AQUAPLUS
AQUAPLUS

Con il progetto Haiti che volge alla conclusione, il Comitato Aquaplus si è orientato a definire il prossimo progetto in Tanzania, località Kisiju, con l’obiettivo di ripetere la metodologia collaudata a Haiti, per lo sviluppo sanitario, sociale ed economico della popolazione locale di circa 20.000 persone.

Per essere nelle condizioni di formulare un progetto esecutivo, si è deciso di inviare l’Ing. Giorgio Barboni a Kisiju, da gennaio 2016 per sei mesi, affinché possa fare tutte le verifiche del caso sulle quattro fasi:

  1.  Approvvigionamento dell’acqua sana per tutti;

  2.  Educazione della popolazione locale, con l’aiuto dell’Università di Milano, all’utilizzo dell’agricoltura e della pesca per uno sviluppo economico;

  3.  Implementazione delle tecniche apprese, con la commercializzazione dei prodotti, opportunamente trasformati;

  4.  Sperimentazione di integratori della dieta giornaliera, basati su prodotti facilmente reperibili in loco, al fine di migliorare le condizioni della crescita  d

Con il progetto Haiti che volge alla conclusione, il Comitato Aquaplus si è orientato a definire il prossimo progetto in Tanzania, località Kisiju, con l’obiettivo di ripetere la metodologia collaudata a Haiti, per lo sviluppo sanitario, sociale ed economico della popolazione locale di circa 20.000 persone.

Per essere nelle condizioni di formulare un progetto esecutivo, si è deciso di inviare l’Ing. Giorgio Barboni a Kisiju, da gennaio 2016 per sei mesi, affinché possa fare tutte le verifiche del caso sulle quattro fasi:

  1.  Approvvigionamento dell’acqua sana per tutti;

  2.  Educazione della popolazione locale, con l’aiuto dell’Università di Milano, all’utilizzo dell’agricoltura e della pesca per uno sviluppo economico;

  3.  Implementazione delle tecniche apprese, con la commercializzazione dei prodotti, opportunamente trasformati;

  4.  Sperimentazione di integratori della dieta giornaliera, basati su prodotti facilmente reperibili in loco, al fine di migliorare le condizioni della crescita  dei bambini e degli adulti in necessità.

Al termine di queste verifiche, che ci auguriamo risultino tutte positive, sarà formulato il progetto esecutivo, che vedrà coinvolti i partner Sofia, Mlfm e l’Università di Milano, già selezionati, informati e aderenti.

La possibile tempificazione del progetto sarà da giugno 2016 per quattro anni, con la realizzazione della prima fase entro la primavera del 2017. Il possibile budget sarà di circa 1 milione di euro, da reperire all’interno e all’esterno del Rotary. Saranno coinvolti più distretti, sia italiani, che esteri, e si procederà a proporre diversi Global Grant alla Rotary Foundation.

Sono già coinvolti i RC Dar es Salaam North e Dar es Salaam Mikocheni, con cui Barboni è in contatto per fornire l’assistenza necessaria e il supporto a livello locale.   

Take a step forward
Become a personal fundraiser
€ 1.527 raised of € 1 000

RC MI Europa

by NOI CORRIAMO PER AQUAPLUS di Antonella, Antonio, Bruno e Simone

Cari amici, Il prossimo 3 Aprile parteciperemo alla Milano Marathon con l’obiettivo di superare un doppio traguardo. Oltre alla corsa abbiamo infatti scelto di sostenere il Programma AQUAPLUS della Fondazione Rotary Milano. Detto Programma si pone l’obiettivo di contribuire a sradicare l...

Read more
€ 1.031 raised of € 3 000

Linate Team

by Giulio, Emiliano, Guido e Lorenzo

Cari amici , il prossimo 3 Aprile parteciperemo alla Milano Marathon con l’obiettivo di superare un doppio traguardo:oltre alla corsa infatti sosteniamo il progetto «AQUAPLUS» dei Distretti 2041 e 2042 del Rotary, con l’obiettivo di sradicare la fame e la sete nel mondo: dopo Haiti ch...

Read more
€ 585 raised of € 1 000

Elisa's Team

by Elisa, Sebastiano, Marco e Barbara

Cari amici , il prossimo 3 Aprile parteciperemo alla Milano Marathon con l’obiettivo di superare un doppio traguardo:oltre alla corsa abbiamo infatti scelto di sostenere il progetto «AQUAPLUS» del Distretto 2041 del Rotary, con l’obiettivo di sradicare la fame e la sete nel mondo. ...

Read more
    € 800

    ROTARY CLUB MILANO

    24 March 2016

    "ad maiora!"

Raised

€ 5.140

Donors

84
Closed
Want to do more? Start your fundraising

Raised

€ 5.140

from84 Donors

Closed

Loading…
X

ATTENZIONE