PLASTIC BUSTER STRADE BIANCHE 2019

Evento: GF Strade Bianche 2019

Raccolto € 17.857

119

 

Segui il nostro programma di accoglienza per i giorni della Strade Bianche sul nostro sito rotarymontaperti.it ed unisciti a noi!

 

Esauriti!

Aiutaci come il Team Sky a liberare il Mar Mediterraneo dalla plastica!

I rifiuti marini sono una delle questioni ambientali che sollevano la maggior preoccupazione in tutto il mondo. Nel Mar Mediterraneo gli effetti dei rifiuti marini sugli organismi marini e le possibili conseguenze sulle catene trofiche sono stati poco studiati rispetto ad altri ecosistemi marini (ad esempio l'Oceano Pacifico), anche se dati recenti mostrano che il Mediterraneo è uno dei mari più esposti a questa minaccia emergente (UNEP / MAP, 2015).
Questo crowdfounding è volto a finanziare il lavoro di un  ricercatore su  questo progetto, che rappresenta un passo importante per aumentare le conoscenze disponibili sull'impatto dei rifiuti marini, in particolare le microplastiche, sulle specie ittiche mediterranee, sul relativo impatto sulla pesca, sulle conseguenze sulle specie commestibili e commerciali e sulle possibili conseguenze sulla salute umana.

RCS attraverso questo crowdfunding mette a disposizione pettorali di prima griglia per la Granfondo Strade Bianche 2019,  gestiti dal Rotary Club Montaperti Castelnuovo Berardenga con quota minima da sottoscrivere per il diritto al pettorale fissata in € 200. Per informazioni manuelgiuggioli@gmail.com

Corri con il Team Sky, sostieni Plastic Buster Strade Bianche 2019!


ENGLISH VERSION

 

Follow our host program for the Strade Bianche days on our rotarymontaperti.it website and join us!

 

Sold out!

Help us as the Team Sky to free the Mediterranean Sea from plastic!

Marine litter is one of the environmental issues that raise the most concern around the world. In the Mediterranean Sea the effects of marine litter on marine organisms and the possible consequences on the trophic chains have been little studied compared to other marine ecosystems (for example the Pacific Ocean), although recent data show that the Mediterranean is one of the most exposed seas to this emerging threat (UNEP / MAP, 2015 )This crowdfunding is aimed at financing the work of a researcher on this project is an important step to increase the knowledge available on the impact of marine litter, in particular microplastics, on Mediterranean fish species, its impact on fishing, the consequences on edible species and trade and on the possible consequences on human health.

RCS through this crowdfunding offers the first grid bibs for the Granfondo Strade Bianche 2019, managed by the Rotary Club Montaperti Castelnuovo Berardenga with a minimum subscription fee for the right to the bib number of € 200. For information manuelgiuggioli@gmail.com

Ride with the Team Sky, support Plastic Buster Strade Bianche 2019!

Ordina per:
  • € 204

    Jesse Anthony Couch - 23 Novembre 2018

    Please help me save the world!

  • € 200

    Peter Fischer - 22 Novembre 2018

    Coming to ride Strade Bianche 2019 in Siena

  • € 6

    MARIAGRAZIA D'ANNA - 21 Novembre 2018
  • € 203

    MarinoZ - 21 Novembre 2018

    Bella iniziativa, è ora di invertire la rotta!

  • € 203

    CENTAMORE SALVATORE - 21 Novembre 2018

    SALVE SI CHIEDE IL CODICE PROMOZIONALE PER L'ISCRIZIONE ALLA GF STRADE BIANCHE 2019

Pagine

Ordina per:
  • 1
    donazioni
    € 203
    raccolti

    Pedala contro la plastica

    di vincenzo

    combattiamo la plastica nei mari pedalando alle strade bianche di siena

  • 3
    donazioni
    € 200
    raccolti

    Salviamo le tartarughe marine

    di Ilaria Pieroni

    Sono un'appassionata di ciclismo con una grande sensibilità ambientale e un'amante del mare in tutte le sue forme. L'inquinamento da plastica nelle acque del Mediterraneo è una delle cause del rischio di estinzione delle tartarughe marine e compromette la vita delle altre specie ittiche e dell'intero ecosistema. Aiutami a proteggere le tartarughe, sostieni anche tu la ricerca su questo progetto.

  • 1
    donazioni
    € 6
    raccolti

    un pedalò adriatico tra i colli senesi

    di Alfredo Venturi

    HO UNA VOGLIA TREMENDA DI TORNARE A PEDALARE LA "STRADE BIANCHE" E SE PER PROVARCI POSSO PARLARE DI UN PROBLEMA COME LA PLASTICA NEI MARI ... BEH CI STO! SONO ANNI CHE EVITO GLI INCARTI DI PLASTICA E CHIEDO DI NON USARE LE CANNUCCE E TUTTA LA PLASTICA MONOUSO. NON BASTA DIFFERENZIARE PERCHE' I COSTI AMBIENTALI SONO ENORMI E NON SOSTENIBILI, BISOGNA USARE, RIUSARE E CREATIVAMENTE REINTERPRETARE...

Un progetto di

Vuoi fare di più?

Loading…
X

ATTENZIONE