Emergenza Ucraina
Emergenza Ucraina

Milioni di sfollati, famiglie costrette a dividersi, bambini sconvolti dalla violenza. Città devastate e vite stravolte all’improvviso. Davanti all’orrore della guerra in Ucraina, tantissimi lettori ci hanno chiesto di aiutare questa popolazione martoriata. Così, nei giorni più drammatici del conflitto, abbiamo aperto una raccolta fondi, mettendo immediatamente a disposizione 50.000 Euro.

Ogni giorno inviamo navette, pullman e tir carichi di viveri, medicinali, beni di prima necessità al confine polacco e al confine rumeno, che al ritorno accompagnano in Italia le famiglie in fuga dalla violenza, con un viaggio di 12 ore.

A Cernivci, in Ucraina, a 30 chilometri dalla Romania, stiamo costruendo il “Villaggio di Specchio d’Italia”, una tensostruttura da 1000 mq che accoglierà migliaia di profughi e fornirà loro accoglienza immediata. Sarà pronta entro pochi giorni, insieme a una scuola, che l'amministrazione locale ci ha concesso, e a due cliniche mobili che raggiungeranno la struttura p

Milioni di sfollati, famiglie costrette a dividersi, bambini sconvolti dalla violenza. Città devastate e vite stravolte all’improvviso. Davanti all’orrore della guerra in Ucraina, tantissimi lettori ci hanno chiesto di aiutare questa popolazione martoriata. Così, nei giorni più drammatici del conflitto, abbiamo aperto una raccolta fondi, mettendo immediatamente a disposizione 50.000 Euro.

Ogni giorno inviamo navette, pullman e tir carichi di viveri, medicinali, beni di prima necessità al confine polacco e al confine rumeno, che al ritorno accompagnano in Italia le famiglie in fuga dalla violenza, con un viaggio di 12 ore.

A Cernivci, in Ucraina, a 30 chilometri dalla Romania, stiamo costruendo il “Villaggio di Specchio d’Italia”, una tensostruttura da 1000 mq che accoglierà migliaia di profughi e fornirà loro accoglienza immediata. Sarà pronta entro pochi giorni, insieme a una scuola, che l'amministrazione locale ci ha concesso, e a due cliniche mobili che raggiungeranno la struttura per fornire servizi medici stabili e continui.

A Palermo abbiamo offerto un sostegno economico alla famiglia di Elisabetta, una bambina con grave disabilità atterrata in Sicilia dopo lo scoppio della guerra. Con la sua mamma è riuscita a scappare da Kiev, e ha bisogno di tutto. Altri aiuti analoghi verranno erogati nei prossimi giorni.

Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
€ 6.463 raccolti di € 15 000

MET per l'emergenza Ucraina

di MET Energia Italia

L’Ucraina sta vivendo un conflitto terrificante. Milioni di persone sono state costrette alla fuga in cerca di sicurezza ed altri milioni sono in pericolo. Ogni giorno vediamo immagini strazianti di sfollati, famiglie costrette a dividersi, bambini sconvolti dalla violenza. Città devastat...

Leggi di più...
    € 6

    Luciano

    27 Giugno 2022

    "Per Alina, con affetto."

Raccolto

€ 6.469

Donatori

17
Terminato
Rete del dono Goals
Rete del dono Goals
Rete del dono Goals
Rete del dono Goals
Rete del dono Goals
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 6.469

DA 17 Donatori

Terminato

Loading…
X

ATTENZIONE