Le ragazze Musahar
Le ragazze Musahar

La comunità Musahar fa parte di una delle caste più basse e vulnerabili della società nepalese secondo il rapporto del NHRC del 2008. I membri di questa comunità vivono nelle aree più remote e difficili da raggiungere del paese, un fattore che contribuisce all'emarginazione linguistica e alla segregazione dei Musahar dovuta anche al loro status di "intoccabili".

Le ragazze sono ulteriormente svantaggiate a causa della discriminazione di genere e alla diffusione dell'abuso anche all'interno della famiglia. L'abuso di alcol e la mancanza di strutture sanitarie ed educative sono la norma per queste comunità. Il tasso di alfabettizzazione sfiora appena il 3,8%, una cifra preoccupante se comparata alla media nazionale del 77,5%. L'educazione non è neanche presa in considerazione, a causa della mancaza di strutture adeguate, ma soprattutto dal momento che spesso i Musahar sono obbligati a lavorare come schiavi per ripagare i debiti contratti dalle loro famiglie per poter sopravvivere. Infatt

La comunità Musahar fa parte di una delle caste più basse e vulnerabili della società nepalese secondo il rapporto del NHRC del 2008. I membri di questa comunità vivono nelle aree più remote e difficili da raggiungere del paese, un fattore che contribuisce all'emarginazione linguistica e alla segregazione dei Musahar dovuta anche al loro status di "intoccabili".

Le ragazze sono ulteriormente svantaggiate a causa della discriminazione di genere e alla diffusione dell'abuso anche all'interno della famiglia. L'abuso di alcol e la mancanza di strutture sanitarie ed educative sono la norma per queste comunità. Il tasso di alfabettizzazione sfiora appena il 3,8%, una cifra preoccupante se comparata alla media nazionale del 77,5%. L'educazione non è neanche presa in considerazione, a causa della mancaza di strutture adeguate, ma soprattutto dal momento che spesso i Musahar sono obbligati a lavorare come schiavi per ripagare i debiti contratti dalle loro famiglie per poter sopravvivere. Infatti, solo il 4% delle ragazze Musahar frequentano la scuola dopo i quattro anni d’età, e il 100% la lascia entro i dieici anni d’età.Noi di Street Child desideriamo aiutare questa comunità dimenticata da tutti implementando il primo progetto pensato per le ragazze Musahar: desideriamo supportare 5,500 ragazze in 40 diverse comunità Musahar e di un'età compresa tra i 15 e i 19 anni con un programma di studi intensivo di nove mesi che permetterà loro di imparare a leggere e scrivere, ma soprattutto ad acquisire le competenze necessarie per essere assunte in lavori normali, al di fuori del circolo visiozo del lavoro forzato, in modo da poter contare su un salario per le loro famiglie.

icon.card icon.card icon.card icon.card icon.card icon.card
Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
€ 0 raccolti di € 3 000

La scuola? Un privilegio per pochi

di Gavino Sotgia

I Musahar in Nepal sono una delle comunità meno sviluppate, che soffre di gravi discriminazioni. Il loro status di casta più bassa li rende intoccabili, limitando l'accesso alla maggior parte degli impieghi. Anche se riuscisse ad aprire una propria attività, chi mai vorrebbe acquistare i beni ...

Leggi di più...

La scuola? Un privilegio per pochi

Gavino Sotgia
€ 0 raccolti di € 3 000.00
AVANTI
INDIETRO
Loading…
X

ATTENZIONE