CORRI PER PIETRO
CORRI PER PIETRO

Luglio 2012 - Grazie a tutti per il contributo a questo importante traguardo.Spazio Aperto Servizi 15 Aprile 2012 - Milano Marathon per Pietro. http://www.youtube.com/watch?v=-9zo6LMOLgg  

 

C'è chi nasce con maggiori difficoltà di altri, vivido nell'anima ma piegato nel suo corpo, e di tutto avrebbe bisogno, fuorché di ulteriori disagi. E' il caso del nostro compagno di classe Pietro, condannato ad avere tante difficoltà e con la necessità di tanti soldi per poter soddisfare ogni suo bisogno, da quelli più complessi, come venire a scuola, fare una vacanza, fare una gita con amici, conoscere la propria città, a quelli più semplici, come andare a letto la sera. Ogni azione che per noi appare banale e scontata, per lui non lo è mai. I costi che la sua condizione comporta sono sempre stati sostenuti dalla famiglia e dalle Istituzioni. Purtroppo con il crescere dell'età e con la crisi profonda che ha colpito la nostra economia i costi per determinate attività, come ad esempio frequentare f

Luglio 2012 - Grazie a tutti per il contributo a questo importante traguardo.Spazio Aperto Servizi 15 Aprile 2012 - Milano Marathon per Pietro. http://www.youtube.com/watch?v=-9zo6LMOLgg  

 

C'è chi nasce con maggiori difficoltà di altri, vivido nell'anima ma piegato nel suo corpo, e di tutto avrebbe bisogno, fuorché di ulteriori disagi. E' il caso del nostro compagno di classe Pietro, condannato ad avere tante difficoltà e con la necessità di tanti soldi per poter soddisfare ogni suo bisogno, da quelli più complessi, come venire a scuola, fare una vacanza, fare una gita con amici, conoscere la propria città, a quelli più semplici, come andare a letto la sera. Ogni azione che per noi appare banale e scontata, per lui non lo è mai. I costi che la sua condizione comporta sono sempre stati sostenuti dalla famiglia e dalle Istituzioni. Purtroppo con il crescere dell'età e con la crisi profonda che ha colpito la nostra economia i costi per determinate attività, come ad esempio frequentare fisicamente un'università, diventano sempre più proibitivi ed i fondi Istituzionali sempre più scarsi. Situazione che mette a rischio persino la frequenza dell'ultimo anno di liceo. Pietro è un ragazzo volenteroso e determinato ed il suo sogno è quello di terminare il Liceo (è iscritto al quarto anno di un liceo Classico di Milano con rendimento ottimo) e frequentare l'Università come molti suoi coetanei, in particolare la Facoltà di Informatica. La sua è una patologia degenerativa che ne compromette l'autonomia,  ma non le sue capacità cognitive e le sue necessità relazionali.Lo scopo di questo progetto è dunque quello di migliorarne la qualità di vita, nonché di sostenere  la  sua famiglia.Il progetto prevede diverse attività come ad esempio: - Aprire un fondo destinato alle spese di assistenza continua e spostamenti logistici per l'Università. - Creazione di un fondo per attività nel percorso formativo. - La possibilità di avere un' esperienza di vacanze estive consona alla sua età, indipendente dalla famiglia, svincolata dal contesto della disabilità,  che garantisca un supporto adeguato costante a sua tutela.- La possibilità di effettuare gite di fine settimana in luoghi di suo interesse al di fuori della sua città.- La possibilità di conoscere la storia di Milano attraverso visite di luoghi di maggiore interesse e dei musei cittadini. La famiglia di Pietro e noi suoi compagni di classe che gli stiamo vicino ci siamo attivati con il sostegno di Spazio Aperto Servizi,cooperativa che supporta Pietro grazie alla presenza di un suo educatore che quotidianamente accompagna il nostro compagno, per promuovere una raccolta fondi che vada a sostenere alcuni progetti di vita per Pietro. Il 15 aprile noi ed i nostri amici abbiamo corso la Milano Marathon 2012 per pubblicizzare questa nostra causa e raccogliere ulteriori donazioni. Nel mondo ci sono un'infinità di disagi e di persone bisognose, ma qual è la discriminante a favore di Pietro? Pietro è qui, appartiene alla nostra comunità, è quotidianamente ad un passo da noi, potrebbe essere il compagno di banco di ogni studente delle scuole superiori. Reputiamo che aiutarlo e sostenerlo sia un dovere di tutti noi. Inoltre crediamo che realizzare tale iniziativa, partecipare al progetto, coinvolgere più persone possibili, rappresenti un'occasione straordinaria di crescita personale e di senso civico Tutti gli amici di Pietro vi ringraziano in anticipo e vi aspettano per condividere questa opportunità. Spazio Aperto Servizi e gli amici di Pietro   "Noi siamo i fan di coloro che sostengono Pietro e la sua causa, siamo ammirati e commossi da quanto si sta realizzando attorno a lui, e vogliamo ringraziare ogni singola persona che ha sposato questo piccolo sogno, impegnandosi in vari modi. Grazie di cuore a tutti!"

Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
€ 484 raccolti di € 1 000

UNITI AL TRAGUARDO

di IV D Liceo Classico Carducci

Alberto, Alessandro, Arianna, Carlo, Claudia, Elisa M., Elisa Z., Francesca D., Francesca F., Giorgia, Giulia, Joseph, Luca, Lucrezia, Marck, Marcus, Maria Teresa,  Matteo, Silvia, Stefano....

Leggi di più...
€ 400 raccolti di € 400

IN CORSA PER LA VITTORIA!

di Alessandro Palazzo

Salve a tutti! Sono un compagno di classe di Pietro ormai da 4 anni e, a meno di improvvisi cali di rendimento scolastico, lo sarò anche il prossimo. Perché raccogliere fondi? Perché il cammino "scolastico" di Pietro rischia di interrompersi bruscamente dopo il Liceo, e non può accadere una...

Leggi di più...
    € 947

    15 X 100 (2^ parte)

    6 Aprile 2013

    "Liliana, Claudio, Maria, Enzo, Grazia, Tina, Elena, Maria Grazia, Antonia, Caterina, Alessandra A., Felicina, Carlo Cesare, Cecilia, Thomas e nonna, Giorgio, Erica, Magdalena, Viviana, Sabrina, Pino, Maria Luisa, Valeria, Sandro, Tiziana, Raffaella, Tito, Edoardo, Letizia, Nicoletta, Michele, Marco, Rosangela, Maria Rosa, Fabrizio, Marcello, Carmen, Mirko, Florinda, Elisa, Barbara, Perla, Rino, Ferruccio, Maria Teresa, Fabio, Bafio, Francesca, Gianpaolo, Christian, Michelangelo, Alessia, Romina, Galliano, Sergio, Laura, Emilio, Marisa, Fulvia, Silvia M., Roberto, Fillo, Laura, Francesco, Stefano, Francesca F., Silvia B., Lucrezia, Giorgia, Elisa M., Carlo, Arianna, Marco Si., Marco Sa., Elisa Z., Giulia, Alberto, Francesca D., Claudia, Maria Teresa, Matteo, Alessandro P., Joseph, Luca, Alessandra F., Chiara, Ricciarda, Rita, Consuelo, Giovanni S., Alessandro R., Rosario, Simona, Antonio, Raffaele, Alessandra P., Licia, Paolo, Andrea, Giovanni V., Mauro, Paola ed altri amici... CONTINUA SU www.retedeldono.it/progetti/spazio-aperto-servizi/corri-per-pietro-2.0"
    € 500

    15 X 100 (1^ parte)

    6 Aprile 2013

    "Liliana, Claudio, Maria, Enzo, Grazia, Tina, Elena, Maria Grazia, Antonia, Caterina, Alessandra A., Felicina, Carlo Cesare, Cecilia, Thomas e nonna, Giorgio, Erica, Magdalena, Viviana, Sabrina, Pino, Maria Luisa, Valeria, Sandro, Tiziana, Raffaella, Tito, Edoardo, Letizia, Nicoletta, Michele, Marco, Rosangela, Maria Rosa, Fabrizio, Marcello, Carmen, Mirko, Florinda, Elisa, Barbara, Perla, Rino, Ferruccio, Maria Teresa, Fabio, Bafio, Francesca, Gianpaolo, Christian, Michelangelo, Alessia, Romina, Galliano, Sergio, Laura, Emilio, Marisa, Fulvia, Silvia M., Roberto, Fillo, Laura, Francesco, Stefano, Francesca F., Silvia B., Lucrezia, Giorgia, Elisa M., Carlo, Arianna, Marco Si., Marco Sa., Elisa Z., Giulia, Alberto, Francesca D., Claudia, Maria Teresa, Matteo, Alessandro P., Joseph, Luca, Alessandra F., Chiara, Ricciarda, Rita, Consuelo, Giovanni S., Alessandro R., Rosario, Simona, Antonio, Raffaele, Alessandra P., Licia, Paolo, Andrea, Giovanni V., Mauro, Paola ed altri amici..."
    € 50

    Anna Maria

    6 Aprile 2013

    "Concerto Aperitivo"
    € 200

    Gli amici dell'aperitivo mancato

    13 Marzo 2013

    "Scusate l'assenza!"
    € 483

    Concerto Aperitivo

    11 Marzo 2013

    "Grazie a tutti..."

Raccolto

€ 16.500

Donatori

0
Terminato
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 16.500

DA 0 Donatori

Terminato

Loading…
X

ATTENZIONE