La Casa dell'ArtEducazione

Raccolto € 336

Il tuo obiettivo € 2.000

7

 

BUONE FESTE!

La povertà educativa e culturale è una grande emergenza del nostro Paese. Fatti un bel regalo! Sostieni la Casa dell’ArtEducazione!  Insieme possiamo garantire ai ragazzi della nostra città il Diritto fondamentale  di crescere ed educarsi nell’Arte, nella Cultura e nella Bellezza!  L’ARTE E’ UN PEZZO DI NOI! 

 

La Casa dell’ArtEducazione è un luogo dove l’Arte è fulcro della scelta pedagogica per entrare in relazione con i ragazzi, in particolare quelli più a rischio di dispersione scolastica, per produrre insieme a loro un cambiamento, per mettere questo cambiamento in relazione con Città, Scuola e Famiglia.

L’immersione nelle Unità Artistiche della Casa dell’ArtEducazione sono l’affermazione del diritto dei ragazzi all’Arte, alla Bellezza, alla Cultura.

Un diritto da cui nessuno è escluso, soprattutto i ragazzi a maggiore rischio di esclusione sociale, per povertà materiale ed educativa.

Le nostre Unità artistiche sono i luoghi in cui l’Arte è atto educativo permanente. In ogni unità sono presenti un’Artista, esperto del linguaggio, e un Educatore: ArtEducatori, per l’appunto.

La Casa dell’ArtEducazione è promotrice della costruzione e dello sviluppo di una solida rete ArtEducativa in dialogo con Istituzioni, Scuole, Famiglie, e realtà Culturali del territorio per sviluppare un progetto educativo collettivo del quale i ragazzi sono primi promotori di Conoscenza, Desiderio, Cultura, Etica ed Estetica.

PERCHE' SOSTENERCI

Perchè la povertà educativa è una spada di Damocle sul futuro di milioni di bambini e adolescenti.

Perché abbiamo bisogno di risorse per sostenere le attività della Casa dell’ArtEducazione in collaborazione con le scuole secondarie di primo e secondo grado di Milano, finalizzate al contrasto alla dispersione scolastica. ​

Perché la Casa dell’ArtEducazione è un progetto dedicato ai ragazzi, in particolare a quelli appartenenti ai gruppi più vulnerabili a rischio di esclusione sociale e abbandono scolastico e si propone di favorire la frequenza scolastica, proteggere il loro diritto all’EDUCAZIONE  e all’ARTE.

Perché la Casa dell’ArtEducazione lavora in sinergia con istituzioni pubbliche e realtà del terzo settore in un’ottica di welfare plurale.

Perchè è il luogo dove l’Arte diventa fulcro vitale dell’EDUCAZIONE. Alla base del progetto, la concezione dell’ “Arte che educa” e che non può essere ignorata in un qualsiasi processo pedagogico in quanto stimola il DESIDERIO dei ragazzi e nello stesso momento riflette ciò che loro DESIDERANO.

Perché anche gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibili indicati dalle Nazioni Unite parlano chiaro:

    - Tutti i minori devono poter apprendere, sperimentare, sviluppare capacità, talenti e aspirazioni
    - Tutti i minori devono poter avere accesso all’offerta educativa di qualità
    - Eliminare la povertà minorile per favorire la crescita educativa
 

 

Un progetto di welfare plurale reso possibile dai contributi di Fondazione Cariplo, Fondazione Alta Mane Italia, Fondazione Prosolidar e Amref Health Africa

Ordina per:
  • € 16

    Forza forza.

    8 Marzo 2015

    Luigi Cirelli

  • € 16

    :-) un piccolo contributo e un grande abbraccio ... musical blessing

    6 Marzo 2015

    Alb

  • € 51

    dai dai dai che ci siamo!!!!!!!

    24 Febbraio 2015

    Beatrice

  • € 30

    15 Aprile 2014

    Beatrice

  • € 100

    15 Aprile 2014

    Viola

Pagine

Vuoi fare di più?