Otto passi avanti
Maratona di Roma 2015
Otto passi avanti
Maratona di Roma 2015

Otto passi avanti è un progetto che ha come obiettivo la formazione di pediatri e operatori di asili nido affinchè riescano a riconoscere i primi sintomi dell'autismo per ridurre l'età media della diagnosi sotto i primi due anni di vita. Il nodo centrale è infatti la diagnosi, che spesso avviene troppo tardi.

Oggi l'Autismo colpisce 1 bambino su 68 in USA (1 su 42 maschi), in Italia 1 su 100. Non si conoscono le cause, non lo si può prevenire, ma lo si puo diagnosticare precocemente per intervenire precocemente. In Italia l'Autismo viene diagnosticato ancora troppo tardi, riduciamo insieme l'età media della diagnosi, si può! Iniziamo con Roma.

In vista dell'approvazione a livello nazionale dello screening obbligatorio neonatale per la diagnosi precoce dei disturbi dello spettro autistico, si rende ancora più necessaria la formazione degli operatori che lavorano a contatto con i bambini, perché sappiamo che la diagnosi con interventi precoci migliora gli esiti, aumenta le potenzialità d

Otto passi avanti è un progetto che ha come obiettivo la formazione di pediatri e operatori di asili nido affinchè riescano a riconoscere i primi sintomi dell'autismo per ridurre l'età media della diagnosi sotto i primi due anni di vita. Il nodo centrale è infatti la diagnosi, che spesso avviene troppo tardi.

Oggi l'Autismo colpisce 1 bambino su 68 in USA (1 su 42 maschi), in Italia 1 su 100. Non si conoscono le cause, non lo si può prevenire, ma lo si puo diagnosticare precocemente per intervenire precocemente. In Italia l'Autismo viene diagnosticato ancora troppo tardi, riduciamo insieme l'età media della diagnosi, si può! Iniziamo con Roma.

In vista dell'approvazione a livello nazionale dello screening obbligatorio neonatale per la diagnosi precoce dei disturbi dello spettro autistico, si rende ancora più necessaria la formazione degli operatori che lavorano a contatto con i bambini, perché sappiamo che la diagnosi con interventi precoci migliora gli esiti, aumenta le potenzialità della famiglia, riduce la necessità di ricorrere in futuro a servizi educativi speciali e aumenta la possibilità della persona di raggiungere l’indipendenza e migliori performance lavorative se non vi sono deficit cognitivi concomitanti.

Partner dell’iniziativa:

  • ACP - Associazione Culturale Pediatri che coordinerà la formazione dei pediatri, che dovranno a loro volta formare gli operatori degli asili nido.

  • L’Istituto superiore di sanità che metterà a disposizione l’esperienza consolidata negli anni sull’identificazione precoce dei disturbi dello spettro autistico.

  • L’ospedale pediatrico Bambino Gesù che collaborerà su Roma, mettendo a disposizione le sue strutture e curando la parte formativa del neuropsichiatra.

I fondi raccolti copriranno le spese di formazione sia agli operatori nido, sia al pediatra di riferimento di ciascun asilo nido coinvolto.

Grazie al tuo aiuto potremo fare molto per riconoscere in tempo i sintomi dell'autismo e avremo un alleato in più, per diffondere la cultura della diagnosi precoce e dell'intervento efficace! Partecipa con noi alla Maratona di Roma 2015: contribuisci con una donazione o diventa personal fundraiser su Rete del Dono...ti aspettiamo!

Grazie!

Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
    € 11

    Johanna Danis

    28 Dicembre 2014

    "Bella iniziativa ragazze, in boca al lupo per tutto!"
    € 16

    Johanna Danis

    28 Dicembre 2014

    "Bella iniziativa ragazze, in boca al lupo per tutto"
    € 16

    alberto mattiacci

    28 Dicembre 2014

    € 200

    Tommaso Paolo Longo

    12 Novembre 2014

    € 41

    gio'

    10 Novembre 2014

Raccolto

€ 1.113

Donatori

0
Terminato
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 1.113

DA 0 Donatori

Terminato

Loading…
X

ATTENZIONE