A fundraising campaign by
Donato Brandolini
Corriamogli incontro
Corriamogli incontro

Ciao, mi chiamo Donato, sono una persona normale che alcuni anni fa ha deciso di iniziare a correre per puro divertimento e per "restare in forma" nonostante gli anni che passano ... ho fatto solo un paio di gare, una 10km qualche anno fa e una mezza maratona all'inizio di quest'anno.

L'anno scorso mi è successa una cosa molto particolare e molto bella che voglio raccontarvi : ci siamo reincontrati dopo tanti anni con gli ex compagni di classe delle superiori. Calcolate che ci siamo diplomati nel 1984, più di trenta anni fa. Tra i compagni c'è Luca. Luca è una persona straordinaria che ha un problema serio di salute e per questa ragione attualmente è in sedia a rotelle. Luca ha anche un figlio disabile e con molto pudore ci racconta la sua storia. Ci racconta che l'anno scorso ha fatto la maratona di Milano grazie ad una serie di volontari che lo hanno spinto a turno, ed ha fatto questa cosa per raccogliere fondi per l'Abbraccio che è l'associazione che segue suo figlio.

Rimaniamo tutt

Ciao, mi chiamo Donato, sono una persona normale che alcuni anni fa ha deciso di iniziare a correre per puro divertimento e per "restare in forma" nonostante gli anni che passano ... ho fatto solo un paio di gare, una 10km qualche anno fa e una mezza maratona all'inizio di quest'anno.

L'anno scorso mi è successa una cosa molto particolare e molto bella che voglio raccontarvi : ci siamo reincontrati dopo tanti anni con gli ex compagni di classe delle superiori. Calcolate che ci siamo diplomati nel 1984, più di trenta anni fa. Tra i compagni c'è Luca. Luca è una persona straordinaria che ha un problema serio di salute e per questa ragione attualmente è in sedia a rotelle. Luca ha anche un figlio disabile e con molto pudore ci racconta la sua storia. Ci racconta che l'anno scorso ha fatto la maratona di Milano grazie ad una serie di volontari che lo hanno spinto a turno, ed ha fatto questa cosa per raccogliere fondi per l'Abbraccio che è l'associazione che segue suo figlio.

Rimaniamo tutti molto toccati da questa esperienza e decidiamo di trovare un modo di dargli una mano, alcuni di noi faranno la maratona di Milano in staffetta, ed io cercherò di correrla tutta. La data è il 3 Aprile ... non manca molto.

Nel frattempo conosco anche Simona (la mamma del figlio di Luca, volontaria dell'Abbraccio e maratoneta) che mi incoraggia a partecipare, mi spiega come fare e mi da una ulteriore conferma che stiamo facendo la cosa giusta.

La mia sfida è correre tutta la maratona di Milano, cercherò di farcela in 4 ore, non ho fatto un allenamento specifico, non riesco, anche per ragioni di lavoro, ad allenarmi con costanza ma ... ci proverò con tutto me stesso.

Correrò come mi ha insegnato il mio amico Danilo, dividendo la maratona in tre parti, la prima parte con le gambe, la seconda con la testa e la terza con il cuore ... e quando avrò dato fondo a tutte le energie, se non sarò ancora arrivato, cercherò di continuare comunque pensando a Luca ed alla sua storia, pensando che la corro anche per lui ...

A voi chiedo due cose : di mandarmi le vostre enegie positive per riuscire a farcela, ma la cosa più importante che vi chiedo è quella di sostenere L'Abbraccio facendo la vostra donazione. Ho fissato un obbiettivo molto ambizioso, cercare di raccogliere 500 euro per l'associazione. E' tanto ma non impossibile e se ognuno di voi riesce a dare qualcosa sono convinto che ce la possiamo fare.

Per saperne di più sulla associazione di volontariato l'Abbraccio Onlus potete consultare www.abbraccio.it

Aggiornamento del 18 Marzo

Grazie a tutte le amiche e gli amici che hanno contribuito abbiamo superato l'obiettivo dei 500 euro fissato inizialmente e poi anche quello dei 1.000 euro !!!!

A questo punto spostiamo l'asticella su un traguardo ancora più ambizioso ... 1.500 euro per l'Abbraccio ... e sono convinto che ci arriveremo grazie alla generosità di tutti voi.

 

Aggiornamento del 25 Marzo

Sembra incredibile ma la rete di generosità che si è attivata ci sta facendo superare anche i 1.500 euro. Per questa ragione puntiamo a 2.000 euro e sono convinto che ci possiamo arrivare entro la maratona, anche perchè sono in tanti che mi hanno detto di voler fare una donazione nei prossimi giorni.

Grazie davvero tantissimo a tutte le persone che hanno voluto fare qualcosa per aiutare qualcuno ... qui o altrove

Un Abbraccio da parte mia a tutti e Buona Pasqua

 

    € 39

    Donato Brandolini

    18 April 2016

    "Una goccia nel mare ma speriamo possa essere utile"
    € 16

    Andrea

    17 April 2016

    "In bocca al lupo"
    € 51

    Stefano Dalmagioni

    12 April 2016

    "Bella iniziativa... e complimenti a tutti i maratoneti. "
    € 31

    Stefano

    11 April 2016

    "Bella idea Donato. Premiata dai risultati. Complimenti"
    € 51

    Girolamo Sorrenti

    10 April 2016

    "Su invito di Luca Allieri e Simona La salandra, partecipo volentieri a questa raccolta fondi"
Take a step forward
Become a personal fundraiser
Want to do more? Start your fundraising

Raised

€ 2.402

from0 Donors

Closed

Loading…
X

ATTENZIONE