Skip to main content

Digital CheckUp

 

Rete del Dono Digital CheckUp
Digital CheckUp

Prima di entrare nel vivo della progettazione di una campagna di crowdfunding, è utile eseguire un’attenta analisi della tua salute digitale, il cosiddetto digital check up, con l’intento di valutare se si è tecnicamente pronti per affrontarla con successo. Le tre aree su cui concentrare l’attenzione sono:

• Sito web: è il tuo biglietto da visita. È importante che il tuo sito sito web sia aggiornato e responsive, cioè ottimizzato anche per la navigazione in mobilità, da smartphone o tablet: considera infatti che ad oggi il 48% delle transazioni che si concludono sulla piattaforma di Rete del Dono avviene via mobile.
• Presenza sui canali Social Media: ti consente di comunicare in modo più efficace e capillare. Se hai già un presidio, sei naturalmente avvantaggiato. Altrimenti dovresti valutare di attivarli, dandoti degli obiettivi di crescita.
• Community: hai una community di sostenitori? Li conosci? Li ascolti? Questo lavoro deve convergere in un’attività di raccolta di dati e informazioni sui tuoi stakeholder (simpatizzanti, volontari, sostenitori e donatori). Partendo dalla creazione o analisi (qualora ci sia) del database contatti, sarai in grado di capire come declinare la tua narrazione e coinvolgere al meglio i tuoi stakeholder. Fondamentale raccogliere i contatti, soprattutto email e mobile.