Acqua per la popolazione Masai
Acqua per la popolazione Masai

La Vita dal Pozzo

Nel Nord-Est della Tanzania, la popolazione che negli altipiani vive di allevamento transumante, è impoverita e manca di accesso adeguato ai servizi essenziali, in particolare all’acqua.
In particolare nell’area di Kwedigole nel Distretto di Kilindi vive una comunità sparsa in sottovillaggi che non dispone di pozzi nelle vicinanze e che spesso si approvvigiona a fonti temporanee di acqua non protetta. Il difficile accesso all’acqua per bere, cucinare e lavarsi è causa malattie legate all’acqua ed è concausa della malnutrizione, specialmente nella popolazione infantile.

Grazie al Gruppo “La vita dal pozzo” Kwediboma Tanzania, i promotori che hanno vissuto con una famiglia Masai del nord est della Tanzania, è stato avviato il progetto per la costruzione di un pozzo per il miglioramento stabile dell’accesso all’acqua delle comunità di Kwedigole. Le risorse idriche sotterranee sono limitate ma grazie ad approfondite indagini tecniche è stato possibile identificare un’are

La Vita dal Pozzo

Nel Nord-Est della Tanzania, la popolazione che negli altipiani vive di allevamento transumante, è impoverita e manca di accesso adeguato ai servizi essenziali, in particolare all’acqua.
In particolare nell’area di Kwedigole nel Distretto di Kilindi vive una comunità sparsa in sottovillaggi che non dispone di pozzi nelle vicinanze e che spesso si approvvigiona a fonti temporanee di acqua non protetta. Il difficile accesso all’acqua per bere, cucinare e lavarsi è causa malattie legate all’acqua ed è concausa della malnutrizione, specialmente nella popolazione infantile.

Grazie al Gruppo “La vita dal pozzo” Kwediboma Tanzania, i promotori che hanno vissuto con una famiglia Masai del nord est della Tanzania, è stato avviato il progetto per la costruzione di un pozzo per il miglioramento stabile dell’accesso all’acqua delle comunità di Kwedigole. Le risorse idriche sotterranee sono limitate ma grazie ad approfondite indagini tecniche è stato possibile identificare un’area dove è stato scavato con successo un pozzo profondo ben 130 metri da cui sarà possibile attingere ad acqua pulita. Abbiamo progettato un sistema che funziona con l’energia solare, ma nonostante il generoso supporto fornito sin qui non è stato ancora possibile completare le opere necessarie per il pompaggio, l’accumulo e l’erogazione in loco dell’acqua. Infatti, come tutti abbiamo avuto modo di verificare anche a casa nostra, i prezzi di carburante, materiali da costruzione e attrezzature sono aumentati molto nella situazione creata dalla pandemia e dalla guerra russo-ukraina. Oggi, con la certezza dei costi per completare l’attività, che ammontano a 7.800 €, occorre fare un ultimo sforzo per recuperare le risorse economiche necessarie a finalizzare le opere e far si che l’acqua sia fruibile a tutti nel Villaggio e dalle zone vicine.

Aiutaci anche tu a completare l’impianto idrico e a rendere migliore la vita della popolazione Masai!

Con un contributo fino ai 10 euro riceverai un video ringraziamento e 1 Poesia Masai

Con un contributo fino ai 25 euro riceverai un video ringraziamento e 1 Poesia

Con un contributo fino ai 100 euro riceverai un video ringraziamento e le tavole fumetto

 

 

Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte
Take a step forward
Become a personal fundraiser
    € 81

    Jacopo Sicuro

    6 July 2022

    € 51

    Giuseppina Cardillo

    5 July 2022

    "Auguri per completare con successo questo grande progetto"
    € 102

    Enzo Genco

    2 July 2022

    "Un piccolo contributo."
    € 102

    Giulia

    10 June 2022

    € 16

    alessandra matta

    5 June 2022

Raised

€ 2.262

Goal € 7.800

Donors

32
Ends in 24 days
Want to do more?
Start your fundraising
Rete del dono Goals
Rete del dono Goals
Rete del dono Goals
Want to do more? Start your fundraising

Raised

€ 2.262

from32 Donors

Ends

24

days

Loading…
X

ATTENZIONE