Un’iniziativa di
Barbara Lietti
Il talento della vita
Il talento della vita

Se mi chiedete perché ho deciso di scrivere la mia storia nella malattia, nel cancro al seno, vi rispondo “Perché non scriverla? Perché non far sapere che di cancro si muore ma soprattutto che di cancro si vive?”.

Ogni storia ha il diritto di essere raccontata e rappresenta una traccia indelebile del nostro passaggio di vita. Il progetto di scrittura autobiografica “Il talento della malattia” è stata la mia opportunità.

Se chiudo gli occhi rivedo ogni lacrima versata su quelle parole scritte e ogni risata nata da questa esperienza di sorellanza dove, nella malattia, ogni storia è diventata la storia di ciascuna di noi.

Tra pochi giorni sarà il mio compleanno e il regalo più bello che possa ricevere è di riuscire a dare un seguito alle nostre scritture.

Il mio desiderio è quello di poter vedere le parole scritte sulla mia Pagina Bianca, sulle nostre pagine bianche, trasformarsi in una sceneggiatura teatrale. Una rappresentazione che racconti al mondo come la paura possa diventare una g

Se mi chiedete perché ho deciso di scrivere la mia storia nella malattia, nel cancro al seno, vi rispondo “Perché non scriverla? Perché non far sapere che di cancro si muore ma soprattutto che di cancro si vive?”.

Ogni storia ha il diritto di essere raccontata e rappresenta una traccia indelebile del nostro passaggio di vita. Il progetto di scrittura autobiografica “Il talento della malattia” è stata la mia opportunità.

Se chiudo gli occhi rivedo ogni lacrima versata su quelle parole scritte e ogni risata nata da questa esperienza di sorellanza dove, nella malattia, ogni storia è diventata la storia di ciascuna di noi.

Tra pochi giorni sarà il mio compleanno e il regalo più bello che possa ricevere è di riuscire a dare un seguito alle nostre scritture.

Il mio desiderio è quello di poter vedere le parole scritte sulla mia Pagina Bianca, sulle nostre pagine bianche, trasformarsi in una sceneggiatura teatrale. Una rappresentazione che racconti al mondo come la paura possa diventare una grande risorsa di vita.

Ti chiedo un contributo. Una piccola donazione che mi permetterà di prenderti per mano e accompagnarti in una narrazione fatta di paura e coraggio, risate e gioia, dove il vero talento non è nella malattia ma nella vita.

Grazie!!!

    € 45

    Barbara Lietti

    8 Luglio 2021

    "...i biscotti di Maeve Bakery rendono felici"
    € 8

    Tiziana Nieddu

    26 Giugno 2021

    "Spero che questo progetto continui "
    € 16

    Angelo Raimondi

    22 Giugno 2021

    "Ciao, Angelo."
    € 30

    Barbara Lietti

    22 Giugno 2021

    "Grazie Elvira per il tuo dono... sarà uno spettacolo teatrale da togliere il fiato! "
    € 100

    Barbara Lietti

    18 Giugno 2021

    "“Mamma questi sono per te. Voglio contribuire a questo progetto che ti rende felice”. Grazie Andrea ti amo tanto ❤️"
Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte
Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 744

DA 19 Donatori

Terminato

Loading…
X

ATTENZIONE