immagine coordinata crowdfunding cofano guala bicchieri
Smalti oggetti del crowdfunding
Cofano di Guala Bicchieri

Ritorno a casa. Il cofano ritrova smalto

Loading...

Dona! Farai parte della storia di Palazzo Madama.

 

Palazzo Madama - Museo Civico d'Arte Antica della Città di Torino vuole riportare a casa cinque preziosi smalti di Limoges che originariamente decoravano il retro del cofano del cardinale Guala Bicchieri, uno dei capolavori del museo.

Il Cofano, realizzato da orafi di Limoges nel 1220-25 e rinvenuto nell’Abbazia di Sant’Andrea di Vercelli nel 1824 – dove era occultato dietro un muro del presbiterio -, è entrato nella collezione civica nel 2004 grazie all’impegno di Città di Torino e Regione Piemonte.
L'acquisizione è stata oggetto di una lunga e strenua trattativa, dal momento che il cofano era conteso anche dal Musée du Louvre di Parigi. 

Purtroppo, alcuni degli elementi che lo impreziosivano in origine risultano oggi mancanti: gli smalti oggetto del crowdfunding coincidono perfettamente con quelli ancora presenti sul cofano e la loro acquisizione consentirebbe di ricomporre il decoro originario dell’opera.

I cinque smalti, in rame dorato e smalto champlevé (di colore blu, verde, bianco), erano originariamente fissati al retro del cofano, oggi completamente spoglio, e occupavano gli spazi tra i vari medaglioni figurati, anch’essi perduti. Questa acquisizione permetterebbe così di riposizionarli sul nostro prezioso scrigno, restituendo a quest’opera una parte del suo decoro perduto.

I cinque smalti, trafugati nel corso del XVIII secolo, sono confluiti in una collezione privata in Francia e ora in vendita presso una galleria antiquaria di Parigi.

Facciamo in modo che questi preziosi frammenti tornino a casa, ricongiungendosi al cofano: Aiutaci a realizzare questo sogno.

Dona ora!

 

Per maggiori informazioni vai al sito di Palazzo Madama.

 

La tua donazione è fiscalmente detraibile 

La tua donazione può beneficiare dei vantaggi fiscali previsti dall’Art Bonus, la norma che consente un credito d'imposta del 65% in tre anni dell'importo donato a titolo di erogazione liberale a favore di Fondazione Torino Musei: quindi se doni 100 €, ti verranno riconosciuti 65 € di credito d'imposta e la tua spesa effettiva sarà di soli 35 €.

 

 

 

Take a step forward

Start your fundraising.
Become a personal fundraiser!
How it works