Camminiamo la stessa terra
Camminiamo la stessa terra

Grazie a chi ci ha sostenuto.

Casa Juan Pablo II nasce nel 2009 e in questi anni ha ospitato più di 200 giovani dai 14 ai 25 anni con storie di abbandono e violenza, che spesso portano a tossicodipendenza e alcolismo, grazie anche alla diffusione delle “pandillas maras”, le note gang sudamericane che sembrano essere l’unica risposta alla povertà e alla mancanza di istruzione.

In Casa i ragazzi imparano a riprendere in mano la propria vita, partendo anche dal volontariato e dal lavoro della terra. Grazie infatti alle coltivazioni di fagioli e mais si è sempre riusciti a contribuire in modo autonomo al sostentamento della comunità.

Sono state numerose le sfide che abbiamo affrontato nell’ultimo periodo. Oltre al Covid, a fine 2020  sono stati due gli uragani che si sono abbattuti sul Paese e sulla nostra casa, a distanza di meno di due settimane uno dall’altro, con effetti devastanti sull’economia locale: aumento della povertà e delle disuguaglianze, riduzione dell’accesso al cibo, alle

Grazie a chi ci ha sostenuto.

Casa Juan Pablo II nasce nel 2009 e in questi anni ha ospitato più di 200 giovani dai 14 ai 25 anni con storie di abbandono e violenza, che spesso portano a tossicodipendenza e alcolismo, grazie anche alla diffusione delle “pandillas maras”, le note gang sudamericane che sembrano essere l’unica risposta alla povertà e alla mancanza di istruzione.

In Casa i ragazzi imparano a riprendere in mano la propria vita, partendo anche dal volontariato e dal lavoro della terra. Grazie infatti alle coltivazioni di fagioli e mais si è sempre riusciti a contribuire in modo autonomo al sostentamento della comunità.

Sono state numerose le sfide che abbiamo affrontato nell’ultimo periodo. Oltre al Covid, a fine 2020  sono stati due gli uragani che si sono abbattuti sul Paese e sulla nostra casa, a distanza di meno di due settimane uno dall’altro, con effetti devastanti sull’economia locale: aumento della povertà e delle disuguaglianze, riduzione dell’accesso al cibo, alle cure sanitarie e all’istruzione.

La nostra Casa e le nostre coltivazioni sono state duramente danneggiate…
Il lungo lockdown, iniziato il 19 marzo 2020 e terminato con la riapertura al 50% a settembre 2021, ha determinato il blocco totale di tutte le attività. Ciò non ci ha permesso di riparare il tetto fortemente danneggiato. Le incessanti piogge hanno quindi inondato i nostri terreni, diminuendo del 70% il raccolto di mais e fagioli.

Oggi l’urgenza è riparare il tetto prima dell’arrivo delle nuove piogge e garantire i beni alimentari di prima necessità, che non arrivano più dal raccolto.
Per fare questo, con il tuo aiuto, abbiamo bisogno di raccogliere 13.500 euro entro il 31 dicembre 2021.

AIUTACI AD ACCORCIARE LE DISTANZE
• Con 40 euro doni due 2 lastre di allumino per la copertura del tetto
• Con 100 euro regali 1 sacco di fagioli o di riso
• Con 360 euro garantisci 2 giorni di lavoro per la costruzione del tetto (manodopera e materiali)

Grazie di cuore per quello che potrai fare. Con il tuo sostegno potremo continuare a donare un posto sicuro che sa di casa e di famiglia ai nostri ragazzi di Casa Juan Pablo in Honduras!

Take a step forward
Become a personal fundraiser
€ 20 raised of € 500

Nessun luogo è lontano

by Cristina Mazza

Nessun luogo è lontano se siamo certi che stiamo calpestando tutti la stessa terra.L’Honduras è dall’altra parte del mondo, ma per me è dietro casa. Da più di 10 anni questa casa ospita giovani che cercano un riscatto per il loro futuro, da violenza, tossicodipendenza, alcool e vita da st...

Read more
    € 76

    ANONIMO

    14 December 2021

    ""Nella vita non raccogli ciò che semini, raccogli ciò che curi""
    € 102

    Anonimo

    11 December 2021

    "Un abbraccio e un Buon Natale a tutti i bimbi "
    € 51

    Daniela Amatori

    3 December 2021

    € 31

    Ettore Ceretti

    1 December 2021

Raised

€ 280

Donors

5
Closed
Rete del dono Goals
Rete del dono Goals
Rete del dono Goals
Rete del dono Goals
Rete del dono Goals
Want to do more? Start your fundraising

Raised

€ 280

from5 Donors

Closed

Loading…
X

ATTENZIONE