Un’iniziativa di
serena gomirato
Per Francesca
Per Francesca

Ciao a tutti! Anche quest’anno abbiamo partecipato alla Venice Marathon con l’Associazione fondata in ricordo della nostra Francesca. È stata ovviamente una maratona un po’ diversa a causa del Covid, ma noi ci abbiamo messo tutto il nostro entusiasmo. L’importanza della Medicina Narrativa è risultata ancora più evidente durante questa pandemia, avendo aiutato tante persone a superare le difficoltà e la solitudine. Quest’anno ho pensato che il modo migliore per parlare di Medicina Narrativa sia dare voce alle parole di una mamma il cui piccolo è stato ricoverato per molto tempo nel Reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale di Treviso. Questa mamma fantastica ci ha fatto il dono grandissimo di condividere con noi il diario scritto durante il lungo ricovero del suo piccolo. Mi piacerebbe poteste leggerlo tutto, ma, non essendo possibile, né trascriverò alcuni brevi stralci. ‘Ho visto il mondo crollarmi addosso, avevo paura di perderlo, è così bello Giovanni che non volevo perd

Ciao a tutti! Anche quest’anno abbiamo partecipato alla Venice Marathon con l’Associazione fondata in ricordo della nostra Francesca. È stata ovviamente una maratona un po’ diversa a causa del Covid, ma noi ci abbiamo messo tutto il nostro entusiasmo. L’importanza della Medicina Narrativa è risultata ancora più evidente durante questa pandemia, avendo aiutato tante persone a superare le difficoltà e la solitudine. Quest’anno ho pensato che il modo migliore per parlare di Medicina Narrativa sia dare voce alle parole di una mamma il cui piccolo è stato ricoverato per molto tempo nel Reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale di Treviso. Questa mamma fantastica ci ha fatto il dono grandissimo di condividere con noi il diario scritto durante il lungo ricovero del suo piccolo. Mi piacerebbe poteste leggerlo tutto, ma, non essendo possibile, né trascriverò alcuni brevi stralci. ‘Ho visto il mondo crollarmi addosso, avevo paura di perderlo, è così bello Giovanni che non volevo perderlo’. ‘Mi piange il cuore sapere che Giovanni soffre, un corpo così piccolo, ma così bello, non può soffrire’. ‘Dal 13 Dicembre la nostra vita è cambiata, c'è Giovanni che ci riempie il cuore di gioia perché è Nostro Figlio’. ‘Giovanni è nato prematuro grave e questa è la realtà... per me è ancora difficile da accettare. Io provo anche ad esser forte, ma non ce la faccio sempre; anzi ho momenti di sconforto e momenti in cui invece mi sento positiva, ma sono radi’. ‘Non voglio che mio figlio soffra, è dilaniante questo sentimento’. ‘Giovanni è bellissimo, dolce, tenero con quel visino che mi fa impazzire d’amore per lui’. ‘IERI, 1 FEBBRAIO, HO AVUTO GIOVANNI SUL MIO PETTO, A 50 GIORNI DALLA SUA NASCITA’. ‘Ecco a volte mi sento carica, energica e forte per Giovanni, altre volte sono demotivata, triste, pensierosa’. ‘Poi abbiamo preso Giovanni nell’ovetto e siamo usciti... abbiamo chiuso quella porta, abbiamo chiuso un capitolo difficile della nostra vita che non dimenticheremo MAI, ma abbiamo aperto alla vita noi 3 insieme’.

Anche quest’anno utilizzeremo i fondi raccolti per continuare a promuovere e diffondere la Medicina Narrativa, portando avanti il progetto che Francesca ha consegnato nelle nostre mani! Grazie Franci! Vi ringraziamo con tutto il cuore per tutto quello che riuscirete a donare!

    € 20

    Elena

    1 Dicembre 2020

    "Per Francesca.."
    € 31

    Michela

    18 Novembre 2020

    "❤️"
    € 11

    Laura

    13 Novembre 2020

    "Per la mia Francesca, sempre nel mio cuore! "
    € 11

    Anonimo

    9 Novembre 2020

    € 31

    Maria Tura

    6 Novembre 2020

    "Grazie per quello che state facendo in nome di Francesca!"

    risposta di serena

    Grazie a te Mimmi!!! Un abbraccio forte

Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 268

DA 9 Donatori

Terminato

Loading…
X

ATTENZIONE