:

-accordi con compagnie e scuole di teatro per la messa in scena di spettacoli e per eventi di vario genere.

-uno spazio per raccontare le storie dei migranti, per mettere in scena il viaggio, per lavorare sulle emozioni;

-un  luogo di incontro di culture diverse, per lavorare contro le discriminazioni;

-un teatro per raccontare tutte  le guerre;

-un teatro per la convivenza pacifica, un teatro come possibilità terapeutica, un teatro per la gestione dei conflitti;

-un teatro per esprimersi, al di là delle differenze religiose, culturali, sociali ed economiche;

A CHI CI RIVOLGIAMO

 

-       Associazioni teatrali del territorio, accademie e scuole di recitazioni.

-       Amici e donatori “storici” della Città dei Ragazzi

-       Privati

-       Aziende

 

 

ALLE ISTITUZIONI PUBBLICHE CHIEDEREMO

-       di assumere il patrocinio dell’iniziativa;

-       LA NOSTRA IDEA

-       organizzare un evento e/o una serie di iniziative,mirate e diversificate il cui ricavato servirà a finanziare il progetto.

-       PUNTI DI FORZA

 

-la struttura è imponente, trattasi di un vero e proprio teatro con 200 posti a sedere;

-L’assenza di altri teatri sul territorio, se si esclude quelli parrocchiali;

- Risorse umane competenti e adeguate per realizzare gli obiettivi individuati;

- Il contesto multiculturale della Città dei ragazzi che permetterà di sperimentare nuovi linguaggi espressivi;

-la possibilità di avere come testimonial del progetto un artista del mondo dello spettacolo“amico” della Città:

La realizzazione del progetto avrà anche benefici economici a medio e lungo termine e  permetterà inoltre alla Città dei Ragazzi di affermarsi sul territorio non solo come agenzia educativa, ma come importante  punto di riferimento culturale.

 

 

AVANTI
INDIETRO
    € 31

    GS

    13 Dicembre 2017

    € 21

    michele liguoro

    14 Novembre 2017

    "è un onore aiutare chi si adopera per tali iniziative"

Un progetto di



Loading…
X

ATTENZIONE